Wrapped Bitcoin offre ai possessori di BTC la possibilità di prendere parte al fiorente ecosistema DeFi di Ethereum

Nel mercato delle criptovalute Bitcoin è la numero uno per capitalizzazione di mercato, e oltre ad essere la più grande tra tutte le crypto è anche la più riconosciuta al mondo. Ed ora con la rapida crescita dell’ecosistema DeFi di Ethereum i possessori di Bitcoin (BTC) sono sempre più interessati a prenderne parte, ecco come è nato ERC-20 Wrapped Bitcoin, un token scambiato 1:1 con BTC.

Da quando, oltre dieci anni fa, è nato il Bitcoin, la tecnologia alla base del rivoluzionario “sistema di cassa elettronico peer-to-peer” non ha subito sostanziali modifiche. Ma per quel che riguarda il mercato delle criptovalute naturalmente non ruota tutto intorno a Bitcoin, infatti sulle blockchain di smart contract come Ethereum gli sviluppatori hanno creato un fiorente ecosistema di finanza decentralizzata (DeFi).

Ed è qui che entra in gioco il Wrapped Bitcoin (WBTC), perché per poter utilizzare Bitcoin all’interno dell’ecosistema DeFi di Ethereum è necessario creare un token ERC-20 che lo rappresenti, e questo è appunto WBTC, la cui funzione è quella di combinare il meglio di entrambi i mondi, portando il valore e la liquidità di Bitcoin nel mondo dinamico e in rapida crescita della Finanza Decentralizzata (DeFi).

Cos’è esattamente Wrapped Bitcoin e a cosa serve

Quando parliamo di Wrapped Bitcoin (WBTC) ci riferiamo semplicemente ad un token ERC-20 che rappresenta Bitcoin. Un WBTC infatti equivale ad un BTC, e un BTC può essere convertito in un WBTC o viceversa.

Al WBTC sono legati dei vantaggi nell’ambito della DeFi. Diciamo prima di tutto che un token ERC-20 rende il trasferimento di WBTC più veloce del normale Bitcoin, ma è nell’integrazione nel mondo dei portafogli Ethereum, delle app decentralizzate (dapp) e degli smart contract che il WBTC offre i più grandi vantaggi.

Queste caratteristiche hanno determinato una rapida crescita di Wrapped Bitcoin, infatti al momento della stesura di questo articolo in circolazione risultano esserci oltre 280.000 WBTC.

Quando e come nasce Wrapped Bitcoin (WBTC)

Wrapped Bitcoin è stato lanciato sulla rete principale di Ethereum nel gennaio 2019, ed è stato presentato al mondo come un progetto di collaborazione tra i principali attori dell’ecosistema DeFi come BitGo, Ren, Dharma, Kyber, Compound, MakerDAO e Set Protocol nell’intento di portare maggiore liquidità nel network di Ethereum con un tuffo nel Bitcoin. Attualmente il progetto è controllato da un’organizzazione autonoma decentralizzata chiamata WBTC DAO.

Ma cos’è che rende così speciale il Wrapped Bitcoin? Diciamo prima di tutto che molti dei più popolari dapp DeFi su Ethereum richiedono l’uso di garanzie. Prodotti come MakerDAO e Compound richiedono agli utenti di bloccare gli asset crypto per prendere in presto altri asset crypto.

Dal momento che il valore complessivo di Ethereum (ETH) è significativamente inferiore a quello di Bitcoin (BTC), vi è un freno alla crescita di questi protocolli. Con Bitcoin i protocolli ottengono un aumento della liquidità e quindi possono creare più fonti di garanzia per i loro dapp.

Grazie a Wrapped Bitcoin è anche possibile per i possessori di Bitcoin continuare ad usarlo come un asset mentre si utilizzano anche dapp DeFi come Compound per prestare e prendere in presto denaro.

Quali sono le differenze tra BTC e WBTC

Considerato il fatto che esiste ancora un netto divario tra Bitcoin ed Ethereum, le due catene non possono dialogare in modo nativo tra di loro, ma hanno bisogno di un certo livello di fiducia da parte degli utenti.

Allo stesso modo Wrapped Bitcoin non può godere dello stesso livello di fiducia di Bitcoin, e non potrà mai raggiungere lo stesso livello di sicurezza dell’originale, in quanto si afida a persone e organizzazioni per la gestione del sistema invece che al puro codice.

Per incrementare il livello di fiducia e la trasparenza, Wrapped Bitcoin si sottopone infatti a controlli regolari, e pubblica tutte le transazioni e le verifiche on-chain per le reti Bitcoin ed Ethereum. In questo modo gli utenti hanno la possibilità di verificare in modo autonomo quanti BTC sono stati inviati all’indirizzo WBTC sulla blockchain di Bitcoin, e quindi possono verificare le queste transazioni corrispondono alla creazione di token WBTC sulla blockchain di Ethereum.

E persino il processo stesso del burning di WBTC per riscattare BTC può essere tracciato dagli utenti on-chain.

Qual è il meccanismo per produrre i token WBTC

I principali aggiornamenti e le modifiche del protocollo vengono decisi dai membri del direttivo di WBTC DAO, così come decidono chi può assumere i ruoli di Commercianti o Custodi che gestiscono l’intero sistema.

Quando un utente che possiede BTC vuole convertire il token in WBTC deve interagire con i Commercianti. Questo è infatti il loro ruolo, cioè quello di avviare il processo di conio o di burn di token WBTC eseguendo procedure di verifica per confermare l’identità degli utenti.

Il ruolo del cosiddetti Custodi invece è quello di detenere il Bitcoin da scambiare con Wrapped Bitcoin e di occuparsi dell’effettivo processo di conio e del burn dei token sulla blockchain di Ethereum.

Con il burn di WBTC, la quantità di BTC corrispondente viene restituita all’utente dall’hold del Custode. Quando viene coniato un nuovo Wrapped Bitcoin, un Bitcoin viene prelevato dall’utente e archiviato dal Custode.

Come si scambiano e come si ottengono WBTC

Dal momento che WBTC è un token ERC-20 è possibile scambiarlo su exchange decentralizzati (DEX) come ad esempio Kyber o Uniswap. Per scambiare BTC per ottenere WBTC si possono utilizzare diverse piattaforme tra le quali menzioniamo Atomic Wallet, Coinlist e Poloniex.

Tra le attività che possono essere svolte con WBTC non possiamo che menzionare prima di tutto DeFi. È infatti possibile prendere parte ad attività DeFi come prestiti, scambi di token, yield farming e liquidity pool.

Alcune piattaforme DeFi che supportano WBTC includono Aave, Balancer, Compound, Kyber Network, MakerDAO e Uniswap.

Cosa dobbiamo aspettarci per il futuro di WBTC

Per quanto rigurda i prossimi passi nel percorso intrapreso nel mercato delle criptovalute da WBTC, non bisogna concentrarsi tanto sul modo in cui le persone utilizzeranno Wrapped Bitcoin quanto invece sui progetti che gli sviluppatori intendono realizzare con questa crypto.

In qualità di token ERC-20 Wrapped Bitcoin è destinato a diventare un altro elemento costitutivo per le applicazioni DeFi, e man mano che la stessa DeFi cresce e si sviluppa, WBTC si ritaglierà uno spazio di utilizzo sempre maggiore, e vedremo crescere le occasioni di utilizzo e le applicazioni per WBTC insieme al token stesso.

Qual è la tua reazione?
Felice0
Lol0
Wow0
Wtf0
Triste0
Arrabbiato0
Lascia un commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.