Stacchi dividendi 22 gennaio 2024: Enel e Snam con acconto. Rendimento e dettagli

Si avvicina lo stacco degli acconto sui dividendi Snam e Enel

Gennaio è un mese interessante per quello che riguarda gli stacchi dei dividendi. Solitamente infatti nel primo mese del nuovo anno vengono staccate alcune delle cedole riconosciute a titolo di acconto. Vero è che il mese più caldo con gli acconti dividendi è ottobre, tuttavia già da molti anni a gennaio ci sono alcune quotate che rendono felici i loro azionisti.

chart trading con grafico a torta e banconote
22 gennaio 2024 la data di stacco degli acconti sul dividendo Enel e Snam - ValuteVirtuali

Due società che hanno sempre staccato il loro acconto sul dividendo nella seconda metà di gennaio sono Enel e Snam. Proprio delle cedole di queste due quotate parleremo nel nostro articolo. Le tematiche del post, quindi, sono l’acconto dividendo Enel 2024 e l’acconto dividendo Enel 2024. In entrambi i casi il riferimento è all’esercizio 2023 i cui risultati saranno diffusi nei prossimi mesi contestualmente alle decisioni sull’ammontare del saldo dividendo.

Più nel dettaglio ne prossimi paragrafi tratteremo dell’ammontare delle due cedole riconosciute a titoli di acconto, della rispettiva data di stacco e del rendimento che essa garantiscono alla luce di quello che è l’attuale prezzo delle azioni Enel e Snam.

Acconto dividendo Enel 2024: cedola, data di stacco e rendimento

L’ammontare dell’acconto dividendo Enel 2024 è noto già da tempo. In occasione dell’approvazione dei conti dei primi 9 mesi 2024, infatti, la quotata del settore elettrico aveva annunciato che sarebbe stata distribuita agli azionisti una cedola a titolo di acconto pari a 0,215 euro per azione. Si tratta di una remunerazione che è in crescita del 7,5 per cento rispetto all’acconto dividendo Enel 2023, relativo all’esercizio 2022, che venne staccato a gennaio dello scorso anno. Per la cronaca il dividendo complessivo di Enel in distribuzione nell’anno in corso ammonta a 0,43 euro per azione.

La data di stacco dell’acconto dividendo Enel 2024 è il 22 gennaio prossimo con pagamento dal 24 gennaio successivo.

Tenendo conto di quello che è l’attuale prezzo delle azioni Enel (lo si può vedere nel grafico in alto), il rendimento da dividendo dell’acconto sul dividendo ammonta al 3,2 per cento (dividend yield).

Come puntualizzato a suo tempo da management della quotata, l’ammontare dell’acconto sulla cedola è in linea con la politica dei dividendi Enel prevista nel Piano Strategico 2022-2024.

Forse ti può anche interessare — Azioni Enel +20% in un anno. Buy e outperform con news su cessioni

Acconto dividendo Snam 2024: cedola, data di stacco e rendimento

Spostiamoci adesso al dividendo Snam. Anche in questo caso il riferimento è alle delibere del consiglio di amministrazione a suo tempo convocato per l’approvazione dei conti dei primi nove mesi 2023. etto questo la cedola a titolo di acconto che Snam riconoscerà agli azionisti è pari a 0,1128 euro per azione. Si tratta di un importo che è perfettamente allineato alla politica dei dividendi seguita da Snam negli ultii esercizi.

La data di stacco dell’acconto dividendo Snam 2024, relativo all’esercizio 2023, sarà il 22 gennaio prossimo con pagamento dal 24 gennaio seguente.

Tenendo conto di quelli che sono gli attuali prezzi delle azioni Snam, il dividend yield relativo alla cedola di acconto, è pari al 2,26 per cento.

E’ quindi palese che il rendimento più alto degli acconti sui dividendi in stacco a fine gennaio sia quello di Enel. Tra l’altro proprio Enel è considerata una delle quotate in assoluto più amate dagli italiani e infatti è presente in molti portafogli di investimento.

Chi volesse investire in azioni Enel e Snam in vista dello stacco delle rispettive cedole di acconto può operare in due modi: o comprando titoli reali delle due quotate oppure speculando al rialzo e al ribasso con i CFD azionari.

Ad offrire entrambe le soluzioni sono:

  • eToro: consente di comprare azioni Enel e Snam reali (anche frazionate) e di speculare con i CFD su entrambi i titoli. Tra le funzionalità più importanti di eToro c’è il copy trading che permette di copiare le strategie dei traders più bravi. eToro, inoltre, mette sempre a disposizione la demo per fare pratica senza rischi.

–CLICCA QUI PER APRIRE UN CONTO DEMO GRATIS CON eTORO>>


  • Fineco Bank: permette di fare trading sulle azioni Enel e Snam sia sia con i CFD che con i più evoluti ed esclusivi Super CFD. Con questi ultimi si può operare su una selezione di sottostanti con gli stessi controvalori dei futures, ma a zero commissioni e solo con gli spread. Interessante evidenziare quella che è la filosofia di Fineco: più si fa trading e più si abbassano le commissioni applicate.

CLICCA QUI PER INIZIARE A FARE TRADING CFD SULL’ORO CON FINECO

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram
Piattaforma Trading N.1
Fineco
Quotazioni in tempo reale
Previous 25
Next 25
CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
Crypto.com Bonus
Cripto.com - Bonus di 25$