Quale è il valore delle azioni Unicredit dopo conti 2023 e dividendo 2024?

Scopriamo il vero valore delle azioni Unicredit dopo il rally post conti 2023

Nei giorni scorsi Unicredit ha presentato i conti dell’esercizio 2023 e ha fornito un aggiornamento in materia di politica dei dividendi per i prossimi anni. Come è andata è cronaca passata quasi agli annali di Piazza Affari: i prezzi si sono impennati con un vero e proprio boom di acquisti. Il rialzo nel giorno della presentazione del bilancio 2023 è stato addirittura a doppia cifra!

Trader in azione e logo Unicredit su laptop
Per Deutsche Bank le azioni Unicredit possono salire fino a 30,7 euro - ValuteVirtuali

Come si può vedere dal grafico in basso, nei giorni successivi è poi partito un assestamento tecnico più che normale alla luce dell’exploit. Il leggero ribasso non intacca numeri da primato: rispetto ad un mese fa le azioni Unicredit valgono l’11 per cento in più mentre anno su anno la progressione è di oltre il 57 per cento. Ma quanto valgono le azioni Unicredit dopo i conti 2023 e le annunciate novità sulla remunerazione degli azionisti?

A porsi questa domanda sono stati gli analisti di Deutsche Bank che a Piazza Gae Aulenti hanno dedicato un loro report.

Quale è il valore delle azioni Unicredit dopo i conti 2023?

Il titolo Unicredit è recentemente finito sotto ai raggi X di Deutsche Bank. Gli analisti hanno ribadito il loro rating hold sulla quotata del settore bancario con il prezzo obiettivo che è stato alzato dal precedente 27,9 euro a 30,7 euro. Per gli esperti tedeschi, quindi, le azioni Unicredit sono da mantenere in portafoglio (comprare sarebbe un azzardo visto il trend di crescita che la banca ha registrato nell’ultimo anno) perchè il loro prezzo è destinato a salire dopo i conti 2023 fino ad oltre 30 euro.

Secondo Deutsche Bank, quindi, il rally registrato dalle azioni Unicredit in scia alla presentazione del bilancio 2023 ben riflette la decisione di Piazza Gae Aulenti di rivedere al rialzo la guidance sia per quello che riguarda gli utili che per quanto concerne la remunerazione degli azionisti.

Rispondendo quindi alla domanda iniziale, stando all’analisi di Deutsche Bank il valore delle azioni Unicredit dopo l’ufficializzazione dei conti 2023 è di 30,7 euro. Siamo nettamente sopra i prezzi attuali e da ciò ne consegue un ottimo potenziale di upside che può motivare strategie decisamente bullish sul titolo del settore bancario.

Azioni Unicredit: cosa dice l’analisi tecnica

Dopo aver analizzato il punto di vista di Deutsche Bank sulle prospettive di Unicredit, vediamo adesso quale è la situazione dal punto di vista tecnico (analisi dell’8 febbraio 2024).

Sicuramente nel breve termine il quadro tecnico è condizionato dal rally messo a segno a inizio settimana in scia alla presentazione dei conti 2023, tuttavia il fatto che ci stato un momento di consolidamento in tutte le sessioni di borsa che hanno seguito quella dell’exploit è un segnale di normalizzazione della situazione con definizione di una struttura decisamente costruttiva.

Da evidenziare che tutti gli indicatori di tendenza si presentano allineati in posizione long e anche gli oscillatori di forza relativa si trovano in una posizione a ridosso o addirittura all’interno delle rispettive aree di ipercomprato.

Insomma l’analisi tecnica sulle azioni Unicredit sembra suggerire uno scenario di crescente normalizzazione dei prezzi ma sempre su livelli alti. Detto questo, come posizionarsi in questa fase sul titolo? I supporti si possono trovare prima a 28,15 prima e poi a 27,85 in seconda battuta, la resistenza è invece individuabile a 29,45 euro sulla strada che conduce a quello che, stando all’analisi di Deutsche Bank, è il vero valore delle azioni Unicredit aggiornato ai conti 2023: 30,7 euro.

Staremo a vedere come evolverà la situazione.

Per investire in azioni Unicredit si può operare in due modi: o acquistando titoli reali (e quindi diventando azionisti) oppure speculando con i CFD senza possesso del sottostante. Ecco due broker che permettono di operare in entrambi i modi:

  • eToro: consente di acquistare azioni Unicredit reali e di fare trading in ottica speculativa con i CFD operando a leva sia al rialzo (long trading) che al ribasso (short trading). Conto demo sempre disponibile, più copy trading per replicare le strategie dei traders più bravi. Il deposito minimo richiesto è di soli 50 dollari.
Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso di rischio: il tuo capitale è a rischio

  • Fineco: banca con la migliore piattaforma di trading, consente di comprare azioni Unicredit ma anche fare trading a leva con i CFD e sui super CFD. Avendo la sede in Italia, Fineco può operare come sostituto di imposta per i clienti con la residenza italiana.
La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso di rischio: il tuo capitale è a rischio

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Piattaforma Trading N.1
Fineco
Quotazioni in tempo reale
Previous 25
Next 25
CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
Crypto.com Bonus
Cripto.com - Bonus di 25$