CRIPTO VALUTA QUOTAZIONE REAL TIME CARATTERISTICHE RIFERIMENTI
BITCOIN  logo
EUR:
USD:
Freq. Difficulty Adj: 2016 blocks
Riduzione Block Reward: 50%
Algoritmo: SHA256
Indirizzo Twitter: @bitcoin
Sito Web: Bitcoin.org
Algoritmo Consensus: PoW
Visita BITMEX per investire su Bitcoin
GRAFICO TEMPO REALE BITCOIN


*I valori del grafico provengono da Poloniex.com e sono aggiornati ogni 2 minuti.

BITCOIN: Che cosa è?

Il Bitcoin è una valuta virtuale che utilizza la tecnologia P2P per effettuare degli scambi di valore senza l’intervento di alcuna Banca o Ente Centrale. Le transazioni e l’emissione di nuovi Bitcoin sono interamente controllati dalla rete. I Bitcoin sono la prima criptovaluta che è stata inventata. Storicamente il Bitcoin è la criptovaluta con la capitalizzazione più alta ed anche la quotazione più elevata per singolo token.

Il Bitcoin è ormai una realtà consolidata e sebbene la sua quotazione sul mercato subisca delle fluttuazioni anche piuttosto ingenti di tanto in tanto, fino ad ora questa valuta virtuale ha superato tutti gli ostacoli che ha dovuto affrontare. Essendo la valuta più scambiata, è anche abbastanza stabile sebbene sempre soggetta a cambi di valore repentini rispetto a valute FIAT.

L’algoritmo su cui si basa la blockchain dei BTC è il SHA-256 con Proof-Of-Work. Grazie a questo algoritmo si possono transare Bitcoin in maniera sicura e del tutto anonima. I conti Bitcoin infatti sono mantenuti da un ledger pubblico e sono assegnati ad un indirizzo, non ad una persona o ad un ente. La blockchain tiene traccia di tutte le transazioni fatte dall’inizio della creazione del primo BTC ed in questo modo, risalendo la blockchain, si può garantire che un determinato indirizzo abbia i fondi necessari per compiere o meno una determinata transazione.

Se vuoi speculare sull’andamento di Bitcoin la piattaforma BITMEX offre la possibilità di effettuare trading sul cross BTCUSDVisita BITMEX per investire su Bitcoin

Le transazioni prevedono il trasferimento di Bitcoin tramite degli appositi software che mascherano la complessità della blockchain sottostante: i cosiddetti Wallet. Ogni wallet mantiene una chiave privata (o seed) che viene utilizzata per firmare la transazione fornendo la prova che i BTC provengono dal possessore del wallet. La firma serve anche a prevenire che la transazione possa essere cambiata da qualsiasi terzo che la intercetta. Tutte le transazioni possono quindi essere rese pubbliche tra i partecipanti alla blockchain che solitamente le confermano, ogni 10 minuti, tramite un processo denominato mining.

Il mining serve appunto a confermare una transazione ed anche a creare nuovi Bitcoin. Il mining consente inoltre che una transazione sia confermata in modo neutrale da tutti i computer che fanno parte della rete, senza possibilità che i blocchi che compongono le transazioni vengano modificati. Per far ciò la blockchain utilizza un meccanismo tipo lotteria, che rende molto difficile ad un singolo o ad un gruppo il controllo dei blocchi da includere nella blockchain e quindi rende la rete Bitcoin molto difficilmente hackerabile.

BITCOIN: Come investire?

Per investire sul Bitcoin ci sono diverse opzioni, alcune più semplici ed altre più complesse. Innanzitutto iniziamo col dire che la differenza principale sta nella possibilità di possedere il token del Bitcoin, ovvero il BTC, oppure investire speculando sull’andamento del prezzo.

Per possedere il BTC è necessario registrarsi su di un exchange, ce ne sono di più o meno famosi tra i quali citiamo coinbase e bitstamp. Una volta completata la registrazione, durante la quale la piattaforma vi chiederà tutte le verifiche di sicurezza per adempiere alle normative Know-Your-Customer, sarà possibile effettuare un deposito. Il deposito viene solitamente accettato a mezzo di bonifico bancario o carta di credito, ad ogni modo i metodi di deposito variano a seconda della piattaforma. Quando i fondi depositati saranno disponibili sulla piattaforma, potrete effettuare una transazione per acquistare BTC, e vedrete apparire, a fianco all’indirizzo BTC che vi è stato assegnato, il corrispettivo in Bitcoin che avrete acquistato. Se avete ultimato tutti questi passaggi, avrete diverse opzioni per conservare i vostri BTC. C’è anche la possibilità di lasciarli sull’exchange, ovviamente, ma questa è poco raccomandabile in quanto, se l’exchange fallisse o dovesse in qualche modo essere hackerato, perdereste l’intera disponibilità dei vostri BTC. La soluzione migliore per mantenere i BTC è quindi quella di mantenerli su di un wallet, sia esso un hard wallet, un wallet web come quello di https://blockchain.info o più semplicemente un paper wallet.

Per speculare sul Bitcoin, invece, non è necessario possedere il token e gestirlo tramite un wallet, ma basta affidarsi ad un servizio di trading che preveda il bitcoin tra gli asset che è possibile scambiare. Uno dei modi più semplici e sicuri è quello di affidarsi ad un broker forex o ad un broker finanziario registrato e regolamentato da Consob o altri enti internazionali. Uno di questi è eToro . Per fare trading tramite una di queste piattaforme è comunque necessario registrarsi e passare tutti i livelli di verifica delle informazioni prima di depositare e, infine, vedersi accreditati i propri soldi sul conto. Va detto che, trattandosi di piattaforme regolamentate e che sono nel business da diversi anni, la fase del Know-Your-Customer e quella di deposito solitamente sono più brevi rispetto all’exchange medio. Anche le opzioni di deposito sono solitamente più ampie, potendo utilizzare anche gran parte dei sistemi di pagamento online, come paypal o skrill, che oggi sono molto utilizzati per questo genere di operazioni. Una volta arrivato l’accredito, sarà possibile speculare piazzando una o più operazioni sul Bitcoin. Il vantaggio che si ha nella speculazione con broker forex è la speculazione al ribasso, ovvero il trading short. Lo svantaggio è quello di non possedere il bene, pertanto questa opzione si adatta meglio a coloro che vogliono operare sul breve termine.

BITCOIN: Ultime News
  • Il mercato delle criptovalute nella settimana: news e analisi del prezzo- Settimana grigia per il mercato delle criptovalute quella appena trascorsa, con le maggiori cripto che chiudono la settimana al ribasso, nonostante il prezzo di bitcoin abbia retto rimanendo costantemente vicino a quota 4mila dollari. Anche in termini di news è stata una settimana abbastanza sottotono, senza lode e senza infamia, per così dire; a parte questo qualcosa è comunque successo,… [...]
  • Il Mercato sotto la Lente BTCUSD & ETHUSD – 25 Marzo 2019- BTCUSD Nelle ultime sessioni la coppia BTCUSD ha restituito lievi incrementi di valore rimanendo comunque distante dalla resistenza chiave a 4.250 dollari. Nello specifico, i tori non sembrano ancora aver rinunciato al loro tentativo di andare in fuga anche se, in ambito tecnico, la divisa digitale seguita a sostenersi a ridosso della media mobile a 20 periodi e della uptrend… [...]
  • Cos’è BAT e come funziona Brave, il progetto che monetizza l’attenzione degli utenti sul web- $BAT è uno dei progetti che, se mi perdonate il gioco di parole, ha subito attirato la mia attenzione quando ho iniziato a curiosare nel mondo delle criptovalute; iniziamo subito col dire che BAT è l'acronimo di Basic Attention Token ed è sostanzialmente una criptovaluta che punta a rivoluzionare il mondo della pubblicità online (ne avevamo brevemente accennato in questo… [...]
  • Trading subito! Gli indicatori e gli oscillatori più usati sui mercati virtuali (seconda parte)- FIBONACCI Proseguendo il tema della settimana scorsa, consideriamo i ritracciamenti fibonacci, molto utilizzati in analisi tecnica per avvicinarsi a quello che può essere l’andamento futuro dei prezzi. Ogni piattaforma che si rispetti consente di individuare i livelli di ritracciamento fibo in modo automatico. Ciò permette di identificare le quote di mercato che probabilmente saranno raggiunte. Lo strumento in questione fa… [...]
  • Il mercato delle cripto | news e analisi del prezzo- Quella appena trascorsa è stata senza dubbio una settimana positiva per il mercato delle criptovalute con numerose coin che hanno messo a segno rialzi anche molto importanti e un andamento in linea di massima positivo per quasi tutte le maggiori cripto. Ovviamente questo non implica in alcun modo che siamo giunti alla fine del mercato ribassista ma è comunque un… [...]
  • Il Mercato sotto la Lente BTCUSD & XRPUSD – 20 Marzo 2019- BTCUSD Sullo status grafico della coppia BTCUSD non ha pesato oltremisura la notizia della chiusura da parte di CBOE Futures Exchange (CFE), dei contratti futures su bitcoin. Resta comunque il fatto che la principale criptovaluta sta facendo molta fatica a rimanere sopra i 3.900 dollari, livello significativo per la ricostituzione di un minimo di direzionalità long. Da un punto di… [...]
  • Il Mercato sotto la Lente BTCUSD & ETHUSD – 18 Marzo 2019- BTCUSD Il mercato di bitcoin seguita a muoversi all’interno di un intervallo ristretto, a testimoniare che nelle ultime giornate non è ancora cambiato molto, a parte il timido tentativo di breakout dalla resistenza psicologica a 4.000 dollari sabato scorso, respinto poi a 4.037$. Con tutto ciò, entrambe le medie mobili di 20 e 50 periodi sono in moderato aumento ed… [...]
  • Trading subito! Gli indicatori e gli oscillatori più usati sui mercati virtuali (prima parte)- Gli indicatori e gli oscillatori sono strumenti che consentono di valutare il comportamento delle quotazioni. In particolare gli indicatori non hanno un'ampiezza di valori predeterminata. Gli oscillatori invece analizzano un range di valori prestabilito, calcolato sulla base di una formula ordinatoria in cui si fissa il massimo ed il minimo raggiungibili. Le zone estreme sono definite aree di ipervenduto o… [...]
  • Come aprire un nodo completo bitcoin, la nostra guida introduttiva- La sicurezza di Bitcoin o di qualunque altra criptovaluta è strettamente legata alla grandezza della rete che ne gestisce il funzionamento, più la rete è estesa più quella cripto è sicura; l’errore che spesso mi sembra venga fatto è quello di credere che la rete bitcoin sia già sufficientemente amplia, che non ci sia bisogno di farla crescere ancora, ma… [...]
  • Il Mercato sotto la Lente BTCUSD & BTCEUR – 13 Marzo 2019- BTCUSD La rivalutazione di Bitcoin sul mercato delle criptovalute non persuade completamente analisti e operatori finanziari, anche se i tori tengono duro almeno sul breve termine. La moneta in questione infatti non ha nemmeno ritestato la soglia psicologica ed il round number ai 4.000 dollari, dimostrando poca convinzione da parte dei compratori. La volatilità inoltre rimane bassa, con l’indicatore ATR… [...]

Qui trovi la nostra guida ai bitcoin in 9 articoli >>

Loading data ...
Comparison
View chart compare
View table compare