Ethereum verso i 500 dollari? Previsioni rialziste per ETH

Ethereum ha iniziato un buon movimento sopra quota 470 dollari, similmente a quanto Bitcoin ha avuto modo di fare sopra i 17,5 mila dollari. Mentre scriviamo questo contenuto, il prezzo di ETH è scambiato sopra i 490 dollari, e secondo molti analisti è piuttosto probabile che possa salire sopra la soglia psicologica e sostanziale dei 500 dollari.

Ricordiamo in questa breve nota di commento come Ethereum abbia guadagnato slancio rialzista dopo che aver conseguito una chiusura sopra il livello di 470 dollari. Il prezzo di ETH ha quindi rotto i livelli di resistenza di 480 e 485 dollari e c’è stato anche un forte rialzo del Bitcoin, che ha generato la giusta euforia sull’ecosistema criptovalutario, dopo esser salito sui 18 mila dollari.

In questo scenario, il prezzo di ETH ha raggiunto i 495 dollari oltre la media mobile semplice a 100 ore. ETH sta ora consolidando i guadagni, con un supporto immediato vicino a 491 dollari, ed è anche vicino a un buon punto “tecnico” che potrebbe consentirgli di spingere i propri prezzi sopra la soglia di cui sopra.

Peraltro, in caso di debolezza, riteniamo che ETH possa vantare un ottimo supporto per Ethereum intorno a quota 486 dollari e, sotto di esso, un valido sostegno a 482 dollari. Sul lato positivo del grafico, il livello di 495 dollari è una resistenza immediata, ma l’ostacolo principale è a 500 dollari. Una chiara rottura sopra la zona di resistenza a 500 dollari potrebbe innescare un altro rally di almeno un + 5%, considerato che la successiva tappa per i tori potrebbe essere di 525 dollari o addirittura di 540 dollari, già nelle prossime sessioni.

Dunque, quel che consigliamo di fare ai nostri lettori è verificare se nelle prossime ore ci sarà o meno una rottura sopra la soglia di 495 e 500 dollari. In caso negativo, Ethereum potrebbe correggere alcuni punti, verso il primo supporto chiave posto a 485 – 486 dollari. Il supporto principale si sta comunque ora formando vicino al livello di 480 dollari. Eventuali ulteriori perdite potrebbero portare il prezzo verso il livello di supporto di 465 dollari.