eToroX: recensione e opinioni

Il nome di eToro – una delle più note piattaforme di trading online al mondo – probabilmente ti sarà ben noto. Ma forse a non essere esattamente noto ai più è il brand eToroX, un relativamente nuovo servizio di eToro, che si rivolge a chi è alla ricerca di un exchange di criptovalute di particolare qualità. Una piattaforma sicura e regolamentata che consente a chiunque di potersi avvalere di una solida tecnologia blockchain per poter negoziare criptovalute.

Ma come funziona eToroX? Quali sono le sue principali caratteristiche? Come possiamo avvantaggiarci  di questa nuova evoluzione dei servizi di eToro?

Non ci rimane che approfondire!

Che cos’è eToroX?

Lanciato nel 2019, eToroX è un exchange di criptovalute che ambisce a unire il mondo finanziario “tradizionale” con il nascente ecosistema crittografico. Si tratta, insomma, della divisione di eToro per le criptovalute, in cui il noto broker ha scelto di replicare la sua lunga esperienza in un servizio conforme e regolamentato.

Come funziona eToroX?

eToroX si propone come un intermediario tra gli acquirenti e i venditori di asset, riflettendo i prezzi che i clienti della piattaforma e i diversi market maker sono in grado di creare. La numerosità degli operatori che intervengono nella propria piattaforma dovrebbe garantire una liquidità adeguata agli asset, al fine di consentire una celere ed efficace esecuzione degli ordini.

Naturalmente, per poter operare sulla piattaforma, è necessario essere un titolare di un conto verificato sulla piattaforma madre, eToro. Quindi, con questo requisito di base, sarà possibile scegliere di utilizzare la piattaforma eToroX, sia su web che su applicazione mobile.

Autenticati all’interno del servizio, eToroX garantirà la possibilità di negoziare il proprio asset preferito non con un vero e proprio ordine di mercato, bensì con una modalità equivalente, permettendo all’utente di ottenere il miglior prezzo presente sulla propria piattaforma.

Dunque, una volta avuto accesso al sito eToroX, si potrà:

  • selezionare la criptovaluta che si intende negoziare;
  • scegliere se “Comprare” o “Vendere” a seconda di ciò che si ha in mente (nel primo caso, si immaginerà – evidentemente – un andamento rialzista della criptovaluta, nel secondo caso un andamento ribassista);
  • inserire l’importo della propria operazione;
  • cliccare su “Ottieni il miglior prezzo”.

Nel caso in cui si voglia ritornare sui propri passi e, dunque, annullare un ordine prima, sarà sufficiente:

  • andare sul book degli ordini, che elenca tutti gli ordini ancora aperti;
  • filtrare gli ordini aperti per valuta dall’angolo in alto a destra;
  • cliccare sulla valuta desiderata e trovate il relativo ordine;
  • cliccare su “Annulla” sul lato destro della riga d’ordine;
  • confermare l’azione per procedere con la richiesta di annullamento.

L’ordine dovrebbe scomparire dall’elenco degli ordini aperti non appena l’azione viene confermata. Apparirà invece sotto la voce degli ordini annullati.

Come aprire un conto eToroX

La creazione di un conto eToroX, quale requisito base per poter operare, è un’operazione molto semplice. 

Se hai già un  account eToro, devi infatti cliccare sul link di accesso sul sito eTorox, creare il tuo profilo in questa piattaforma e poi collegarti con eToro attraverso la breve procedura guidata che seguirà. Potrai dunque accedere a eTorox utilizzando i dati di accesso preesistenti di eToro.

CLICCA QUI PER APRIRE UN CONTO DI TRADING ETORO / ETOROX

Se invece non hai ancora aperto un account eToro, devi prima iscriverti al broker compilando il form a cui puoi avere accesso dalla home page del sito ufficiale. quindi, usa il tuo indirizzo e-mail e inserisci una password per creare un account.

Riceverai un’e-mail di conferma nella tua casella di posta elettronica. Clicca sul link in essa contenuto per verificare il tuo indirizzo e avvia il processo di verifica. Una volta che avrai aperto il conto con eToro, dovrai ripetere i procedimenti che abbiamo brevemente visto qualche riga fa.

Criptovalute supportate da eToroX

Ad oggi eToroX offre una crescente gamma di criptovalute. Sono già disponibili per il trading alcune valute digitali come Ripple (XRP), Ethreum (ETH), Bitcoin (BTC), Bitcoin Cash (BCH) e Litecoin (LTC). A ciò si aggiunga la possibilità di poter negoziare diverse stable coin come CADX, AUDX, USDEX, JPYX, CHFX, EURX, GBPX, NZDX, CNYX, RUBX, SLVRX, GOLDX.

Consigliamo comunque di tenere sempre sotto controllo l’elenco degli asset disponibili, considerato che eToroX arricchirà mese dopo mese il proprio ventaglio di valute negoziabili.

eToroX è disponibile in Italia?

Naturalmente, si. eToroX è oramai disponibile in tutti i principali mercati internazionali, Italia inclusa.

Commissioni eToroX

Ci sono diverse commissioni da prendere in considerazione quando si usa il servizio di eToro, ed è bene prendere la giusta confidenza con ciascuna voce di onerosità al fine di non commettere errori nel calcolo dei margini di guadagno o di perdita di ogni operazione.

Una prima voce di costo sono le commissioni di trading, che dipendono dal controvalore negoziato.

In particolare:

  • meno di 100.000 euro, 0,10% di maker fee e 0,24% di taker fee;
  • meno di 500.000 euro, 0,09% di maker fee e 0,22% di taker fee;
  • meno di 1.000.000 euro, 0,08% di maker fee e 0,20% di taker fee;
  • meno di 500.000.000 euro, 0,07% di maker fee e 0,17% di taker fee;
  • meno di 10.000.000 euro, 0,06% di maker fee e 0,15% di taker fee;
  • oltre 10.000.000 euro, 0,03% di maker fee e 0,12% di taker fee.

Si noti che tutte le transazioni utilizzano il primo livello (meno di 100.000 dollari) per default. Tuttavia, alla fine di ogni mese, il volume totale delle transazioni del mese verrà sommato automaticamente dalla piattaforma e, sulla base di questo valore, si otterrà uno sconto in Ethereum (ETH) per ogni eccedenza pagata nel corso del mese.

Ricordiamo inoltre che eToroX percepisce anche delle commissioni di prelievo, dipendenti dalla valuta utilizzata:

  • Bitcoin Cash – limite di prelievo 166 – commissione 0,01
  • Bitcoin – limite di prelievo 10 – commissione 0,0006
  • Etereum – limite di prelievo 278 – commissione 0,017
  • Litecoin – limite di prelievo 555 – commissione 0,033
  • Ripple – limite di prelievo 166.667 – commissione 8,5
  • AUDX – limite di prelievo 50.000 – commissione 3,75
  • CADX – limite di prelievo 50.000 – commissione 3,9
  • CHFX – limite di prelievo 50.000 – commissione 3
  • EURX – limite di prelievo 45.000 – commissione 2,65
  • GBPX – limite di prelievo 40.000 – commissione 2,3
  • JPYX – limite di prelievo 5.500.000 – commissione 3,3
  • USDX – limite di prelievo 50.000 – commissione 3
  • NZDX – limite di prelievo 50.000 – commissione 4,25

Ricordiamo infine che non ci sono spese di deposito.

Piattaforma di trading eToroX

L’uso della piattaforma di trading eToroX è talmente semplice da non richiedere particolari “guide” per potersi destreggiare al meglio all’interno delle sue numerose funzioni.

Ad ogni modo, ti invitiamo a notare che al primo accesso al tuo account su eToroX troverai dinanzi un layout predefinito per la piattaforma di trading, personalizzabile al 100%. Potrai dunque rendere versatili le varie sezioni, il book degli ordini, le analisi di mercato, i grafici e l’allocazione del portafoglio.

Sarà sufficiente utilizzare l’icona in alto a sinistra per cambiare la posizione o la dimensione di queste caratteristiche.

Detto ciò, per poter comprare una criptovaluta con eToroX bisognerà accedere al proprio account, selezionare la valuta digitale che si intende acquistare, cliccare su “Acquista”, inserire l’importo che si desidera acquistare e i dati del sistema di pagamento da usare. Alla fine, basterà cliccare su “Conferma”.

Wallet eToroX

In questa nostra recensione su eTorox, ricordiamo che eToroX ha un wallet che tutti gli utenti possono scaricare dall’Apple App Store o da Google Play Store. Il portafoglio è caratterizzato da un design unico, con molteplici funzioni, e permette non solamente di poter conservare la criptovaluta, quanto anche di scambiare gli asset digitali, o comprarli con la carta di credito.

È anche possibile utilizzare il wallet per trasferire fondi dalla piattaforma di trading di eToro, inviare o ricevere criptovalute, e convertire tutte le valute supportate. Gli utenti riceveranno dunque un indirizzo personale per le transazioni.

App eToroX

Come abbiamo già rammentato non troppe righe fa, il wallet di eToroX ha delle app per i principali sistemi operativi mobili, come Android e iOS.

Conclusioni

Nel complesso, eToroX è sicuramente un ottimo servizio che va ad integrare maggiormente la gamma di funzionalità della casa madre. Si tratta di una piattaforma sicura, regolamentate e in continuo divenire, che nei prossimi mesi dovrebbe completarsi in misura ancora più soddisfacente rispetto al già ottimo stato attuale.

CLICCA QUI PER APRIRE UN CONTO DI TRADING ETORO / ETOROX