Ethereum a 10.000 dollari entro l’anno: ecco chi lo sostiene e perché

Ethereum

Secondo quanto afferma un noto veterano del trading sulle criptovalute, Scott Melker, durante un’intervista rilasciata a Cointelegraph, Ether (ETH), la criptovaluta di Ethereum, avrebbe ottime opportunità di sovraperformare Bitcoin (BTC) nel breve termine.

Perché Melker è rialzista su Ethereum

Analizzando questo periodo di consolidamento del prezzo di BTC, Melker si sofferma sul fatto che questo potrebbe essere in realtà un momento propizio per un incremento di valore della seconda criptovaluta per termini di capitalizzazione, che di recente ha peraltro toccato nuovi massimi storici. Per l’esperto, è proprio l’ottima performance di ETH a fungere da traino a tutto il mercato delle altcoin.

È come investire nell’Internet degli anni ‘90

Secondo Melker, investire oggi in Ethereum è come investire nell’Internet dei primi anni ’90, con un parallelismo che rende bene l’idea quanto sia rialzista il trader nei confronti di ETH.

Per quanto concerne i target price, per Melker entro la fine del 2021 il prezzo di Ether potrebbe raggiungere il traguardo dei 10.000 dollari, moltiplicando quasi di 5 volte il proprio valore rispetto alle attuali quotazioni. Un balzo non certamente da poco ma, in fondo, Bitcoin è riuscita a triplicare la sua capitalizzazione in un anno e, secondo Melker, non ci sono ragioni per cui ETH possa fare addirittura meglio.

Naturalmente, se vuoi partecipare al possibile trend rialzista di Ethereum e vuoi comprendere come fare, ti consigliamo innanzitutto di leggere la recensione di eToro che abbiamo scritto per te qualche tempo fa, dove potrai certamente scoprire tutte le informazioni utili per fare trading di Bitcoin in sicurezza con i CFD.

Quindi, ti invitiamo a provare il conto demo gratuito di eToro, che ti permette, con 100.000$ virtuali, di fare tutte le prove di trading che preferisci, senza rischi, prima di investire con denaro reale!