Ethereum 2.0, manca poco al primo hard fork: cosa accadrà?

Smart Contract Ethereum

Appena nato, Ethereum 2.0 è già atteso dal suo primo hard fork, con l’aggiornamento della sua Beacon Chain che ha già preso il poco fantasioso nome di HF1 (comunque, provvisorio), e che dovrebbe costituire una sorta di anticamera di ciò che accadrà nel corso dei prossimi mesi, quando la nuova tecnologia di Ethereum dovrebbe subire cambiamenti ben più corposi e ben più radicali.

Ad ogni modo, già il primo fork di Ethereum 2.0 permetterà agli sviluppatori di introdurre alcuni update piuttosto importanti per la Beacon Chain, e dovrebbe altresì fungere da test prima di applicare cambiamenti più profondi in futuro. Insomma, una sorta di sperimentazione graduale che, se tutto dovesse andare per il meglio, aprirebbe le porte verso aggiornamenti più radicali.

Tuttavia, il fatto che siamo davanti a un hard fork non rivoluzionario, non deve lasciare intendere che non cambi nulla per Ethereum 2.0.

Di fatti, con il primo hard fork si va a intervenire sul supporto per i light client, ovvero i nodi che hanno requisiti di risorse minimi e che, proprio per questo motivo, possono essere eseguiti anche sui dispositivi mobili. Il buon esito di questo aggiornamento permetterebbe i c.d. trust minimized wallet, portafogli digitali che possono verificare la blockchain in modo autonomo, invece che ricorrere necessariamente all’intervento di provider esterni.

A sua volta, l’hard fork vuole garantire che il supporto possa essere introdotto mediante i sync committee, gruppi di validatori a cui è assegnato il compito di creare firme speciali che possano determinare la versione esatta della blockchain in modo più rapido.

Tra gli altri interventi che verranno realizzati mediante il primo hard fork anche le correzioni alla regole sulla scelta dei fork, e la revisione del funzionamento dei meccanismi di slashing e perdita di inattività.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Al momento non è ancora chiaro quando avverrà l’hard fork né se, come pare, il nome sarà diverso da HF1. Continueremo a informarvi non appena ci saranno novità!