In questi giorni BitMEX ha pubblicato il rapporto Crypto Outlook 2023, contenente le previsioni sull’andamento del mercato delle criptovalute e un’analisi completa dell’attuale situazione. Ci sono interessanti indicazioni riguardanti le prospettive future, il modo in cui il mercato sembra destinato ad evolversi, con un focus su quanto sta accadendo anche sotto l’aspetto della regolamentazione.

una moneta di Bitcoin e il grafico sull'andamento di prezzo sullo sfondo

Il rapporto di BitMEX infatti tiene conto, nello sviluppare la sua analisi sull’andamento del mercato, anche di aspetti non strettamente tecnici. Si parte da alcune considerazioni che riguardano l’ambiente macroeconomico, e il cambiamento cui stiamo assistendo nella politica adottata dalle banche centrali.

Il rapporto si struttura partendo da ricerche e analisi approfondite che sono state condotte dal team di esperti di BitMEX, il noto exchange di criptovalute. Uno degli elementi che emergono da questa analisi che andremo a vedere poi più nel dettaglio, è che l’evoluzione delle criptovalute risulta una classe di attività meno rischiosa rispetto a qualche mese fa.

Si cerca di indicare, nel rapporto di BitMEX, il ruolo che le criptovalute andranno a giocare nell’anno in corso, provando ad individuare le probabilità e l’impatto di tre scenari di grande importanza per l’intero mercato, nella speranza di poter offrire dei suggerimenti utili agli investitori.

Previsioni di BitMEX, alta volatilità ma mercato crypto più maturo

Il rapporto Crypto Outlook 2023 riconosce prima di tutti i cambiamenti significativi che si sono registrati nel mercato delle criptovalute nel corso degli ultimi anni. Viene fatto notare infatti che, per quanto questo settore sia sempre stato caratterizzato da un alto livello di volatilità, in questo ultimo periodo questa caratteristica peculiare è emersa in modo ancor più evidente.

Al tempo stesso però, nonostante questo periodo di elevata volatilità, il mercato delle criptovalute è emerso come una classe di asset più matura e stabile. Si ritiene che ciò sia in parte dovuto alla crescente adozione istituzionale degli asset digitali, cosa che potrebbe aver certamente contribuito in modo significativo a portare maggiore stabilità e anche maggiore liquidità a questo mercato.

Tra i temi chiave evidenziati dal rapporto Crypto Outlook 2023 anche l’impatto del cambiamento delle politiche delle banche centrali rispetto al mercato delle criptovalute. Viene messo in evidenza come le banche centrali di molti Paesi del mondo, si stiano sempre più aprendo all’uso di valute digitali, cosa che sicuramente è destinata ad influenzare positivamente il mercato stimolandone la crescita.

Su questo argomento Stephan Lutz, CEO ad interim e Group CFO di BitMEX ha dichiarato: “siamo entusiasti di pubblicare il Crypto Outlook 2023, che esamina le opportunità e i rischi che si prospettano nel settore delle criptovalute. La crescita della propensione al rischio è aumentata nonostante la volatilità dovuta agli eventi attuali nel settore bancario tradizionale e al fallimento del 2022. Siamo lieti di aver attraversato alti e bassi con i fedeli trader di BitMEX e ci auguriamo di vedere riconosciuto il potenziale delle criptovalute in termini di adozione e di investimenti a lungo termine nel corso dell’anno”.

Come le CBDC influenzeranno il mercato delle criptovalute

Il rapporto di BitMEX vede peraltro come un elemento per certi versi negativo, per la crescita del mercato delle criptovalute, la prospettiva dell’introduzione delle Central Bank Digital Currencies (CBDC), in quanto innescherebbe una maggiore concorrenza sul mercato finendo per erodere il valore delle criptovalute attualmente in circolazione.

Lo stesso rapporto però non esclude che l’introduzione di CBDC possa portare ad una crescita di interesse anche per le altre criptovalute, ed avere così un impatto positivo che si tradurrebbe in una maggiore adozione complessiva degli asset digitali, e in una iniezione di consapevolezza e familiarità con essi da parte di un pubblico più ampio.

E sempre in riferimento ai possibili effetti che l’eventuale introduzione delle CBDC potrebbe avere sul mercato delle criptovalute, nel rapporto di BitMEX si ipotizza che contribuirebbe ad aumentare la legittimità delle criptovalute come classe di attività, per via dell’approvazione di fatto del loro utilizzo da parte delle banche centrali.

Previsioni criptovalute Crypto Outlook 2023, tre possibili scenari

Con il Crypto Outlook di BitMEX vengono prospettati tre possibili scenari per quel che riguarda l’andamento del mercato delle criptovalute nei prossimi anni. Nel primo scenario, che è quello più accreditato, si ritiene che gli investitori saranno attirati dal mercato per via dei potenziali rialzi dei tassi di interesse da parte delle banche centrali.

Nonostante sia noto che la prospettiva di un incremento dei tassi di interesse rende più interessanti le opzioni di investimento tradizionali, come le obbligazioni e i conti di risparmio, e che di conseguenza in un contesto simile la domanda di asset più rischiosi come le criptovalute tenda a ridursi, se l’inflazione continuerà a ridursi come si prevede e si assisterà ad una ripresa economica, si potrebbe avere una maggiore propensione al rischio da parte degli investitori, e con essa un ritorno verso le criptovalute.

Nel secondo scenario descritto nel rapporto di BitMEX, gli asset ritenuti più rischiosi potrebbero risultare penalizzati dall’elevata inflazione e dalla crescita stagnante, cosa che potrebbe ripercuotersi negativamente sul sentiment e sui prezzi delle criptovalute.

Si tratta di un’ipotesi che però sembra meno probabile che finisca con concretizzarsi effettivamente, e questo per via del fatto che l’inflazione ha iniziato a scendere, con una reazione positiva da parte dei mercati alla riapertura della Cina.

C’è poi un terzo scenario in cui, come stiamo vedendo ormai da tempo, i campi d’utilizzo delle criptovalute continuano a moltiplicarsi, e questo ne modifica la percezione da parte del pubblico, che le ritiene meno rischiose. In particolare a spingere in questa direzione il mercato potrebbe essere il lancio da parte delle banche centrali delle CBDC, ma anche la gestione dell’identità digitale attraverso NFT.

Stiamo osservando un progressivo avvicinamento da parte delle autorità di regolamentazione agli asset digitali, e questo ha spinto i gestori patrimoniali in Asia, Africa ed Europa ad una crescente approvazione. Uno sviluppo questo che indica un netto sbilanciamento verso una maggiore accettazione e adozione mainstream delle criptovalute su scala globale.

Nell’insieme le prospettive per quel che riguarda l’andamento del mercato delle criptovalute sono positive. Le previsioni per il 2023 contenute nel rapporto di BitMEX sono ottimistiche, con molti esperti che indicano una buona probabilità di crescita e un progressivo allargamento del campo di utilizzo degli asset digitali.

Vediamo le principali aziende e istituzioni sempre più inclini ad aprire al mercato delle criptovalute e parallelamente vengono compiuti continui progressi nello sviluppo della tecnologia blockchain. Come per ogni mercato emergente però i rischi non mancano e ancora oggi gli investitori fanno i conti con una lunga serie di interrogativi e incertezze, motivo per cui prima di investire in questo mercato è fondamentale anzitutto informarsi in modo approfondito, e comunque mantenere un approccio prudente e consapevole.

Sebbene il mercato delle criptovalute, come messo in evidenza anche dal rapporto di BitMEX, abbia tutto il potenziale per sconvolgere i sistemi finanziari tradizionali, e fornire nuove opportunità di innovazione e investimento, non è il caso di agire implusivamente ed esporsi investendo importi che non siamo disposti a perdere. Le attività di trading su criptovalute sono rischiose e questo indipendentemente da quanto siano positive le previsioni sull’andamento del mercato.

Inoltre per iniziare a comprare e vendere criptovalute consigliamo di affidarsi solo a exchange autorizzati e dalla solida fama come Binance. Clicca qui per visitare il sito ufficiale e scoprire come fare trading di criptovalute con uno dei migliori exchange al mondo.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Dal 2006 il punto di riferimento per il mercato delle Criptovalute.

Fare Trading con CFD comporta un considerevole rischio di perdita di capitali.
Seowebbs S.r.l. – P. IVA 04278590759