Dividendi Borsa Italiana 2024: tra quelli in stacco oggi, uno rende oltre il 48%!

Tre dividendi in stacco oggi su Borsa Italiana: caccia a quello che rende di più

Prime avvisaglie della stagione degli stacchi dei dividendi su Borsa Italiana. In attesa dei grandi appuntamenti con la remunerazione degli azionisti previsti dalla fine di aprile fino a inizio giugno, ossia 15 aprile c’è stato un piccolo assaggio. Tre quotate hanno infatti fatto felici i rispettivi azionisti staccando la loro cedola.

calcolatrice e valigetta stilizzata con soldi
Impressionante il dividend yield di Autostrade Meridionali - ValuteVirtuali

A scanso di equivoci anticipiamo già che tra questi tre titoli alle prese con la remunerazione dei detentori di azioni, nessuno fa parte del Ftse Mib. Si tratta infatti di tre azioni listate sugli indici secondari di Borsa Italiana. Tuttavia la consistenza del dividendo non è affatto male e propri per questo motivo vale la pena dedicare un pò di attenzione all’appuntamento.

Cosa è lo stacco del dividendo di un titolo?

A prescindere dall’indice su cui un certo titolo è quotato, lo stacco della cedola funziona sempre allo stesso modo.

In particolare la data di stacco (ex dividendo) è un appuntamento importante per gli investitori perchè indica il momento in cui una certa azione inizia a essere negoziata senza il diritto al prossimo dividendo dichiarato dalla società emittente.

Quando una società pubblica dichiara un dividendo, stabilisce una data di registrazione dei dividendi, che è la data in cui deve essere registrato chi detiene le azioni per poter ricevere il pagamento del dividendo. Tuttavia, poiché il processo di regolamento richiede tempo, viene fissata una data precedente chiamata “data di stacco dividendo”.

Quindi, se un investitore acquista azioni prima della data di stacco del dividendo, avrà diritto a ricevere il dividendo. D’altro canto, se le azioni vengono acquistate dopo la data di stacco del dividendo, l’investitore non avrà diritto al pagamento del dividendo in questione.

Stacchi dividendi oggi 15 aprile 2024: i titoli interessati

A procedere con lo stacco del relativo dividendo oggi 15 aprile sono queste tre società: Autostrade MeridionaliGeneral Finance e RETI. Autostrade Meridionali è inclusa nel paniere EuroNext Milan, la seconda quotata fa parte del segmento STAR di Borsa Italiana mentre RETI è compresa nell’Euronext Growth Milan.

Le cedole non sono affatto male soprattutto per quello che riguarda Autostrade Meridionali. Questa quotata, infatti, stacca un dividendo pari a 7,19 euro complessivi così strutturato: 0,33 euro di dividendo ordinario a cui si aggiungono 6,86 euro a titolo di dividendo straordinario. Per quello che invece riguarda le altre due cedole, quella di General Finance ammonta a 0,59 euro e quella di RETI a 0,058 euro.

Alla luce della consistenza di questi dividendi è possibile calcolare quale è il rendimento di ogni cedola. Il cosiddetto dividend yield è fondamentale per capire quanto una certa azione genera in termini di dividendi rispetto al suo prezzo di mercato. Analiticamente il dividend yield è una misura che esprime il rapporto percentuale tra il dividendo annuale pagato per azione e il prezzo attuale dell’azione.

Quali sono i migliori dividend yield tra i dividendi in stacco oggi 15 aprile 2024?

Non è necessario essere degli esperti di finanza per comprendere che tra i dividendi in stacco oggi, quello che rende di più è quello di Autostrade Meridionali. Adottando come punto di riferimento il prezzo delle azioni alla chiusura di borsa dell’11 aprile, il dividend yield di Autostrade Meridionali è pari al 48,71 per cento. Un rendimento da dividendo da record attende i possessori di queste azioni.

Per quello che invece riguarda le altre cedole staccate oggi, il dividend yield di General Finance è del 5,62 per cento mentre quello di RETI è del 2,79 per cento.

Come detto in precedenza, per poter assistere agli stacchi dei dividendi del Ftse Mib sarà necessario attendere ancora alcune settimane. Quasi tutte le quotate del paniere di riferimento di Piazza Affari staccheranno la cedola. Tutti i dividendi sono stati già deliberati e quindi è già possibile procedere con il calcolo dei rispettivi dividend yield per scoprire i migliori su cui posizionarsi.

Forse ti può interessare anche — Investire nei dividendi: ecco quali rendono oltre il 10% su Borsa Italiana

Altri appuntamenti societari in programma oggi su Borsa Italiana

Non sono solo i dividendi ad essere protagonisti della seduta di oggi di Piazza Affari. Ci sono infatti tutta una serie di risultati societari in uscita. Tra gli appuntamenti più interessanti di questo tipo ricordiamo quelli di B.F., Giglio Group, Svas Biosana e VNE. Tutte e quattro queste quotate renderanno noti i conti dell’esercizio 2023. Sarà invece tempo di conti trimestrali per LU-VE, Casta Diva Group e Take Off.

Spostandoci al di là dell’oceano sempre oggi è prevista la pubblicazione dei conti del primo trimestre 2023 del colosso bancario Usa Goldman Sachs. La banca d’affari toglierà il velo dai risultati prima dell’apertura degli scambi. Stando alle stime della vigilia Goldman Sachs dovrebbe mettere a segno un utile per azione pari a 8,56 euro. Un EPS inferiore a quello atteso potrebbe condizionare il titolo in negativo. Al contrario conti migliori delle stime potrebbero generare un impatto positivo.

In questo post abbiamo parlato sia di azioni quotate su Borsa Italiana che di titoli listati a Wall Street. Per speculare su entrambe queste categorie di azioni si possono usare piattaforme come ad esempio:

  • eToro: permette di comprare azioni reali anche frazionate e di fare trading con CFD sulle azioni operando a leva (salgono i rischi). eToro propone poi il copy trading per replicare le strategie dei trader migliori.
Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso: il tuo capitale è a rischio

  • Fineco: banca con la migliore piattaforma di trading in Italia, Fineco consente di comprare azioni e in più si può anche fare trading con i CFD e con i più esclusivi super CFD.
La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://valutevirtuali.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Broker Trading Criptovalute

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 50€
Regulated CySEC License 247/14
Conto di pratica gratuito da 10.000€
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Piattaforma Trading N.1
Fineco
Quotazioni in tempo reale
Previous 25
Next 25
CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
Crypto.com Bonus
Cripto.com - Bonus di 25$
Vuoi conoscere le crypto? Iscriviti per leggere le ultime news Crypto in anteprima No Sì, certo