PayPal accetta pagamenti in Bitcoin & co.: cosa cambia da oggi

PayPal ha annunciato che consentirà ai propri clienti statunitensi di usare i propri asset criptovalutari per effettuare pagamenti in milioni di esercizi commerciali in tutto il mondo. Si tratta dunque di una mossa strategica importantissima, che segue alcuni altri approcci molto incoraggianti (si pensi agli annunci di VISA e Tesla degli ultimi giorni), e che permetterà di contribuire all’allargamento dei potenziali utilizzi di PayPal come strumento di regolamento commerciale, e non solamente di investimenti speculativi.

Bitcoin cryptobull

Cosa cambia grazie a PayPal

Dopo diversi rumors degli ultimi giorni, l’azienda ha dunque confermato il lancio del servizio Checkout with Crypto, con cui i clienti che hanno nel proprio wallet PayPal Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash o Litecoin, potranno convertire i propri beni digitali in valute fiat direttamente al momento del pagamento legato all’effettuazione dei loro acquisti.

Il cambio di rotta introdotto da PayPal è dunque piuttosto evidente. Si tratta infatti della prima volta che grazie a un operatore internazionale così noto e così importante come PayPal si possono usare le criptovalute senza alcun problema, allo stesso modo con cui si possono utilizzare carte di credito e carte di debito all’interno del portafoglio elettronico.

PayPal, ottimi risultati dall’apertura alle criptovalute

Continua in tal modo, con un’ottima progressione, il successo recente di PayPal legato proprio alla spinta esercitata dalle criptovalute. Ricordiamo infatti come la società abbia annunciato per la prima volta il proprio supporto alle criptovalute nel mese di ottobre 2020, un momento a partire dal quale i clienti statunitensi hanno potuto iniziare a usare e detenere Bitcoin & co. direttamente sul proprio wallet PayPal.

Da quel momento le quotazioni della società sono peraltro cresciute in modo dinamico, dimostrando che probabilmente questa apertura crescente nei confronti delle valute digitali non è stata certo sottovalutata dagli analisti e dagli investitori…

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://valutevirtuali.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Broker Trading Criptovalute

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 50€
Regulated CySEC License 247/14
Conto di pratica gratuito da 10.000€
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Piattaforma Trading N.1
Fineco
Quotazioni in tempo reale
Previous 25
Next 25
CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
Crypto.com Bonus
Cripto.com - Bonus di 25$
Vuoi conoscere le crypto? Iscriviti per leggere le ultime news Crypto in anteprima No Sì, certo