Previsioni Ethereum 2021: come investire in ETH oggi e nei prossimi mesi

Quotazione Ethereum

Se hai una pur minima dimestichezza con il mondo delle criptovalute, dovresti sapere che Ethereum è una delle più grandi valute digitali del mondo, seconda solamente a Bitcoin sia in termini di capitalizzazione di mercato che di popolarità tra gli operatori del settore.

Lanciato più recentemente di BTC (nel 2015), il progetto si è evoluto rapidamente nell’ecosistema criptovalutario, fino a diventare un vero e proprio pilastro fondamentale dello stesso, oltre che base di riferimento per contratti intelligenti (smart contract), applicazioni decentralizzate, NFT e tanto altro ancora.

Ma come investire in Ethereum oggi e nei prossimi mesi? Conviene comprare o vendere?

In questo approfondimento – che aggiorneremo ogni settimana, e che ti consigliamo per questo motivo di tenere sempre sotto controllo! – vedremo insieme quale sia lo stato di salute attuale di Ethereum e cosa pensiamo accadrà alle quotazioni di ETH.

Se dunque sei un appassionato trader, o sei un investitore alle prime armi che sta cercando maggiori informazioni su questo asset, ti consigliamo di leggere cosa abbiamo preparato per te.

Così facendo potrai investire con maggiore consapevolezza in questa criptovaluta.

Prima di procedere oltre, però, permettici un piccolo inciso.

Considerato che una parte non marginale del rendimento da investimenti in criptovalute dipende anche dalle commissioni che pagherai per poter acquistare e vendere le stesse, se stai cercando il miglior modo per fare trading di Ethereum, sappi che questo è sicuramente quello che ti poterà ad aprire posizioni con un broker CFD al top del mercato, come eToro (sito ufficiale).

eToro ti permette infatti di investire in criptovalute gratuitamente, senza pagare commissioni per ogni transazione. Inoltre, ti permetterà di “allenarti” un po’ con i conti demo, e investire automaticamente copiando quello che fanno i migliori trader.

Insomma, tanti validi motivi per poter investire con questa piattaforma, e aprire oggi stesso un conto gratuito!

Ethereum verso 2.000 dollari: previsione realizzabile o no?

Nonostante qualche parentesi negativa, negli ultimi tempi Ethereum ha fatto parlare di sé per delle crescite di valore davvero imponenti, che hanno permesso al token ether di tagliare nuovi traguardi. E, così, non sono pochi gli analisti che stanno compiendo stime ancora più aggressive sul futuro della criptovaluta, azzardando che il prezzo di EHT potrà arrivare a superare i 2.000 dollari. Ma per quali motivi tale ottimismo si sta rapidamente diffondendo sul mercato criptovalutario?

Secondo quanto riportavano diverse analisi, il volume di transazioni in forte crescita nella finanza decentralizzata è una delle determinanti che sta contribuendo a spingere in maniera notevole il rialzo delle quotazioni di ether. Ma non solo.

Per poter comprendere se vi sia o meno ottimismo in relazione a un determinato asset criptovalutario, gli analisti sono soliti misurare il differenziale dei costi tra i contratti future e il mercato spot (quello a pronti, per intenderci).

In genere, in condizioni normali, i future a 3 mesi dovrebbero presentare un premio annualizzato tra il 6% e il 20% rispetto allo spot. Se invece l’indicatore si avvicina allo zero o, ancor di più, entra in un territorio negativo, scatta un campanello d’allarme, perché il backwardation indica che il mercato sta diventando ribassista. Di contro, una base sopra il 20% segnala una leva eccessiva da parte dei compratori, con potenziale per liquidazioni imponenti e, dunque, forti crolli del mercato.

Ebbene, Ethereum a gennaio è stata in buona parte in territorio di ipercomprato, con i trader che hanno dunque necessità di sperimentare un rialzo del prezzo ulteriore prima della scadenza per ottenere profitto.

Infine, oltre al monitoraggio dei contratti future, i trader di maggiore successo studiano anche come si evolve il volume nel mercato spot. In generale, infatti, volumi ridotti indicano una mancanza di fiducia, auspicando pertanto che incrementi dei prezzi di un asset siano sostenuti da forti volumi e, dunque, da una decisa attività di trading.

Anche in questo caso, giova rammentare come ultimamente il volume giornaliero di Ethereum sia oltre il doppio di quello della fine dello scorso anno, supportando così il raggiungimento di un massimo storico.

Previsioni Ethereum 2021, tutte le novità su ETH

Il 2021 ha in serbo per Ethereum molti interessanti sviluppi, come il lancio di ETH 2.0 (Ethereum 2.0) il crescente interesse istituzionale e un boom di innovazioni nel settore DeFi (finanza decentralizzata). Ma in che modo questi eventi influenzeranno il prezzo della criptovaluta?

Per poter comprendere cosa accadrà a Ethereum nei prossimi mesi, dobbiamo prima di tutto fare un piccolo salto indietro nel tempo.

Come probabilmente ti sarai reso conto leggendo i tanti approfondimenti che abbiamo dedicato a questo tema, o le notizie che hanno fatto la loro comparsa sui media, dopo il 2020 il mondo non sarà più lo stesso, e ciò vale anche per il comparto delle criptovalute.

Quanto accaduto in epoca pandemica ha infatti lasciato profonde cicatrici sull’economia mondiale, e i governi e le banche centrali di tutti i Paesi del mondo hanno dovuto porre in essere azioni molto intense per poter strappare le locali economie dalla recessione.

Il distanziamento sociale e la paura del contagio hanno inoltre spostato molti processi online e accelerato la digitalizzazione di alcune attività quotidiane, compresi i pagamenti, lo shopping e l’intrattenimento.

Ebbene, questa tendenza ha portato in luce le tecnologie blockchain e le smart ledger, sottolineando quelli che sono i vantaggi del decentramento. L’ecosistema Ethereum è stato tra i principali beneficiari di questa tendenza. Oltre 3.000 dApp con quasi 100.000 utenti attivi al giorno sono attualmente presenti sulla blockchain di Ethereum, e il loro numero è in continuo aumento.

Il numero di transazioni è più che raddoppiato dall’inizio dell’anno, mentre il numero di nuovi account creati giornalmente è salito di oltre il 500%, da circa 30.000 a 170.000.

Conviene comprare Ethereum nel 2021: 3 motivi per essere rialzisti

Chiarito quanto sopra, risulta più facile comprendere quali potrebbero essere le principali tendenze di Ethereum nel 2021, di cui qualche scorcio è peraltro già stato intercettato nel 2020.

In primo luogo, il 2021 sarà l’anno del boom della finanza decentralizzata (DeFi).

La nuova industria ha reso i servizi finanziari più economici e veloci, e più accessibili tagliando fuori gli intermediari e permettendo alle persone di prendere in prestito, prestare e fare altre transazioni direttamente tra di loro. Anche se molta strada rimane da fare, tutto lascia presagire che progetti come Ethereum saranno in grado di sfruttare questa evoluzione. Di fatti, la stragrande maggioranza dei progetti DeFi è costruita proprio sulla blockchain di Ethereum, la loro crescente popolarità dovrebbe contribuire a spingere in alto le quotazioni di ETH grazie ai nuovi investimenti nell’ecosistema.

Un secondo motivo che dovrebbe generare nuovi incrementi nelle quotazioni di ETH è il crescente interesse istituzionale per le valute digitali. Da diversi mesi alcuni dei più noti grandi investitori hanno espresso fiducia nell’Ethereum, e molti altri si aggiungeranno nel prossimo futuro, ingigantendo così i volumi di trading.

Ultimo, ma non meno importante catalizzatore rialzista per il 2021, è il lancio di Ethereum 2.0. Il lancio della seconda versione del protocollo dell’Ethereum, noto anche come Serenity, è considerato l’evento più significativo, e dovrebbe nel tempo contribuire a trasformare il protocollo in un ecosistema finanziario autosufficiente, con sicurezza e scalabilità sufficienti a sopportare il crescente carico di rete.

Le previsioni dei principali analisti su Ethereum

Di seguito riepiloghiamo – e aggiorniamo periodicamente – le principali previsioni sui prezzi di Ethereum per il 2021.

Bloomberg

Mike McGlobe di Bloomberg ha previsto che il prezzo medio di Ethereum sarà tra i 500 e i 700 dollari.

Blockfyre

Il co-fondatore di Blockfyre, Simon Dedic, ha affermato di attendersi che il prezzo di Ethereum rimarrà al di sopra degli 800 dollari nel 2021.

Wallet Investors

Gli esperti del sito web WalletInvestors.com dichiarano che il prezzo della criptovaluta nel 2021 sarà pari a 872 dollari medi.

Digital Coin Price

DigitalCoinPrice.com ritiene che il prezzo medio di Ethereum nel 2021 sarà pari a 1.493 dollari.

Blocktown Capital

Il managing partner di Blocktown Capital, James Todaro, dichiara di avere aspettative piuttosto elevate sui prezzi della criptovaluta, che potrebbe toccare addirittura i 9.000 dollari entro il 2021.