Crypto.com è uno dei più importanti exchange di criptovalute, ha una solida società alle spalle ed offre un servizio di elevata qualità, anche grazie alla sua moderna app, destinato sia agli investitori con esperienza che a chi si affaccia ora su questo mercato.

Ma vediamo più nel dettaglio come funziona Crypto.com e la sua app, quali sono i suoi punti di forza ed eventuali punti deboli, ma soprattutto cerchiamo di capire come fare la registrazione, come depositare, e in sostanza come comprare e vendere criptovalute con uno dei più grandi exchange crypto su scala mondiale.

Cos’è Crypto.com exchange

Quando parliamo di Crypto.com parliamo di un exchange di criptovalute molto importante e conosciuto da tutti nel settore. Il portale e la app per dispositivi mobili offrono la possibilità di investire nel mercato crypto su un’ampia scelta di prodotti correlati alla blockchain.

Ogni utente registrato su Crypto.com può acquistare, vendere e scambiare una lunga lista di criptovalute e beneficiare di commissioni di trading piuttosto basse. Tra gli aspetti interessanti da tenere in considerazione quando valutiamo ciò che Crypto.com è in grado di offrire vale la pena annoverare anche la possibilità di ottenere carte di pagamento VISA da usare per pagare con valute fiat e criptovalute, e grazie alle quali si possono ottenere diversi interessanti vantaggi esclusivi.

Con Crypto.com hai accesso a un exchange decentralizzato attraverso il quale operare anche nel mercato degli NFT (Non Fungible Tokens) e puoi disporre di un wallet crypto autonomo. Gli utenti possono anche mettere in staking le proprie criptovalute o conservarle nel proprio portafoglio crypto per un determinato periodo di tempo, e guadagnare interessi fino al 14.5%.

Crypto.com può rappresentare la migliore scelta per chi è interessato ad acquistare e detenere criptovalute come Bitcoin, Ethereum e molte altre. Le commissioni da pagare sono piuttosto basse, inferiori a quelle di altri grandi exchange crypto, infatti sono dello 0,40% soltanto e tendono a ridursi se aumenta il volume di trading, o se si tengono in staking quantità significative di criptovaluta CRO (il token di Crypto.com).

Al momento, gennaio 2023, su Crypto.com sono disponibili per l’acquisto fino a 250 diverse criptovalute, inoltre questo exchange offre la possibilità di piazzare ordini di tipo avanzato e di scambiare futures crypto attraverso la piattaforma.

Chi c’è dietro Crypto.com, la società

L’exchange Crypto.com ha alle spalle una società solida, fondata nel 2016 a Hong Kong. Attraverso la piattaforma offre a 10 milioni di clienti in tutto il mondo la possibilità di acquistare, vendere e scambiare oltre 250 diverse criptovalute. Crypto.com è già presente in almeno 90 Paesi dove propone una serie di prodotti finanziari relativi al mercato delle criptovalute.

Punti di forza di questa società sono l’ampia varietà di criptovalute disponibili, le funzionalità aggiuntive che rendono la piattaforma adatta a qualsiasi tipo di utente, dall’investitore alle prime armi fino al più esperto. Ma sotto questo aspetto bisogna ammettere che si tratta di un exchange che si rivolge soprattutto ad un pubblico di investitori che un po’ di esperienza in questo campo ce l’hanno già, più che ai principianti.

In generale possiamo dire che Crypto.com è la miglior soluzione per chi non vuole limitarsi a comprare e detenere crypto, ma punta a seguire tutti gli andamenti del mercato per poter trarre i maggiori profitti possibili attraverso operazioni frequenti.

Parliamo quindi di una piattaforma pensata per offrire la miglior esperienza ai trader attivi, e a tutti coloro che sono interessati ad utilizzare le criptovalute come valore reale, non solo come un investimento da ‘compra e dimentica’.

Quali criptovalute sono disponibili su Crypto.com

Crypto.com è un exchange che offre una scelta molto ampia di criptovalute da comprare, e dal momento che sono disponibili oltre 250 diverse crypto, non è probabilmente il caso di stilare qui una lista completa. Ma naturalmente sono disponibili tutte le criptovalute più importanti, cioè quelle con la più alta capitalizzazione di mercato come:

  • Bitcoin (BTC)
  • Ethereum (ETH)
  • Tether (USDT)
  • USD Coin (USDC)
  • Ripple (XRP)
  • Dogecoin (DOGE)
  • Cardano (ADA)
  • Polygon (MATIC)
  • Shiba Inu (SHIB)
  • Polkadot (DOT)
  • Dai (DAI)
  • Tron (TRX)
  • Solana (SOL)
  • Litecoin (LTC)
  • Avalanche (AVAX).

Oltre alle varie criptovalute, tra cui quelle che abbiamo appena citato, Crypto.com offre anche il proprio token, CRO. Ed è proprio grazie a questo token, detenendone una quantità significativa, che gli utenti di questo exchange possono ottenere uno sconto sulle commissioni di trading, tassi di interesse di puntata più elevati, e premi più ricchi per le carte di credito.

SCOPRI DI PIù SU CRYPTO.COM – CLICCA QUI>>

Come investire in NFT con la app di Crypto.com

Comprare NFT con Crypto.com è possibile e lo si può fare in modo semplice, sicuro e veloce, direttamente dalla app. Quella per l’acquisto di NFT (Non Fungible Token) è una funzione recentemente aggiunta alla piattaforma di Crypto.com, in modo da offrire ai propri utenti la possibilità di sfruttare anche questa opportunità di investimento.

Ma prima di scoprire come acquistare o vendere NFT con la app di Crypto.com, vediamo rapidamente cosa sono gli NFT. Si tratta di risorse digitali uniche, che in genere sono sotto forma di opere d’arte o contenuti audio e video. Si tratta di un settore di investimento relativamente nuovo rispetto alle criptovalute tradizionali, e con la piattaforma di Crypto.com hai la comodità di utilizzare la stessa app per gestire i tuoi investimenti in entrambi i settori.

Non ci sono commissioni per l’acquisto di NFT su Crypto.com, infatti la commissione sarà addebitata solo nel momento in cui deciderai di vendere NFT, e sarà dell’1,99% del valore. Anche chi crea un NFT paga una commissione dell’1,99% per la vendita sulla piattaforma.

Quanto si paga di commissioni con Crypto.com

Per quanto riguarda la struttura tariffaria di Crypto.com, è simile a quella di molti altri exchange di criptovalute, ed è impostata sul sistema maker-taker. Questo vuol dire che paghi una commissione diversa a seconda che il tuo ordine crei liquidità, perché non vi è un altro ordine corrispondente, quindi sei un maker, oppure riduca la liquidità, perché l’ordine corrisponde ad uno già presente sui libri, quindi sei un taker.

In generale puoi aspettarti di pagare delle commissioni più alte come taker, nonostante Crypto.com riduca le commissioni basandosi sul tuo trading volume, e sul fatto che tu stia o non stia mettendo in staking i tuoi token CRO. Più fai trading in un periodo di 30 giorni, più token CRO metti in stake, più alti saranno gli sconti sulle commissioni.

I nuovi utenti di Crypto.com, che non hanno alcun token CRO in staking, pagano lo 0,4% sulle operazioni fino ad un trading volume totale inferiore ai 25.000$. Le commissioni sul trading sono nel complesso leggermente più basse di quelle che ti trovi a pagare con la maggior parte dei competitors del settore, ma non sono le più basse in assoluto.

Con un trading volume più alto hai la possibilità di beneficiare di commissioni più basse, fino allo 0,04% come maker, oppure 0,1% come taker senza token CRO in staking. Le commissioni sul trading scontate sono disponibili nel momento in cui detieni almeno 5.000 CRO nel tuo wallet, a quel punto i trader con un volume di scambi fino a 25.000$ al mese pagano lo 0,36% di commissioni, e naturalmente man mano che cresce lo stake le commissioni si abbassano.

REGISTRATI SU CRYPTO.COM – CLICCA QUI>>

Come funziona l’app di Crypto.com

Il maggior punto forte di Crypto.com è probabilmente la sua app per dispositivi mobili con sistema Android o iOS. Per chi è abituato a svolgere la propria attività di trading online da dispositivo mobile, la app di Crypto.com risponde senza dubbio alle sue esigenze.

La app offre un’esperienza di qualità grazie ad un’interfaccia intuitiva e semplice da usare, che permette di visualizzare in modo rapido il tuo portafoglio e un elenco con gli asset più popolari. Nell’app trovi tutto quello che ti serve per scambiare valute, guadagnare con lo staking delle tue crypto, effettuare pagamento in criptovalute, oppure utilizzare la carta di credito di Crypto.com.

Gli strumenti grafici sono piuttosto semplici e non ti inondano di informazioni. E tuttavia la pagina di ciascuna valuta contiene tutti i dati che ti occorrono, offrendoti una rapida panoramica e collegamenti a info più dettagliate, in modo da acquisire tutte le informazioni che occorrono prima di decidere se acquistare o meno una determinata criptovaluta.

Come fare la registrazione con la app di Crypto.com

Una breve panoramica della app l’abbiamo vista, ora proviamo a scendere nel dettaglio e a capire come usare la app iniziando dalla registrazione. La prima cosa da fare, naturalmente, è scaricare la app dal PlayStore in caso di dispositivi Android, o da AppStore in caso di sistema iOS. Una volta scaricato la app basta aprire e selezionare “Crea nuovo account”.

A questo punto bisogna inserire il proprio indirizzo email, e il sistema invierà a quell’indirizzo una email di conferma nella quale ci sarà un link su cui è necessario cliccare per completare la procedura di registrazione. Una volta installata la app, basta aprirla per visualizzare i possibili vantaggi riservati ai titolari di un account su Crypto.com.

Ma resta ancora qualche passaggio da completare, infatti bisogna confermare il proprio numero di telefono utilizzando il codice di verifica che viene inviato tramite SMS. Una volta inserito il codice nell’apposito spazio è possibile proseguire con gli step successivi per l’autenticazione dell’utente.

Bisogna inserire il proprio nome completo, selezionare il Paese di emissione del documento e il modulo di identità desiderato, e infine fare un selfie per confermare di essere la persona indicata nei documenti caricati. Quando tutti i documenti saranno stati caricati, e l’identità verificata attraverso l’invio del selfie, riceverai una notifica che ti conferma l’attivazione del tuo account e potrai iniziare ad usare la app di Crypto.com.

SCARICA QUI LA APP DI CRYPTO.COM>>

Carta Visa Crypto.com, quali sono i vantaggi

Esistono diversi tipi di vantaggi e di ricompense per chi utilizza le carte Visa di Crypto.com. In particolare vi sono vantaggi e ricompense per quei trader che sono sempre in viaggio, tra cui l’accesso gratuito e illimitato alle lounge aeroportuali LoungeKey, il che significa che i possessori delle carte Crypto.com possono godere di un servizio di prim’ordine quando viaggiano, specie se ci sono ritardi o voli cancellati.

Tra i vantaggi anche i tassi di cambio interbancari e nessuna commissione per le transazioni estere, a cui si aggiungono i seguenti vantaggi a seconda della carta Visa che hai scelto.

  • Sconto del 10% per ogni prenotazione fatta su Expedia (valore equivalente a 50$) o Airbnb (valore equivalente a 100$)
  • sconto del 100% sul tuo piano di abbonamento base Spotify (valore equivalente a 13,99$)
  • sconto del 100% sul tuo piano di abbonamento Netflix (valore equivalente di 13,99$)
  • fino al 5% di rimborso su ogni acquisto, in Italia e all’estero, senza nessun importo di spesa minimo o massimo.

Per quanto riguarda i benefici legati al possesso delle carte Visa di Crypto.com, non dimentichiamo che dipendono dai requisiti di staking CRO. A tal proposito è bene ricordare anche che a partire dal marzo 2021 i requisiti di staking CRO per la carta Visa Crypto.com vengono espressi in valute fiat locali invece che in importo fissi di CRO.

A parte questo, vediamo come funziona esattamente il meccanismo dello staking per assicurarsi i benefici legati alle carte Crypto.com. Tutte le volte che un utente mette in stake l’importo in CRO richiesto per il livello di carta più alto ha la possibilità di usufruire di vari vantaggi di staking a cominciare dall’aumento del cashback e dai rimborsi. Ma beneficerà anche di un più conveniente interesse di staking su Crypto Earn a seconda del livello della carta per cui ha messo in staking l’importo di CRO richiesto.

Per quanto riguarda le carte Visa di Crypto.com ci sono però anche altri importanti dettagli che è bene conoscere per non perdere il diritto ai benefici. Infatti non bisogna dimenticare che:

  • i titolari delle carte di pagamento VISA di Crypto.com perdono i loro ventaggi nel momento in cui lo stake viene annullato
  • le nuove tariffe di staking della carta vengono applicate se il titolare aggiorna il livello della propria carta oppure se mette o rimette in stake l’importo in CRO esistente della carta dopo il 1° giugno
  • i titolari di una carta di pagamento VISA di Crypto.com che mettono in stake CRO per una carta basata sulle nuove tariffe in valuta fiat ricevono l’importo esatto in CRO al momento dello sblocco.

RICHIEDI LA TUA CARTA DI CREDITO DI CRYPTO.COM

Crypto.com è sicuro? Quanto è affidabile

Prima di iniziare a fare trading con un exchange è chiaro che occorre accertarsi che sia in grado di offrire adeguati livelli di sicurezza. E sotto questo aspetto Crypto.com è senza ombra di dubbio un ottimo exchange, sicuro e affidabile ai massimi livelli.

Anzitutto Crypto.com utilizza varie misure di sicurezza, come l’autenticazione a più fattori (MFA), e il whitelisting, che servono per proteggere gli account degli utenti. Questo naturalmente non vuol dire che si possono trascurare le buone norme di sicurezza che qualsiasi utente di buon senso utilizza abitualmente, come impostare una password complessa e non dimenticare di adottare tutte le misure che conosciamo per una navigazione sicura per proteggere l’account.

Non dimentichiamo che le transazioni in criptovaluta non possono essere annullate, il che significa che è altamente improbabile riuscire a recuperare le criptovalute perse se un account viene violato.

Crypto.com non solo adotta valide misure di sicurezza, ma si serve anche di un solido monitoraggio della conformità e archivia i depositi dei clienti offline in cold storage per prevenire attacchi hacker e perdite.

Crypto.com, come si usa l’assistenza clienti

Anche la qualità del servzio di assistenza clienti rientra tra gli aspetti da valutare quando si tratta di scegliere un exchange dove fare trading di criptovalute. Nel caso di Crypto.com gli utenti possono ricevere supporto tramite una pagina appositamente dedicata, a mezzo e-mail, oppure usando la comoda live chat. Come per la maggior parte degli exchange, anche su Crypto.com non è prevista alcuna assistenza clienti per telefono.

Quanto alla qualità del servizio, bisogna dire che alcuni utenti hanno segnalato risposte lente o addirittura non sono riusciti a ricevere un aiuto risolutivo per il problema presentato. Premesso che non tutti hanno familiarità con l’assistenza tramite chat dal vivo, Crypto.com ha ricevuto alcune recensioni non esattamente positive sotto l’aspetto del supporto clienti, ma in particolare le esperienze negative riguardano account bloccati o difficoltà nell’effettuare prelievi.

Il fatto che tra gli exchange sia piuttosto facile imbattersi in servizi di assistenza clienti non all’altezza è in parte rassicurante, ma di certo non risolve il problema. In un certo senso possiamo considerare Crypto.com come un sito web self-service, dal momento che, in un certo senso, il cliente si trova a doversi ‘arrangiare da solo’.

Probabilmente questo exchange, come d’altro canto la stragrande maggioranza di essi, è più adatto a chi si trova a proprio agio con prodotti finanziari online, ed ha una certa dimestichezza con servizi di assistenza via e-mail e chat dal vivo, quindi non sente la mancanza di un’assistenza telefonica, e più in generale di un servizio di assistenza più presente.

Cosa ne pensate di Crypto.com? Pro e contro

Crypto.com, come abbiamo visto, è un exchange di fama mondiale che è in grado di garantire elevati livelli di sicurezza, offrendo agli utenti la possibilità di operare nel mercato delle criptovalute attraverso una piattaforma all’avanguardia e soprattutto con una moderna app disponibile per tutti i dispositivi mobili, sia con sistema Android che iOS.

Il giudizio, nel complesso, non può che essere positivo, ma prima di giungere ad una vera e propria conclusione, proviamo ad elencare i pro e i contro di Crypto.com:

Pro

  • Ampio elenco di criptovalute supportate con oltre 250 valute, trading spot, futures e ordini advanced
  • Commissioni trasparenti e competitive, con la possibilità di beneficiare di sconti in base al tipo di attività svolta. Le commissioni di trading di Crypto.com sono dello 0,40% senza contare gli eventuali sconti.
  • Supporto per un intero ecosistema di prodotti crypto. Crypto.com supporta non solo l’acquisto e la vendita di criptovalute, ma anche lo staking e lo scambio di crypto, nonché la possibilità di scegliere una carta di credito con cui pagare con valuta fiat o con criptovaluta, di avere un wallet crypto, nonché la possibilità di investire in NFT.

Contro

  • Commissioni relativamente elevate per chi non detiene e non utilizza CRO, il token dell’exchange Crypto.com. Infatti solo gli utenti che detengono una significativa quota di CRO possono ottenere deli sconti interessanti sulle commissioni per il trading di criptovalute
  • L’assistenza clienti lascia a desiderare: non di rado capita che le risposte che i clienti ottengono quando chiedono supporto su Crypto.com siano di bassa qualità o richiedano più tempo di quanto uno ci si aspetti da un portale così rinomato
  • Non sono molto chiari gli sconti sulle commissioni di trading.

Bonus 25 euro Crypto.com, come fare per averlo

Se hai già un account su Crypto.com, grazie a questa promozione puoi ottenere subito un bonus di 25 dollari sul tuo conto sull’exchange. Ma vediamo subito come fare per richiedere il bonus e quali sono regole e limiti per poter sfruttare questa promozione.

Il bonus da 25 dollari fa parte di BG25 Programma Referral di Crypto.com, e permette a chi effettua la registrazione di un nuovo account di ottenere 25$ come bonus di benvenuto, e anche chi ha mandato l’invito usando questo referral code: 4dcmuca93c riceverà lo stesso importo. Ecco cosa bisogna fare:

  • Condividi il tuo referral link
  • Quando la persona cui hai inviato il referral link effettuerà la registrazione, superando la verifica KYC, riceverà il bonus del valore di 25$ in CRO che verrà sbloccato mettendo in staking CRO per una carta Visa di Crypto.com
  • A questo punto anche tu che hai condiviso il referral link puoi ricevere 25$ in CRO immediatamente nel tuo wallet CRO, a patto che chi ha ricevuto il link e fatto la registrazione abbia prenotato con successo una carta Visa Crypto.com in metallo.

Quelli che abbiamo appena visto in breve sono i passaggi da seguire per ricevere il bonus da 25$ in CRO, ma ci sono ancora alcuni dettagli da approfondire. Ad esempio, dove trovo il mio referral link? Devi solo seguire questi passaggi:

  • accedi alla sezione Rewards dalla tua app di Crypto.com andando nel Super App Menu e cliccando sull’icona del Leone
  • clicca su “Vedi i dettagli” dalla sezione Referral Bonus
  • clicca su “Condividi ora” accanto al tuo codice referral.

Per poter ottenere effettivamente il bonus da 25$ è fondamentale che le persone cui hai inviato il link, oltre ad aver effettuato la registrazione e seguito i vari passaggi per autenticare il proprio account, abbiano ordinato una carta Visa metal di Crypto.com, e abbiano messo in stake CRO. I token CRO possono essere acquistati attraverso la app tramite carta di credito/debito, Crypto Wallet o bonifico bancario.

OTTIENI I TUOI 25$ DI BONUS – CLICCA QUI>>

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.