Attacco hacker alla SEC: quale impatto sul mercato crypto e sul prezzo di Bitcoin

Difficile aspettarsi che proprio la SEC possa finire vittima di un attacco hacker. Eppure è proprio questo che è accaduto a poche ore dall’attesa decisione dell’Authority sulla possibile approvazione dell’ETF Spot legato a Bitcoin.

una moneta di Bitcoin e lo stemma della SEC in sovrimpressione. Una mano che stringe un pugno di banconote di dollari stropicciate sul lato destro dell'immagine
Attacco hacker ai danni della SEC in vista della decisione sull'ETF Spot legato a Bitcoin - ValuteVirtuali.com

E l’attacco informatico alla Security and Exchange Commission (SEC) di certo non poteva passare inosservato, infatti ha scatenato una serie di eventi sorprendenti nel mercato di Bitcoin, mettendo in luce la fragilità della sicurezza online anche per istituzioni regolatorie di rilievo. In questo contesto, l’approvazione imminente di un fondo quotato in borsa per Bitcoin ha amplificato l’impatto dell’attacco, creando un’atmosfera di incertezza e manipolazione.

Attacco hacker alla SEC: cos’è successo?

Ma cominciamo dall’inizio: l’account Twitter ufficiale della SEC è stato compromesso da pirati informatici, che hanno diffuso una falsa notizia sull’approvazione dell’Exchange Traded Fund (ETF) legato a Bitcoin.

Al di là degli effetti che un simile accadimento può produrre in particolare nel mercato delle criptovalute, è impossibile non notare l’ironia della cosa.

Stiamo parlando infatti dell’ente regolatore noto per mettere in guardia sulle vulnerabilità delle criptovalute, mentre è stato proprio quell’ente a finire vittima di un attacco informatico. Questo ha sollevato critiche da parte di coloro che, ironicamente, aspettavano da tempo l’approvazione di un ETF Bitcoin da parte della SEC.

L’attacco hacker ai danni della SEC e le sue coseguenze

In risposta alla falsa notizia, il valore di Bitcoin ha registrato un aumento repentino, salendo da circa $46.000 a $47.800. Tuttavia, la smentita ha portato ad un rapido ribasso, riportando il token di Satoshi Nakamoto a circa $45.000. Questo scenario ha offerto opportunità di guadagno a trader ultra veloci che hanno saputo capitalizzare sull’andamento volatile del mercato.

La SEC ha dichiarato che l’attività non autorizzata sull’account @SECGov X è avvenuta per un breve periodo di tempo. L’indagine è in corso per identificare la causa principale della violazione. È emerso che l’account non aveva abilitata l’autenticazione a due fattori al momento dell’incidente, suscitando considerazioni sull’importanza crescente di ulteriori strati di sicurezza, specialmente in un contesto di crescenti minacce informatiche.

L’attesa decisione della SEC sull’ETF Spot di Bitcoin

Indipendentemente dall’attacco hacker, l’attenzione è concentrata sull’attesa decisione di Gary Gensler, in scadenza proprio oggi, riguardo all’approvazione dell’ETF legato a Bitcoin. Molti esperti ritengono che il mercato abbia già anticipato un possibile via libera da parte dell’autorità. Ferdinando Ametrano, fondatore di CheckSig, sottolinea che l’approvazione è già “nei prezzi della cryptocurrency.”

L’approvazione dell’ETF avrebbe non solo impatti finanziari ma anche un significato simbolico considerevole. Rappresenterebbe un punto di svolta, consentendo investimenti diretti, trasparenti e a basso rischio su Bitcoin. Inoltre, con l’arrivo di regolamentazioni come il MiCa in Europa, si delineano prospettive importanti per la maturazione del bitcoin e dell’intero sistema cripto.

Nonostante gli ideali originari dei Cypherpunk e del creatore di Bitcoin, Satoshi Nakamoto, sembrino divergere dalla direzione capitalistica attuale, l’evoluzione del settore sembra focalizzata sul profitto e la plusvalenza. La disintermediazione dalle istituzioni tradizionali sembra in secondo piano rispetto all’obiettivo di incrementare il valore di Bitcoin. La recente serie di eventi potrebbe essere vista come un’ulteriore testimonianza di questa trasformazione.

Per scoprire quali sono le reali prospettive di guadagno nel mercato delle criptovalute, ma senza correre rischi, puoi provare ad aprire un conto gratis sul broker eToro.

eToro offre agli investitori, sia principianti che esperti, un’esperienza di trading di criptovalute completa, su una piattaforma potente ma facile da usare. Scopri anche il servizio di staking, guarda crescere le tue criptovalute mentre fai holding. Con eToro inoltre, puoi utilizzare le funzionalità di social trading per connetterti con oltre 20 milioni di utenti in tutto il mondo e trovare i migliori trader di criptovalute da copiare.

Clicca qui per creare il tuo account gratuito per provare eToro


In alternativa puoi affidarti a Fineco, che offre nuove opportunità di trading su strumenti con sottostante le criptovalute più conosciute, come Bitcoin ed Ethereum, direttamente dal tuo conto e senza alcun portafoglio secondario. Inoltre si tratta di un broker online italiano che agisce come sostituto d’imposta, semplificando la vita del trader sotto il profilo fiscale.

Clicca qui per iniziare a fare trading su Bitcoin con Fineco

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://valutevirtuali.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Broker Trading Criptovalute

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 50€
Regulated CySEC License 247/14
Conto di pratica gratuito da 10.000€
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Piattaforma Trading N.1
Fineco
Quotazioni in tempo reale
Previous 25
Next 25
CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
Vuoi conoscere le crypto? Iscriviti per leggere le ultime news Crypto in anteprima No Sì, certo