Ripple scam: attenti a questa truffa, rischiate di perdere tutti i vostri XRP

ripple analisi tecnica

Leonidas Hadjiloizou, tra i membri più conosciuti e apprezzati della comunità XRP, ha pubblicato un tweet, nella giornata di ieri, per avvertire la comunità di una truffa, neanche poi così sofisticata, che rischia di far svuotare completamente i portafogli degli utenti; si tratta di un metodo abbastanza semplice, i truffatori promettono di inviare dei token gratuitamente e, effettivamente, lo fanno, inviano qualche XRP gratuitamente sui portafogli dei malcapitati di turno e, per dimostrare l’invio della somma, forniscono un tag agli utenti che contiene un link al sito ufficiale di Ripple. Peccato solo che tale sito sia un clone e quando il malcapitato di turno effettua il login non fa altro che trasmettere le proprie credenziali d’accesso ai truffatori, che procedono così a svuotare il portafoglio dell’utente. Sembra assurdo doverlo ricordare ancora, tuttavia nessuno vi regalerà mai nulla, sia che si tratti di criptovalute che di qualunque altra cosa, il famoso “regalo” altro non è che un cavallo di troia per cui è veramente deprimente che ci siano persone che ancora oggi abboccano a questo genere di truffe. Quello dell’invio di token gratuiti è uno dei tiri mancini più comuni nel mondo delle criptovalute, non si contano le truffe gestite in questo modo, tuttavia questa truffa in particolare è in un certo senso unica nel suo genere perché, in questo caso, i truffatori inviano effettivamente qualche token al malcapitato di turno, conquistandone così la fiducia.

E’ fondamentale, quindi, che chi si accosta per la prima volta al mondo delle criptovalute capisca che, nonostante abbia a che fare con una comunità disponibile e generosa, le truffe sono all’ordine del giorno e non ci si può fidare di nessuno in questo ambiente; prima di fare qualunque mossa, quindi, è sempre bene confrontarsi col resto della comunità su twitter, che rimane ancora il social più utilizzato nonostante l’ascesa di telegram, e soprattutto su bitcointalk, il forum di riferimento della comunità. Personalmente come regola tendo proprio ad ignorare qualunque possibilità di guadagnare token facilmente, o di riceverli in regalo, tuttavia in questo modo perdo anche quelle poche opportunità che sono reali; chi non volesse rinunciare alla possibilità di ricevere qualche token in regalo (come succede ad esempio con gli airdrop) deve quindi avere sempre l’accortezza di verificare preventivamente la correttezza di ciò che sta facendo, il più delle volte è sufficiente fare una rapida ricerca online e, se proprio non si trova nulla sui motori di ricerca, aprire un thread su bitcointalk chiedendo ai più esperti cosa ne pensano, scoprendo così che quasi sempre verrà confermata la natura fraudolenta di certe iniziative.