NFT Art, come investire su opere d’arte digitali

Si tratta di un momento di grande cambiamento per la digitalizzazione e il Web 3.0, per via del progressivo sviluppo di nuove tecnologie decentralizzate derivate dai sistemi blockchain. Tra i vari campi in cui assistiamo a quella che sembra quasi una rivoluzione vera e propria quello della NFT Art è probabilmente il più promettente, o quanto meno è proprio qui che stiamo assistendo ad un exploit impressionante.

NFT bored ape

Chiunque abbia seguito, seppur da lontano, la nascita e la crescita del mercato delle criptovalute, ha ben presente l’esplosione di prezzo che hanno registrato le maggiori criptovalute. Parliamo in particolare di Bitcoin (BTC), ma anche Ethereum (ETH), seppure in misura minore.

Queste crypto hanno richiamato l’attenzione di investitori in tutto il mondo, e qualcosa di simile sta accadendo al mercato degli NFT, in particolare vediamo che sta generando un enorme interesse il mondo della Crypto Art.

Abbiamo già ampiamente approfondito in passato cosa sono gli NFT e come comprare NFT sui migliori exchange di criptovalute, ma in questo caso vogliamo dedicare spazio soprattutto agli NFT come opere d’arte digitale.

NFT Art: quali sono gli NFT opere d’arte digitale

Per quanto riguarda in particolare uno dei modi di utilizzo degli NFT, cioè quello delle opere d’arte digitale, bisogna prima di tutto precisare che in questo campo di applicazione gli NFT possono essere:

  • Immagini digitali
  • Video e animazioni
  • Musica

Vediamo quindi come funzionano esattamente gli NFT Art e come è possibile investire in questo campo. In particolare vediamo come comprare NFT di questo tipo, ma anche come fare per crearli come creator appunto. Inoltre è fondamentale capire dove conviene comprare NFT e cosa serve, a cominciare dal wallet con crypto ampiamente utilizzate per comprare NFT come Ethereum (ETH).

Veniamo quindi agli NFT Art e alla loro funzione, precisando prima di tutto che si tratta di uno strumento rivoluzionario per quel che riguarda la proprietà intellettuale e i diritti inerenti alla paternità di un’opera d’arte.

Quanto al meccanismo che permette l’utilizzo degli NFT nel campo dell’arte, con riferimento in particolare alle opere d’arte digitali, si parte dal cosiddetto “Hash” crypto contenuto nell’NFT stesso. Questa è una tecnologia decentralizzata che garantisce un livello di sicurezza che non era mai stato possibile raggiungere in passato. Infatti riprodurre un’opera d’arte digitale è particolarmente facile, a differenza di quanto vale per le opere d’arte fisiche.

In questo caso l’opera d’arte viene registrata sulla blockchain e il suo proprietario, che l’ha acquistata oppure creata, può dimostrarne facilmente il legittimo possesso, in questo modo è più facile anche comprare e vendere l’opera d’arte, proprio grazie agli NFT. I migliori presupposti per la nascita e lo sviluppo di un fiorente mercato che in un paio d’anni è arrivato ad avere transazioni per miliardi di dollari.

La corsa agli NFT è scattata nel 2021 e da allora ci sono moltissime importanti piattaforme che stanno lavorando per implementare strumenti adeguati ad entrare in questo campo, come YouTube, Twitter o Facebook.

Come guadagnare con NFT opere d’arte digitale

Esistono sostanzialmente due modi per guadagnare con gli NFT di opere d’arte digitale, e in entrambi i casi si tratta di attività che si possono svolgere su un exchange che offre questo tipo di servizio ai propri utenti. Si possono quindi comprare NFT, e in questo senso ogni piattaforma ha un’offerta diversa di NFT disponibili al pubblico, oppure si possono creare NFT, e anche in questo caso le opportunità variano in base alla piattaforma su cui ci si appoggia.

In sintesi possiamo dire che per quel che riguarda NFT Art, si può entrare in questo mercato in due modi:

  • con la compravendita di NFT Art creati da altri utenti
  • con la creazione di NFT Art originali che andremo a vendere nei vari marketplace NFT.

Condizione imprescindibile per entrare nel mercato dei Non Fungible Token e quindi per iniziare a comprare e vendere NFT Art, oppure creare NFT Art originali è avere un wallet crypto come quelli che offrono diversi exchange che consigliamo tra cui Binance e Crypto.com.

Come comprare NFT Art

La maggior parte degli investitori che hanno deciso di entrare nel mercato degli NFT lo fa acquistando NFT, detenendoli nel proprio wallet crypto ed eventualmente rivendendoli al momento che ritiene più opportuno.

Vediamo quindi prima di tutto come comprare NFT, quali sono i portali più affidabili e più in generale quelli che consigliamo per questo genere di attività finanziaria. Bisogna prima di tutto sottolineare che un NFT, o una collezione NFT disponibile su una determinata piattaforma potrebbe non essere disponibile su un’altra. Questo vuol dire che alcune opere d’arte digitale NFT si possono comprare su alcuni exchange e non su altri, e questo già può determinare una preferenza per un trader che intende accaparrarsi una specifica collezione NFT.

Ma soprattutto non dimentichiamo che gli NFT, come in genere tutti gli asset digitali, possono aumentare o diminuire di valore in modo repentino, e queste fluttuazioni di prezzo dipendono anche da fattori come la scarsità e la popolarità dell’opera nel caso di NFT Art.

Il momento migliore per comprare NFT, per questo motivo, è il momento del loro primo lancio. Gli NFT arrivano nel mercato in genere nei cosiddetti Mystery Box, cioè dei pacchetti virtuali in cui è contenuto un NFT casuale che può essere più o meno raro dell’NFT trovato in un altro Mystery Box della stessa collezione NFT. Il valore dell’uno sarà quindi già di partenza superiore al valore dell’altro.

Se trovi un NFT raro in genere hai già la possibilità, indipendentemente dal successo o meno della collezione cui appartiene, di rivenderlo a un prezzo più alto di quello a cui lo hai acquistato, ecco perché comprare NFT appena creati e immessi sul mercato può essere un buon modo per realizzare degli utili.

Ma dove si possono comprare gli NFT? Le piattaforme che offrono la possibilità di entrare in questo settore sono sempre più numerose, e queste mettono a disposizione dei propri utenti i Marketplace NFT dove trader di tutto il mondo mettono in vendita i propri NFT e/o comprano NFT di altri trader.

VISITA IL MARKETPLACE DI CRYPTO.COM – CLICCA QUI>>>

Come creare opere d’arte digitale NFT

Se una parte dei trader che entrano nel mercato degli NFT lo fa comprando e vendendo, una parte di chi investe in questo settore lo fa creando i propri NFT. Creare NFT Art è infatti un modo indubbiamente interessante e potenzialmente molto redditizio per sfruttare le opportunità offerte da questo campo in così rapida espansione.

Ma se comprare e vendere NFT non richiede alcuna particolare competenza, per creare NFT non è esattamente la stessa cosa. Creare e registrare la propria crypto Art in NFT in realtà diventa sempre più facile e le azioni da compiere sempre più intuitive, ma occorre comunque qualche competenza in più di quelle che occorre avere per comprare e vendere NFT.

Per creare NFT Art occorre prima di tutto avere un account crypto e relativo wallet con un po’ di token di quelli maggiormente utilizzati nel mercato degli NFT, quindi Ethereum (ETH), Solana (SOL) e Polygon (MATIC). Sarà con questi token che andrai a pagare le commissioni di registrazione dei tuoi NFT Art sul marketplace.

Non dimentichiamo che quando si crea un NFT Art il creator deve pagare delle commissioni che vanno a coprire i costi per legare quel particolare NFT alla blockchain. Per creare gli NFT comunque potrai servirti anche di piattaforme decentralizzate come Mintable, che ti permettono di lanciare le tue opere d’arte digitale NFT gratis, ma in questo modo queste andranno a finire in uno shop generale e non sul tuo shop personale come artista autore dell’opera, pertanto è considerato un modo poco profittevole per il lancio di NFT Art.

Nei maggiori exchange hai la possibilità di trovare importanti Marketplace NFT, e in particolare citiamo Binance, Crypto.com e Coinbase. Su queste piattaforme decentralizzate e sviluppato su blockchain è possibile quindi caricare e registrare, di solito pagando solo una “fee” o commissione, file, immagini in formato jpeg o png, video ed mp3 delle proprie opere d’arte digitale.

SCOPRI IL MARKETPLACE NFT DI BINANCE – CLICCA QUI>>>

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://valutevirtuali.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Broker Trading Criptovalute

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 50€
Regulated CySEC License 247/14
Conto di pratica gratuito da 10.000€
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Piattaforma Trading N.1
Fineco
Quotazioni in tempo reale
Previous 25
Next 25
CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
Crypto.com Bonus
Cripto.com - Bonus di 25$
Vuoi conoscere le crypto? Iscriviti per leggere le ultime news Crypto in anteprima No Sì, certo