Le criptovalute di stato permettono il controllo di massa, Hong Kong boccia la CBDC cinese

Mentre le proteste ad Hong Kong non accennano a diminuire e il ricorso alla violenza, sia da parte della polizia che da parte dei manifestanti, diventa sistematico il creatore dell’app (censurata dal governo) che traccia i movimenti sul campo di manifestanti e polizia boccia senza mezzi termini lo yuan digitale cinese. Secondo uno dei maggiori esponenti delle proteste antigovernative da mesi in corso ad Hong Kong la CBDC cinese ha, tra i vari scopi, quello di favorire la sorveglianza di massa. La banca centrale cinese ha già negato ogni tipo di analisi in questo senso, sostenendo che la nuova moneta garantirà un buon livello di privacy delle transazioni, tuttavia finché questo nuovo strumento non verrà fisicamente emesso è praticamente impossibile capire come stanno realmente le cose. C’è da dire che anche la comunità degli esperti di crittografia ha espresso diverse perplessità nei confronti delle dichiarazioni della banca centrale, anche perché l’istituzione ha parlato di “anonimato controllabile” usando quindi un’espressione molto fumosa che potrà, forse, trarre in inganno l’opinione pubblica ma che ha suscitato un certo sdegno fra gli esperti di crittografia a livello internazionale.

Intanto, come riportano diverse fonti e come noi stessi abbiamo scritto in un articolo di qualche ora fa, emergono nuove indiscrezioni sulle differenti piattaforme blockchain attualmente allo studio in Cina che verranno implementate nell’ambito della pubblica amministrazione; secondo fonti locali sta per prendere il via in almeno tre città cinesi un esperimento relativo a un sistema 100% cashless (senza contanti) mentre proseguono gli investimenti in smart city sia su territorio cinese sia in altre zone del sud-est asiatico per mezzo di aziende cinese particolarmente attive nel settore. Comunque la si voglia vedere a livello tecnologico la Cina sta diventando un hub e un laboratorio di primissimo rilievo a livello internazionale, estremamente interessante da seguire per qualunque osservatore intenda provare a capire cosa ci riserva il futuro; come ValuteVirtuali continueremo a seguire questi esprimenti e a informarvi su come evolveranno le cose nel paese, il consiglio che vi diamo ancora e di trovare via social dei punti di riferimento che vi aiutino a capire cosa succede in Cina perché la situazione è in continua evoluzione e restare quotidianamente aggiornati su quello che accade nel paese è abbastanza impegnativo.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://valutevirtuali.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Broker Trading Criptovalute

Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo 50€
Regulated CySEC License 247/14
Conto di pratica gratuito da 10.000€
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Piattaforma Trading N.1
Fineco
Quotazioni in tempo reale
Previous 25
Next 25
CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
Crypto.com Bonus
Cripto.com - Bonus di 25$
Vuoi conoscere le crypto? Iscriviti per leggere le ultime news Crypto in anteprima No Sì, certo