XRP pronto a una correzione del 18%. Ecco le cause del possibile calo di prezzo del token di Ripple

Alcune recenti previsioni indicavano la possibilità di un movimento rialzista per il prezzo di XRP, ma la situazione, per come si sta presentando ora, sembra escludere questa possibilità almeno per il breve periodo. I trader che si aspettavano almeno un accenno di ripresa sono rimasti invece delusi e questo sentiment ha pervaso buona parte del mercato indebolendo ulteriormente il token di Ripple.

Una moneta con il logo di XRP in un cielo carico di pioggia su una grigia metropoli
XRP pronto a una correzione del 18% - ValuteVirtuali.com

Il mancato rialzo di XRP infonde pessimismo

Il fatto che il token di Ripple non stia mostrando segnali di ripresa apprezzabili rischia di innescare un movimento di prezzo di segno opposto. Infatti il mancato movimento al rialzo sta probabilmente spingendo gli investitori a vendere, il che rischia di accelerare ulteriormente il declino, rendendo ancora più difficile la ripresa.

Il sentiment del mercato ha virato verso il pessimismo nel momento in cui il prezzo di XRP è sceso fino a toccare quota $0,42. A quel punto la divergenza degli indirizzi attivi giornalieri (DAA) del prezzo ha iniziato a mostrare segnali di vendita.

Una situazione di questo tipo si verifica quando il prezzo sale, ma la partecipazione diminuisce, oppure sia il primo che il secondo elemento indicano un calo. Ed è proprio quest’ultimo il caso di XRP, coi detentori che mostrano sempre più la tendenza a vendere prima di registrare ulteriori perdite.

Il dato che emerge dalla metrica della crescita del network, attualmente al minimo di quattro anni, indica con chiarezza che il sentiment che prevale tra i detentori di XRP, che si sta estendendo aanche agli investitori potenziali, è quello di mettersi in salvo. Un dato, quello della crescita della rete che si deduce dal tasso di formazione di nuovi indirizzi nel network.

Questo dato viene utilizzato per quantificare l’interesse del mercato nei confronti di un dato progetto, e ci dice se quel progetto sta perdendo oppure guadagnando attrazione. Nel caso di Ripple, evidentemente in questa fase sta registrando un calo di interesse da parte degli investitori potenziali, tendenzialmente inclini a non scommettere su questo progetto.

Quali previsioni per il prezzo di XRP

Al momento della stesura di questo post il prezzo di XRP si attesta sui $0.5252 dopo aver registrato un rialzo del 0,2% appena nelle ultime 24 ore. Su base settimanale il dato indica comunque un incremento di prezzo, con il suo +6,2%.

L’attuale livello di prezzo di XRP si trova poco al di sotto del 24% del ritracciamento di Fibonacci, di $0,73 e $0,42, anche conosciuto come il piano di supporto del mercato orso. In particolare è importante tener d’occhio questo piano di supporto, in quanto finché non viene rotto esiste ancora la possibilità che XRP inneschi un trend rialzista.

La situazione attuale però non è delle migliori, e tutto sembra suggerire che la tendenza negativa in cui si trova XRP porterà il prezzo al di sotto di questo supporto. A quel punto il livello di supporto successivo sarebbe quota $0,47 con il rischio che XRP scenda di un 18% fino a toccare il supporto a $0,42.

In caso contrario, se XRP dovesse riuscire a innescare il rimbalzo dalla linea Fib fino al 38,2% intorno a $0,57 il pericolo di un ribasso di prezzo sfumerebbe cedendo spazio alla tesi rialzista con il token che si muoverebbe verso quota $0,60.

Puoi fare trading crypto su XRP nelle migliori piattaforme online, come eToro, che offre agli investitori un’esperienza di trading completa su una piattaforma facile da usare.

Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso: il tuo capitale è a rischio

In alternativa puoi scegliere Fineco, che non solo ti dà la possibilità di fare trading crypto, ma anche di accedere a tutti i servizi della banca online numero uno in Italia.

La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Se invece vuoi comprare XRP e altre criptovalute, puoi affidarti a Binance, dove hai a disposizione ampia scelta di crypto da comprare, vendere e scambiare in modo facile, veloce e sicuro.

Iscriviti subito per creare il tuo wallet gratuitamente!

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://valutevirtuali.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Broker Trading Criptovalute

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 50€
Regulated CySEC License 247/14
Conto di pratica gratuito da 10.000€
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Piattaforma Trading N.1
Fineco
Quotazioni in tempo reale
Previous 25
Next 25
CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
Crypto.com Bonus
Cripto.com - Bonus di 25$
Vuoi conoscere le crypto? Iscriviti per leggere le ultime news Crypto in anteprima No Sì, certo