Lavorare con la blockchain: ConsenSys lancia un kit di formazione

ConsenSys (una delle aziende più in vista nel mercato della blockchain) ha lanciato ufficialmente un kit per aiutare gli sviluppatori ad entrare in questo mercato; il kit è stato ufficialmente lanciato nella giornata di venerdì scorso ed offre agli sviluppatori un gran numero di risorse ed informazioni sulle skills che è indispensabile possedere per lavorare in questo settore. Quello della blockchain è una delle poche industrie in cui l’offerta di lavoro è in crescita a livello internazionale, come dimostra la lista dei lavori emergenti di LinkedIn per il 2018, gli sviluppatori in questo ambito sono molto richiesti, con le offerte di impiego nel settore che sono cresciute di 33 volte in un solo anno. Va comunque segnalato che, anche a seguito del bear market del 2018, molte aziende, persino tra le più affermate (come ad esempio Bitmain, la fondazione NEM e la stessa Consensys) si sono viste costrette a licenziare una parte rilevante dei propri collaboratori. E’ bene poi precisare che mentre linguaggi come javascript, python e solidity rappresentano la base indispensabile per sviluppare applicazioni decentralizzate (sfruttando la piattaforma ethereum), linguaggi più evoluti come Java, Net e C++ sono necessari per sviluppare i protocolli e le interfacce. Il fatto che ConsenSys continui ad investire in maniera così importante sulla formazione di nuovi talenti per l’industria blockchain dimostra ancora una volta quanto questo mercato sia vivo, probabilmente più vivo di qualunque altro settore in questo momento storico. Un’altra riflessione che penso sia doveroso fare riguarda poi il risultato che una nuova infornata di sviluppatori, che avranno modo di formarsi attraverso il kit di consensy, avrà sul mercato in termini di crescita; abbiamo passato tutto il 2018 dicendoci che la parola d’ordine ora deve essere “costruire” ed effettivamente i dev sono stati molto impegnati a realizzare nuove infrastrutture che permettano all’economia delle cripto di diventare sempre più efficiente e facile da usare; il fatto che da qui a tre anni una nuova generazione di sviluppatori possa emergere, con tutto il suo carico di entusiasmo e idee innovative, è probabilmente uno degli aspetti che più induce tutti i maggiori osservatori a guardare con grande ottimismo al futuro delle criptovalute.