Bagno di sangue per le criptovalute, conviene comprare ora?

Bitcoin e le altcoin hanno subito un duro colpo nelle ultime 48 ore, con l’intera capitalizzazione di mercato che ha ceduto ben 350 miliardi di dollari. Come risultato, il market cap è sceso oggi a 1,2 trilioni, il valore più basso dall’inizio dell’anno.

In particolare, il prezzo del Bitcoin è sceso sotto i 30.000 dollari anche a causa dello scoramento sortito dai recenti movimenti di repressione delle criptovalute della Cina. Come di solito accade, anche le altre monete sono scese in riscontro a questo comportamento.

Ethereum (ETH) risulta così essere in calo di quasi il 12% a 1.753 dollari (solo una settimana fa, ETH era sopra i 2.600 dollari). La terza moneta più importante per market cap è Binance Coin (BNB), e sta fluttuando intorno ai 237 dollari in questo momento con un calo del 23%. Dogecoin (DOGE) ha invece subito una perdita del 25%, a 0,17 dollari. Tra gli altri crolli, Cardano (-21%), XRP (-23%), Polkadot (-22%), Uniswap (-18%), Bitcoin Cash (-18%), Litecoin (-19%) e ChainLink (-18%).

Soffermandoci sul solo Bitcoin, il suo prezzo è sceso sotto i 30.000 dollari per la prima volta da gennaio, cedendo oltre il 9% di valore nelle ultime 24 ore. Inoltre, il suo rendimento da un anno all’altro è sceso a solo il 3%, contro il + 10% di ieri.

Ma è possibile che le sole notizie negative provenienti dalla Cina possano determinare questo grave shock globale? La risposta è positiva: i continui tentativi della Cina di chiudere i principali hub di mining in tutto il Paese amplificano gli effetti sistemici perché gran parte dell’hashrate di Bitcoin risiede proprio in Cina. Dunque, ciò che accade qui non può che avere importanti riflessi ovunque e, in tal senso, gli altcoin hanno seguito il trend negativo.

Conviene comprare ora Bitcoin e le altre criptovalute? Difficile affermarlo, considerato che non ci sono certezze sull’evoluzione ribassista. Molto si comprenderà nelle prossime ore, al fine di comprendere se i principali supporti tecnici reggeranno o meno il colpo…

Ciò presso, se vuoi investire in criptovalute e non hai ancora un conto per fare trading sulle criptovalute, ti consigliamo di aprire quello su eToro. Il conto di prova è gratuito e adatto ai principianti. Con 100.000 dollari virtuali puoi testare in tutta sicurezza come funziona!