Fino ad ora Twitter aveva inserito solo Bitcoin nella funzione Suggerimenti, ma ora aggiunge anche indirizzi Ethereum. Ecco cosa significa per il mondo delle criptovalute

L’inserimento degli indirizzi Bitcoin nella sua funzione Tips (Mance) è avvenuta ormai diversi mesi fa, ed ora Twitter ha deciso di aggiungere anche gli indirizzi Ethereum.

È arrivata infatti a tal proposito la comunicazione ufficiale di un portavoce del popolare social network, il quale ha spiegato che “a partire da oggi, gli utenti globali di Twitter possono aggiungere l’indirizzo Ethereum per le loro mance”.

“Abbiamo continuato a fare aggiunte al nostro elenco di fornitori di servizi di pagamento per garantire che Tips sia in grado di offrire opzioni a quante più persone possibile, indipendentemente da dove ti trovi” ha spiegato ancora il portavoce dell’azienda.

La funzione Tips è stata lanciata da Twitter per la prima volta a settembre, e permette ai propri utenti di collegare i propri dettagli di pagamento per servizi di terze parti come Venmo o Cash App. In questo modo chiunque lo voglia ha la possibilità di dare la mancia anche in Eth ad un utente di Twitter per le sue intuizioni.

Gli utenti che vogliono lasciare la mancia ad un altro utente Twitter in Bitcoin possono anche copiare e incollare l’indirizzo BTC di quest’ultimo nel proprio servizio di portafoglio oppure dare la mancia direttamente tramite il portafoglio Strike.

Testate specializzate nel mercato delle crypto, come Decrypt, a novembre avevano riportato la notizia che l’hacker Jane Wong era riuscita a trovare un sistema per aggiungere il suo indirizzo ETH alla funzione Tips di Twitter quando ancora era possibile utilizzarla solo con indirizzi Bitcoin.

Il processo ora è diventato invece molto più semplice, e non occorrono competenze di codifica per inserire un indirizzo Ethereum in un profilo, anche se bisogna ammettere che, almeno per ora, gli utenti non hanno la possibilità di dare la mancia in Eth così facilmente come con Btc. In questo caso infatti è ancora necessario copiare e incollare l’indirizzo.

“Come Twitter le valute digitali operano senza barriere globali”

Il portavoce del noto social network ha spiegato che “come Twitter, le valute digitali operano senza barriere globali”. “Siamo entusiasti di incorporare Ethereum oltre al pagamento Bitcoin in Tips, consentendo a più persone di partecipare all’economia digitale con il minor attrito possibile” ha aggiunto poi.

Una novità che ci giunge diversi mesi dolo la notizia che l’ex CEO Jack Dorsey aveva lasciato Twitter. Dorsey è un massimalista di Bitcoin che ha deciso di non investire molto in Ethereum, ed ora si trova a tempo pieno alla guida di una società di pagamenti, la Block (ex Square).

Ricordiamo che la Block nell’ultimo semestre 2021 ha rivelato i piani per la produzione di piattaforme di mining Bitcoin e uno scambio decentralizzato per l’invio di Bitcoin e fiat.

Questo sviluppo riguardante Twitter che implementa la funzione Tips inserendo anche i pagamenti con Eth non può che essere un segnale positivo per quanti hanno deciso di credere nel progetto di questa criptovaluta che continua a conquistare spazio, come in questo caso, anche sui più grandi social media.

Il mercato delle criptovalute offre infatti interessanti prospettive di guadagno e grazie a eToro è possibile testare strumenti di trading differenziati a rischio zero usando 100 mila dollari virtuali. Clicca qui per accedere.

Qual è la tua reazione?
Felice0
Lol0
Wow0
Wtf0
Triste0
Arrabbiato0

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.