Broker CFD: Cosa Sono e Quali Sono i Migliori Online?

Se stai pensando di iniziare a investire con il trading online, l’approfondimento su cosa sono i broker CFD può interessarti. Infatti negli ultimi anni questo strumento finanziario è stato apprezzato da moltissimi trader viste le sue peculiarità.

Broker CFD

In questa pagina vedremo non solo cosa sono i broker CFD, ma anche quali sono i migliori oggi in circolazione. Per completare il discorso spiegheremo anche come funzionano i CFD.

È infatti del tutto naturale che un trader alle prime armi non conosca questo strumento finanziario e prima di investire è opportuno saperne di più e avere le idee chiare.

Nel nostro approfondimento oggi affrontiamo questi argomenti:

  • Come funzionano i CFD;
  • Cosa sono i broker CFD
  • Come scegliere il miglior broker CFD online
  • Quali sono i migliori broker CFD oggi

In questa guida parleremo ovviamente solo di broker online e non di altri tipi di intermediari finanziari. Aggiungiamo che Valutevirtuali.com tratta di criptovalute, perciò quando parliamo di migliori broker CFD ci focalizzeremo su quelli che offrono un buon servizio sugli investimenti in crypto.

Come funzionano i CFD?

Come funzionano i CFD

Prima di parlare di broker CFD è probabilmente importante capire cosa sono i CFD.

CFD è una acronimo che sta per Contracts For Difference, che in italiano possiamo tradurre con Contratti Per Differenza. Fin qui ancora nulla di nuovo, scopriamo ora come funzionano.

Investendo con i CFD i trader non avranno il possesso dell’asset acquistato, nel nostro caso le criptovalute, ovvero non avrai le valute digitali nel tuo e-wallet, come invece avviene negli exchange.

Con i CFD ottieni guadagni o perdite a seconda della variazione di prezzo dal momento dell’acquisto di un contratto CFD fino al momento della vendita di quest’ultimo.

I CFD ti consentono infatti di investire sul prezzo di un bene senza però possederlo. Questo strumento finanziario è adatto a tutti coloro che non hanno interesse nel possedere le criptovalute, ma vogliono solo speculare sulla variazione di prezzo.

Attraverso i CFD puoi investire non solo al rialzo, ma anche al ribasso, infatti puoi posizionarti:

  • Long se pensi che l’asset stia per apprezzarsi;
  • Short se pensi che l’asset stia per deprezzarsi.

Se la direzione intrapresa dall’asset si dovesse rivelare quella corretta allora tu avresti un guadagno, viceversa una perdita. Ovviamente l’entità del guadagno o della perdita dipenderà dalla cifra che hai investito e da quanto è grande la variazione di prezzo dal momento di ingresso sul mercato al momento di uscita dallo stesso.

Inoltre con i CFD entra in gioco la leva finanziaria, che amplia i tuoi investimenti. I broker CFD regolamentati in UE sulle criptovalute possono offrire una leva massima pari a 2:1.

Se vuoi provare il trading CFD sulle criptovalute potresti provare eToro, che offre un conto demo gratuito da 100.000$ che puoi utilizzare per tutti i tuoi esperimenti. Il conto di prova di eToro è gratis e non devi depositare denaro per accederci.

Prova eToro con un conto demo gratuito da 100.000$ virtuali >>>

Esempio di trading CFD

Cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta con un esempio. Supponiamo di voler investire 500€ sul rialzo del Bitcoin quando questo si trova a 10.000$. Grazie alla leva 2:1 l’investimento in realtà ammonta a 1.000€ (500€ * 2) e di conseguenza gli eventuali profitti e le perdite saranno correlate a quest’ultima cifra.

Sempre seguendo il nostro esempio supponiamo che il Bitcoin poi salga fino a 15.000$. La chiusura della posizione comporterebbe per noi un guadagno del 50%, ovvero pari a 500€ perché prendiamo come punto di riferimento i 1.000€ dell’investimento ampliato grazie alla leva finanziaria.

L’esempio ovviamente non comprende eventuali costi, che in ogni caso non sono alti. Infatti i CFD sono molto utilizzati anche per i bassi costi di gestione. Solitamente non sono presenti commissioni, ma sono previsti di costi se mantieni una posizione aperta durante la notte e di fatto lo spread fra il prezzo di acquisto e di vendita costituisce un costo per il trader.

Cosa sono i Broker CFD?

Cosa sono i Broker CFD

Compreso il significato di questa sigla e come funzionano i CFD, vediamo ora cosa sono i broker CFD.

I broker CFD sono intermediari finanziari che offrono l’opportunità ai trader di investire con i CFD. Spesso questi broker non offrono solo trading CFD sulle criptovalute, ma anche sul Forex, materie prime, azioni, indici ed ETF. Come già ricordato, però, oggi ci concentriamo sulle criptovalute.

I CFD non sono quindi un mercato, ma uno strumento finanziario attraverso il quale il broker ti permette di investire su determinati asset con la leva finanziaria.

Uno dei migliori broker CFD è Plus500, che vedremo anche in seguito in un paragrafo dedicato. Ti anticipiamo che Plus500 offre l’opportunità di aprire un conto demo gratuito da 40.000€ virtuali, che puoi provare senza versare denaro.

Prova Plus500 con un conto demo gratuito da 40.000€ virtuali >>>

82% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Come scegliere il miglior broker CFD online?

Per capire qual è il miglior broker CFD online dovremmo innanzitutto valutare alcune caratteristiche.

In primo luogo un broker deve essere regolamentato dalle autorità di vigilanza sui mercati finanziari. Investire con un broker autorizzato significa affidarsi a un intermediario serio che segue la normativa vigente.

Il nostro suggerimento è di fare trading online solo su broker regolamentati in uno Stato membro dell’UE, che ha l’autorizzazione offrire servizi anche in Italia. Siamo a conoscenza del fatto che non è facile capire questo, per questa ragione vogliamo aiutarti noi.

eToro Crypto

Ti abbiamo già citato eToro e Plus500, entrambi regolamentati presso la CySEC registrati presso la Consob. Non solo per questa ragione li riteniamo due ottimi broker.

Un buon broker CFD offre anche un conto demo gratuito, così da permettere ai trader di provare non solo la piattaforma di trading, ma anche le loro abilità con gli investimenti finanziari e con i CFD.

Sia eToro che Plus500 offrono un conto demo gratuito e un saldo virtuale molto corposo. Il primo offre 100.000$, mentre il secondo 40.000€. Denaro virtuale che può esserti utili per testare le tue strategie, le tue conoscenze direttamente sul campo, ma soprattutto senza rischi economici, trattandosi di denaro finto.

Quali sono i migliori Broker CFD?

Plus500
Deposito minimo100$100€
Conto demo gratuito✔️✔️
Numero di asset+2.000+2.000
Regolamentazione UE✔️✔️
Acquisto diretto criptovalute✔️
Piattaforma di proprietà✔️✔️
CFD su criptovalute✔️✔️
AttivazioneOnlineOnline

Sono molti i broker CFD validi, ma per noi di Valutevirtuali.com i due migliori broker per fare trading CFD sulle criptovalute sono eToro e Plus500.

Per questa ragione li abbiamo già nominati nel corso della nostra guida e ora approfondiremo il discorso nei prossimi paragrafi.

1 – eToro

eToro Broker CFD

eToro è uno dei migliori broker CFD in Europa ed è molto apprezzato in Italia. Abbiamo menzionato eToro come un broker CFD, ma non è solamente questo. Infatti eToro permette l’acquisto diretto di azioni, ma soprattutto di criptovalute.

  • Regolamentazione: CySEC (Cipro), FCA (Regno Unito) e ASIC (Australia).
  • Piattaforme: Web e Mobile
  • Deposito minimo: 100$
  • Vantaggi: Acquisto diretto delle criptovalute e trading con CFD
  • Conto demo: gratuito e 100.000$ virtuali a disposizione

La scelta di investire sulle criptovalute con i CFD o comprarle direttamente e tenerle nel tuo wallet è solamente tua. Se decidi di investire senza leva finanziaria stai automaticamente comprando la criptovaluta in oggetto.

Non è finita qui, Infatti oltre alla piattaforma dove è possibile comprare criptovalute o negoziarle con i CFD, eToro mette a disposizione un exchange vero e proprio di valute digitali, ovvero eTorox.

Quando compri le criptovalute sulla piattaforma di eToro puoi anche inviarle nel tuo wallet su eTorox e successivamente scambiarle con altre criptovalute. Puoi accedere a eTorox con le stesse credenziali di eToro, ciò facilità senza dubbio l’iscrizione presso l’exchange!

Vuoi saperne di più? Prova eToro con un conto demo gratuito e sfrutta i 100.000$ virtuali che hai a disposizione per fare tutti i tuoi test!

Prova eToro con un conto demo gratuito da 100.000$ virtuali >>>

2 – Fineco

Il trading con i Contratti per Differenza (CFD) rappresenta una prospettiva affascinante per gli investitori, e spesso, quando si considera questo settore in Italia, il nome di Fineco emerge come protagonista. Ma cosa rende il trading CFD con Fineco così vantaggioso? Ecco quali sono i punti di forza che fanno di Fineco una scelta molto interessante per coloro che cercano un’esperienza di trading completa e senza complicazioni.

Fineco, banca italiana, offre ai suoi utenti la possibilità di impegnarsi nel trading con i CFD su una vasta gamma di asset finanziari. Ciò comprende indici delle borse mondiali, futures su materie prime, azioni, Titoli di Stato, cross valutari (Forex) e persino criptovalute. Ciò che distingue Fineco è la sua politica di commissioni: a differenza di molti altri, questa banca non applica commissioni, e il costo principale è rappresentato dagli spread.

  1. Spread Fissi per Maggiore Controllo: Gli spread applicati restano fissi per l’intera giornata di trading. Questo fornisce ai trader un controllo maggiore sulle loro operazioni, eliminando sorprese sgradite durante le fluttuazioni del mercato.
  2. Leva Fino a 28 Volte per i Clienti Retail: Fineco offre la possibilità di utilizzare una leva fino a circa 28 volte per i clienti retail. Questo effetto moltiplicatore può amplificare le opportunità di guadagno, ma va utilizzato con attenzione.
  3. Strumenti di Analisi e Controllo Avanzati: Gli utenti possono godere di quotazioni in tempo reale, grafici dettagliati e book di negoziazione, tutti forniti nel formato push. Questi strumenti forniscono una visione chiara del mercato e supportano decisioni informate.
  4. Piattaforme Multipiattaforma: Fineco permette di fare trading CFD direttamente dal sito, dalla piattaforma PowerDesk o tramite le app per smartphone e tablet. L’accesso è possibile con il solito account personale, garantendo flessibilità e comodità.
  5. Strumenti di Protezione del Rischio: Fineco offre una vasta gamma di strumenti per gestire il rischio, tra cui stop loss, take profit e trailing stop, anche per operazioni multiday.

Un particolare di notevole importanza è che Fineco funge anche da sostituto di imposta. Questa caratteristica unica è resa possibile dalla sede della banca in Italia, rendendola al 100% italiana. A differenza di altri broker presenti sul mercato, questa peculiarità può influenzare positivamente l’esperienza complessiva degli investitori.

Visita il sito ufficiale di Fineco per ottenere 50 ordini gratuiti e 12 mesi a zero canone>>>

3 – Plus500

Ora è il turno di Plus500, di cui ti abbiamo già parlato in parte, ma ora passiamo a un più dettagliato approfondimento. Si tratta di un broker esclusivamente CFD, quindi a differenza di eToro non puoi comprare criptovalute e tenerle nel tuo wallet, ma puoi solo investire sul loro prezzo.

Plus500 è broker autorizzato dagli enti di vigilanza.

Plus500 Broker CFD

Perché scegliere Plus500? Innanzitutto le criptovalute negoziabili non sono così poche e la lista può essere aggiornata dal broker stesso.

Inoltre gli spread sono bassi, che come ti avevamo anticipato è un bene perché lo spread costituisce un costo per il trader. Possiamo dire che Plus500 ha costi molto bassi perché è un broker CFD, ma soprattutto non sono presenti commissioni sui prelievi.

  • Regolamentazione: CySEC (Cipro) n. licenza 250/14 , FCA (Regno Unito) , FMA (Nuova Zelanda), FSCA (Sudafrica), FSA (Seychelles) e ASIC (Australia).
  • Piattaforme: PC e app mobile
  • Deposito minimo: 100€.
  • Vantaggi: Spread bassi, costi ridotti, molte criptovalute
  • Conto demo: gratuito e 40.000€ virtuali disponibili.

Puoi provare Plus500 con un conto demo gratuito. Non appena lo apri puoi iniziare a sperimentare i CFD e le tue strategie di trading con 40.000€ virtuali.

Prova Plus500 con un conto demo gratuito da 40.000€ virtuali >>>

82% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

Cosa sono i Broker CFD?

I Broker CFD sono intermediari finanziari che ti consentono di investire attraverso lo strumento finanziario dei CFD.

Quali sono i Migliori Broker CFD?

A nostro avviso il miglior broker CFD è eToro

Qual è la leva finanziaria massima in UE per i CFD su crypto?

L’ESMA ammette una leva finanziaria massima sui CFD su criptovalute pari a 2:1.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://valutevirtuali.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Broker Trading Criptovalute

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Piattaforma Trading N.1
Fineco
Quotazioni in tempo reale
Previous 25
Next 25
CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
Crypto.com Bonus
Cripto.com - Bonus di 25$
Vuoi conoscere le crypto? Iscriviti per leggere le ultime news Crypto in anteprima No Sì, certo