Bittrex protegge i depositi in criptovalute degli utenti sottoscrivendo polizze assicurative per 300mln di dollari

bittrex

Per proteggere i depositi dei propri trader Bittrex ha annunciato, con un post pubblicato nella giornata di ieri sul proprio blog, di aver sottoscritto polizze assicurative per 300mln di dollari al fine di tutelarsi contro il rischio di furti dei fondi custoditi nel cold storage. Tali polizze sono state sottoscritte con la principale compagnia assicurativa al mondo, Lloyd di Londra, grazie all’intermediazione del broker assicurativo Marsh; Sarah Downey, responsabile dell’ufficio rischi digitali di Marsh, ha dichiarato che:

“Abbiamo lavorato a stretto contatto con Bittrex per creare una soluzione assicurativa su misura per soddisfare le loro specifiche esigenze”

Lloyd’s è già attiva nello spazio crittografico da almeno due anni, come riportato da cointelegraph in un articolo pubblicato qualche ora fa, infatti, già nell’agosto 2018 la compagnia aveva assicurato Kingdom Trust, mentre nell’aprile di un anno fa era stata Coinbase a sottoscrivere polizze assicurative molto simile a quelle che oggi ha sottoscritto Bittrex.

Bill Shihara, amministratore delegato dello scambio di criptovalute, ha spiegato che per ottenere la copertura assicurativa bittrex ha dovuto dimostrare la solidità delle misure di sicurezza interne adottate e la conformità agli standard richiesti. Fino a solo qualche anno fa sottoscrivere questo tipo di prodotti per gli exchange era praticamente impossibile perché il rischio veniva considerato eccessivo dalle compagnie assicurative; il fatto quindi che oggi questo sia possibile, anche se non è esattamente ne facile ne alla portata di chiunque, dimostra quanto l’industria crittografica sia cresciuta e maturata negli ultimi anni. Va inoltre considerato che la sottoscrizione di adeguate coperture assicurative è uno dei requisiti di conformità indispensabile per operare legalmente e per permettere agli scambi di ottenere una legittimazione istituzionale; in questo senso, quindi, bittrex si conferma uno degli exchange più solidi e affidabili in circolazione, nonostante in termini di volumi si piazzi solo diciottesima tra le principali piattaforme globali.