Lo scambio di criptovalute Bitfinex in partnership con Bitrefill per consentire agli utenti dell’exchange di acquistare online

Bitfinex la conosciamo tutti, è uno dei maggiori scambi del mercato ed anche uno dei più chiacchierati, di Bitrefill ce ne siamo occupati qualche tempo fa, si tratta di un sito che consente di fare acquisti online in bitcoin e che include nella sua vasta offerta anche delle gift card che consentono, tra le altre cose, di acquistare su amazon, il tutto spendendo in bitcoin; secondo un comunicato stampa diramato ieri le due aziende hanno stretto una partnership che punta, sfruttando le potenzialità del Lightning Network, a permette agli utenti dell’exchange di spendere le loro monete direttamente su Bitrefill. Mentre fino ad oggi gli utenti avrebbero dovuto inviare denaro dal conto Bitfinex al proprio wallet e poi da questo alla piattaforma Bitrefill, da oggi è possibile saltare questo passaggio il che si traduce, in soldoni, in un risparmio sulle commissioni e in una gran comodità. Grazie a questa nuova partnership, quindi, gli utenti potranno acquistare oltre 2.000 diversi voucher prepagati con Bitcoin, relativi ad aziende che operano in settori come gaming, ristorazione, intrattenimento, viaggi, nonché, come accennato, sui principali ecommerce; in questo modo, quando gli utenti di Bitfinex acquistano prodotti da Bitrefill, la transazione verrà eseguita istantaneamente attraverso il canale aperto dalle due aziende su Lightning Network a costi praticamente nulli.

John Carvalho, Chief Commercial Officer di Bitrefill, si è detto convinto che l’apertura di canali di pagamento Lightning Network tra gli scambi e la piattaforma sia fondamentale sia per la crescita del progetto che per la crescita di bitcoin; più nel dettaglio Carvalho ha dichiarato che:

“Riteniamo che tutto questo sia fondamentale per prepararsi alla prossima ondata di adozione e costruire un’economia parallela per Bitcoin. Per questo continueremo a lavorare a stretto contatto con Bitfinex e altre aziende al fine di sviluppare soluzioni e prodotti Lightning capaci di trasformanore la realtà in criptovaluta, rimuovendo ogni necessità di cambiare con valuta fiat”

Insomma, questo tipo di partnership dimostrano bene come funzionerà in futuro la rete Lightning, man mano che ci saranno sempre più nodi in circolazione e sempre più canali di pagamento sarà possibile spendere bitcoin senza problemi, velocemente e senza commissioni anche con volumi sensibilmente più alti rispetto a quelli attuali, mentre gli intermediari, come Bitrefill o la stessa Bitfinex, si occuperanno di gestire le eventuali necessarie operazioni di cambio.