Poloniex rileva l’exchange di criptovalute decentralizzato costruito su blockchain TRON

La notizia è stata confermata in data odierna dallo stesso Justin Sun (il CEO di Tron), per cui da questo momento Poloniex controlla il DEX costruito su rete TRON; la nuova piattaforma si chiamerà Poloni DEX e mette la parola fine alle voci di corridoio secondo cui Justin Sun sarebbe stato in procinto di rilevare Poloniex facendo parte della cordata asiatica che rileverà la piattaforma da circle. Le voci erano iniziate a circolare quando, proprio nel mezzo delle trattative per la cessione dell’exchange da parte di circle, Justin Sun era stato avvistato negli uffici londinesi dello scambio, come riportato da diverse testate qualche mese fa; adesso sappiamo cosa c’era in ballo e del resto lo stesso CEO di Tron aveva più volte dichiarato che non era interessato a rilevare l’exchange, pur avendoci investito del denaro (ma non sappiamo quanto). Sun ha confermato che poloniex ha rilevato il DEX Tron, ma non ha reso pubbliche le cifre relative all’affare, probabilmente ne sapremo di più nei prossimi giorni, tuttavia l’ammontare dell’operazione non è cosa poi così rilevante.

Il motivo dell’operazione, invece, a detta dello stesso Sun è di garantire in un’ottica di lungo periodo la crescita di TRXMarket, probabilmente perché questo consentirà di sfruttare il bacino utenti di Poloniex e la sua presenza storica nel segmento delle piattaforme di scambio. In molti comunque si stanno chiedendo come sia possibile che una piattaforma di scambio decentralizzata possa essere ceduta a soggetti terzi o comunque essere controllata direttamente da un’azienda, alludendo così al fatto che il DEX di tron è in realtà decentralizzato solo a parole e non nei fatti; il motivo, a mio parere, è semplice, TRXmarket funziona come uno scambio non depositario e non richiede agli utenti di archiviare fondi in un portafoglio di proprietà di terze parti, in questo senso quindi è decentralizzato, ma questo non toglie che un soggetto terzo possa controllare la piattaforma. Per adesso il mercato non sembra aver accolto con favore la notizia, anzi, il prezzo di TRX sembra continuare a muoversi lateralmente e la sensazione è che possa esserci presto un nuovo dump; tenteremo di capire meglio la situazione nei mercati nella giornata di domani con la nostra consueta analisi settimanale sulla coppia BTC/TRX