Azioni Iveco sospese su Borsa Italiana per boom di acquisti. BofA dice: buy secco

Azioni Iveco scattano in vetta al Ftse Mib dopo la valutazione di BofA

C’è un solo titolo ad imporsi sulla scena di Borsa Italiana in avvio di contrattazioni: Iveco Group. La quotata del settore industrial è subito stata subissata dagli acquisti tanto da finire in asta di volatilità per eccesso di rialzo. Le azioni Iveco sono rimaste sospese su decisione di Borsa Italiana per alcuni minuti per poi tornare agli scambi ma sempre su volumi molto alti.

trader che esulta e camion Iveco
Pioggia di acquisti sulle azioni Iveco - ValuteVirtuali

Come si può anche vedere dal grafico in basso, dopo circa un’ora dall’apertura delle contrattazioni, le azioni Iveco segnano un apprezzamento del 5 per cento a 11,06 euro. Grazie al balzo in avanti di oggi, il titolo migliora nettamente la sua performance a un mese e quella a un anno. Rispetto ad un mese fa i prezzi sono più alti del 23 per cento mentre il verde annuo è del 22 per cento. Molto significativo anche il dato sulla progressione da inizio anno che evidenza un saldo positivo del 35 per cento. Dal 2 gennaio scorso, quindi, Iveco è uno dei titoli migliori di tutto il Ftse Mib.

Quando di è dinanzi a variazioni al rialzo così nitide, il rischio è che lo spazio per un ulteriore apprezzamento possa ridursi. E in effetti le ultime due sedute di Iveco sono state caratterizzate dalla forti prese di profitto. I valori erano a 11,18 euro alla chiusura di borsa di venerdì mentre alla chiusura di ieri erano a 10,53 euro. Tenendo conto che oggi è in atto un vero e proprio exploit tale da portare il titolo anche in asta di volatilità per eccesso di rialzo, si può dire che dopo due giorni di prese di profitto oggi sia puntualmente arrivato il rimbalzo. Ma come spinge acquisti così forti? Quale è l’assist che gli investitori stanno cavalcando?

Per BofA le azioni Iveco sono da comprare: cosa dice l’analisi tecnica

Come messo in evidenza da un trader, l’appiglio per il ritorno degli acquisti sulle azioni Iveco dopo due giorni di ribassi è rappresentato dalla decisione degli analisti di Bank of America di assegnare rating buy alla quotata con un target price molto alto che si traduce in un forte potenziale di upside. Per BofA, quindi, le azioni Iveco sono da comprare nonostante il forte rialzo messo a segno da inizio anno.

In realtà il buy di Bank of America è sola una delle ultime valutazioni positive che il titolo ha incassato. Solo restando all’ultimo mese, infatti, Iveco ha incassato ben tre diversi rating buy da altrettanti analisti anche di primo piano. Andando a ritroso il 13 febbraio scorso gli analisti di Intesa Sanpaolo hanno alzato a buy la valutazione su Iveco con target price rivisto al rialzo a 14,1 euro. In precedenza giorno 12 febbraio erano stati gli analisti di Equita sim a ribadire il buy in essere portando il target price a 14 euro. Molto significativo il fatto che sempre Equita il 18 gennaio gennaio aveva invece tagliato il target price a 13 euro ribadendo comunque il buy. In pratica nel giro di neppure un mese la sim milanese che prima aveva ridotto il prezzo obiettivo ha deciso di rialzo in un contesto comunque bullish.

Per finire, giorno 15 gennaio erano stati gli esperti di Deutsche Bank a portare il rating a buy con target price a 13 euro.

Tutte queste valutazioni confermano che esiste un forte ottimismo sulle prospettive delle azioni Iveco.

Accanto alle raccomandazioni degli analisti, sono però sempre da considerare anche le valutazioni di topo operativo. E allora vediamo come dice l’analisi tecnica sulle azioni Iveco alla luce del rally in atto oggi.

Tanto per iniziare il trend di Iveco è allineato a quello del Ftse Mib. Le azioni del gruppo industriale possono quindi essere considerate un asset a basso valore alfa che non genera alcun valore aggiunto per quello che riguarda il rendimento rispetto all’indice di riferimento di Borsa Italiana. Dal punto di vista prettamente tecnico l’analisi di breve periodo mette in evidenza un certo allentamento della linea rialzista al test del top 11,17 Euro. In questo contesto un primo supporto si può collocare a quota 10,97 euro. In caso di evoluzione negativa dei prezzi, il titolo potrebbe anche scendere verso il supporto a quota 10,84.

Per investire in azioni Iveco sfruttando la visibilità del titolo si può operare in due modi: o comprando azioni reali (e in questo caso di diventa azionisti) oppure speculando al rialzo e al ribasso con i CFD. Due broker CFD molto interessanti sono:

  • eToro: permette di comprare azioni reali Iveco anche frazionate e al tempo stesso fare trading con i CFD operando a leva sia al rialzo (long trading) che al ribasso (short trading). Con eToro è sempre possibile usare il copy trading per copiare le strategie dei traders più bravi. Il deposito minimo di partenza è di soli 50 dollari.
Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso: il tuo capitale è a rischio

  • Fineco: valida alternativa ad eToro è Fineco, la banca italiana con la migliore piattaforma di trading. Fineco permette di comprare azioni Iveco ma anche fare trading con i CFD e i super CFD. Due le tipologie di conto disponibili: quello standard che comprende banking e trading e prevede un canone fisso mensile e quello di solo trading a zero costi fissi (non include i servizi bancari tradizionali).
La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://valutevirtuali.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Broker Trading Criptovalute

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Piattaforma Trading N.1
Fineco
Quotazioni in tempo reale
Previous 25
Next 25
CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
Crypto.com Bonus
Cripto.com - Bonus di 25$
Vuoi conoscere le crypto? Iscriviti per leggere le ultime news Crypto in anteprima No Sì, certo