Bitcoin previsioni super-bullish: prezzi raddoppiati per luglio? Lo dice questo indicatore tecnico

Ecco perchè il prezzo del Bitcoin può salire fino a 140mila dollari in appena tre mesi

Dopo che il Bitcoin ha mostrato di essere capace di reggere i 70.000 dollari senza tramatici ritracciamenti, le previsioni sulla criptovaluta sono tornate ad essere fortemente bullish. Non c’è quindi da stupirsi se circolano stime sulla possibilità che i prezzi possano anche raddoppiare e tutto in un arco di tempo di appena tre mesi. Siete pronti a vedere il prezzo del Bitcoin a oltre 140mila dollari da qui a luglio 2024?

razzo che vola verso alto con sullo sfondo logo di BTC
Il segnale che arriva dalle bende di Bollinger è molto chiaro - ValuteVirtuali

La previsione potrebbe sembrare molto azzardata eppure è ciò che lascia intendere un indicatore tecnico molto stimato dalla stragrande maggioranza dei trader: le bande di Bollinger.

A citare questo indicatore per supportare le proprie previsioni Bitcoin è stato un analista noto su X come TechDev. Ma vediamo nel dettaglio quale è la sua posizione.

Prezzo Bitcoin previsioni basate sulle Bande di Bollinger

I precedenti storici dicono che ogni qualvolta il Bitcoin ha superato per due mesi consecutivi la banda di Bollinger superiore, il prezzo del BTC, nei tre mesi successivi a questo evento, è praticamente raddoppiato. Inutile dire che siamo dinanzi ad una stima molto avanzata visto che il target dovrebbe essere collocato a 140mila dollari, un valore che non è propriamente dietro l’angolo.

Il fatto che questo movimento richieda appena tre mesi per la sua completa realizzazione è un ulteriore sentore dell’ambizione intrinseca alla previsione. Eppure, in un contesto di grande effervescenza per la criptovaluta (il cui valore da inizio anno è salito di ben il 65 per cento), nessuno si stupisce più di tanto per questa stima.

Del resto lo stesso Anthony Scaramucci, CEO di SkyBridge Capital, appena pochi giorni fa, aveva dichiarato alla CNBC che al culmine di questo ciclo, il prezzo del BTC si sarebbe potuto portare fino a 170.000 dollari. Una previsione convergente con quella di TechDev basata sul segnale arrivato dalle bande di Bollinger.

Attualmente la market cap di Bitcoin ammonta a 1,35 mila miliardi di dollari. Giusto per poter effettuare un raffronto è sufficiente considerare che la capitalizzazione di mercato dell’oro ammonta a 15,8 mila miliardi di dollari. Se la criptovaluta dovesse arrivare ad una market cap pari a metà di quella dell’oro (è questa la stima di Scaramucci) allora il prezzo del BTC dovrebbe essere pari a 400mila dollari…altro che i 140mila dollari previsti.

Cosa sono le bande di Bollinger che vedono i prezzi BTC raddoppiati in appena tre mesi?

Visto che la previsione elaborata da TechDev si basa tutta sulle bande di Bollinger vediamo di capire, brevemente, cosa è e come funziona questo indicatore. Tanto per iniziare stiamo parlando di un indicatore che riguarda solo le crypto ma tutti i mercati. Può essere quindi fatto un discorso generale.

Le bande di Bollinger sono uno dei più importanti strumenti di analisi tecnica utilizzati per valutare la volatilità di un asset e per individuare potenziali punti di svolta nei prezzi. Le bande sono composte da tre linee:

  • Banda superiore: si tratta di una linea che rappresenta due deviazioni standard sopra una media mobile (solitamente la media mobile semplice a 20 periodi).
  • Banda inferiore: una linea che rappresenta due deviazioni standard al di sotto della media mobile.
  • Media mobile centrale: una linea che rappresenta la media mobile dei prezzi di chiusura dei periodi precedenti (solitamente a 20 periodi).

    Le bande di Bollinger mostrano la dinamica dei prezzi e la volatilità del mercato. Quando la volatilità aumenta, le bande si allargano; quando la volatilità diminuisce, le bande si restringono. Gli operatori utilizzano le bande di Bollinger per identificare potenziali segnali di acquisto o vendita quando i prezzi si avvicinano alle bande o le attraversano.

    Ad esempio, quando i prezzi toccano o superano la banda superiore, potrebbe essere un segnale di ipercomprato e una possibile opportunità di vendita; al contrario, quando i prezzi toccano o scendono sotto la banda inferiore, potrebbe essere un segnale di ipervenduto e una possibile opportunità di acquisto.

    Questo è l’indicatore sulla base del quale il prezzo del BTC viene visto a 140mila dollari entro il prossimo mese di luglio.

    Inutile dire che per effettuare un’analisi completa sarebbe necessario considerare anche altri indicatori. Ad ogni modo chi ritenesse che le previsioni su Bitcoin potrebbero portare i prezzi ad un considerevole rialzo, può operare in due modi: comprando Bitcoin reali con gli exchange oppure speculando con strumenti di tipo derivato come i CFD.

    Due piattaforme che permettono di tradare CFD su BTC sono:

    • eToro: consente di fare long e short trading sulle criptovalute ma soprattutto offre un0esperienza di trading di criptovalute completa su una piattaforma potente. Tra gli strumenti più interessanti c’è il copy trading per copiare le strategie dei trader più bravi su BTC.

    –SFRUTTA IL RALLY DI BITCOIN CON ETORO: DEMO GRATUITA SUBITO DISPONIBILE>>


    • Fineco: banca con la migliore piattaforma di trading offre opportunità di trading su strumenti con sottostante le criptovalute più conosciute, come Bitcoin ed Ethereum, direttamente dal tuo conto e senza alcun portafoglio secondario.

    –APRI UN CONTO TRADING FINECO SENZA COSTI FISSI>>


    In alternativa, se invece l’obiettivo è comprare Bitcoin reali, puoi provare questi exchange:

    •  Binance: permette di comprare e scambiare oltre 350 crypto. Binance non è solo exchange ma vero e proprio ecosistema visto che permette anche di ricevere ricompense dal possesso delle criptovalute.

    –REGISTRATI GRATIS SU BINANCE PER AVERE IL TUO WALLET CRYPTO>>


    • Una valida alternativa a Binance, sempre restando tra gli exchange, è Crypto.com. Sono oltre 250 la valute digitali disponibili su Crypto.com. Inoltre è anche possibile investire in NFT sempre dalla stessa piattaforma. Vantaggi e ricompense, inoltre, sono previste per chi utilizza le carte Visa di Crypto.com.

    –RICHIEDI LA TUA CARTA DI CREDITO DI CRYPTO.COM>>

    Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
    I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://valutevirtuali.com.

    Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

    Telegram

    Migliori Broker Trading Criptovalute

    Deposito minimo 100$
    ETF - CRYPTO - CFD
    Licenza: CySEC - FCA - ASIC
    Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
    * Avviso di rischio
    Deposito minimo ZERO
    N.1 in Italia
    Regime Fiscale Amministrato
    0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
    * Avviso di rischio
    Deposito minimo 100 AUD
    0.0 Spread in pip
    Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
    Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
    * Avviso di rischio
    Deposito minimo 100$
    Bank of Latvia
    Forex e CFD
    Deposito minimo: 100 dollari
    * Avviso di rischio
    Deposito minimo 50€
    Regulated CySEC License 247/14
    Conto di pratica gratuito da 10.000€
    * Avviso di rischio

    Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

    Piattaforma Trading N.1
    Fineco
    Quotazioni in tempo reale
    Previous 25
    Next 25
    CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
    Crypto.com Bonus
    Cripto.com - Bonus di 25$
    Vuoi conoscere le crypto? Iscriviti per leggere le ultime news Crypto in anteprima No Sì, certo