Ethereum corregge i guadagni, ecco quando comprare di nuovo

Ethereum non è riuscito a consolidare il livello di prezzo oltre quota 2.900 dollari. Il prezzo di ETH ha dunque corretto i guadagni ed è ora scambiato vicino ad un importante supporto a 2.640 dollari, corrispondente alla media mobile semplice a 100 ore. Ma conviene comprare oggi o no?

Quotazione Ethereum

Per comprenderlo, ricostruiamo innanzitutto come Ethereum abbia esteso il suo trend di recupero sopra i livelli di resistenza di 2.800 e 2.850 dollari. ETH si è dunque spinto anche sopra il livello di 2.900 dollari, per poi stabilirsi sopra la media mobile semplice a 100 ore.

Tuttavia, come abbiamo anticipato in apertura di questo breve approfondimento, da lì Ethereum non è riuscito a guadagnare ritmo sopra i 2.900 dollari. I tori hanno dunque compiuto due tentativi per spingere il prezzo sopra il livello di 2.920 dollari e, da qui, hanno fallito. Il massimo più recente si è dunque formato vicino a 2.912 dollari prima che il prezzo iniziasse una correzione al ribasso.

Ether ha dunque corretto al ribasso sotto i livelli di supporto di 2.850 e 2.800 dollari. C’è poi stata una rottura sotto una linea di tendenza rialzista chiave con supporto a 2.750 dollari sul grafico orario di ETH/USD. Ora il prezzo di Ether sta testando il supporto di 2.650 dollari e la media mobile semplice a 100 ore.

Stiamo dunque parlando di un momento abbastanza cruciale nell’evoluzione dei prezzi di ETH. In particolar modo, al rialzo una resistenza immediata è quella vicina alla linea di tendenza a 2.800 dollari. La prossima resistenza è vicina al livello di 2.900 euro, oltre la quale il prezzo potrebbe tentare un movimento verso la zona di resistenza di 3.000 euro.

Se invece Ethereum non riuscisse a continuare a crescere sopra i livelli di resistenza di 2.800 e 2.900 dollari, potrebbe estendere il suo declino. In questo caso, un supporto iniziale al ribasso è vicino alla zona dei 2.650 dollari. Una rottura al ribasso di questo supporto potrebbe innescare un calo maggiore. Il prossimo supporto chiave è vicino al livello di 2.380 dollari: qualsiasi altra perdita potrebbe portare il prezzo verso la zona di supporto di 2.185 dollari.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://valutevirtuali.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Broker Trading Criptovalute

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 50€
Regulated CySEC License 247/14
Conto di pratica gratuito da 10.000€
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Piattaforma Trading N.1
Fineco
Quotazioni in tempo reale
Previous 25
Next 25
CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
Crypto.com Bonus
Cripto.com - Bonus di 25$
Vuoi conoscere le crypto? Iscriviti per leggere le ultime news Crypto in anteprima No Sì, certo