Azioni Fincantieri a +50% in un mese. Comprare o solo mantenere?

Fincantieri tra le migliori quotate della seduta grazie alle nuove commesse

Tra i titoli più evidenza nella seduta di borsa di oggi c’è Fincantieri. La quotata attiva nel settore della cantieristica sta si sta avvicinando al giro di boa delle 13,30 con un rialzo di circa il 4 per cento a quota 0,8 euro. A spingere gli acquisti, incessanti fin dal momento dell’apertura delle contrattazioni, è la notizia dell’accordo con Norweian Cruise Line per la realizzazione di 4 nuove navi da crociera.

trader che esulta e logo di Fincantieri
Rally di Fincantieri grazie alle nuove commesse - ValuteVirtuali

Grazie al rally in atto oggi, le quotazioni di Fincantieri hanno ulteriormente migliorato la loro performance sia su base mensile che su base annuale. Rispetto ad un mese fa i prezzi sono più alti del 50 per cento mentre anno su anno la prestazione è positiva per il 36 per cento. A conti fatti, quindi, stiamo parlando di una delle quotate più solide di tutta Borsa Italiana. Il punto è che quando un titolo cresce così tanto come Fincantieri, il margine per un ulteriore rialzo tende a calare. E’ questo il caso di Fincantieri oppure la quotata ha la possibilità di aumentare ancora di più il suo valore?

Per rispondere a questi interrogativi faremo riferimento sia alle più recenti valutazioni espresse dagli analisti sul titolo che proprio alla notizia sulla commessa per la realizzazione delle navi da crociera che è il catalizzatore più importante della seduta di oggi.

Fincantieri si aggiudica commessa dalla Norwegian Cruise Line

Il management di Fincantieri ha reso noto di aver ricevuto dalla Norweian Cruise Line un ordine per la realizzazione di 4 nuove navi di nuova generazione da crociera. Si tratta di 2 navi destinate al brand Regent Seven Seas Cruises e di 2 destinate al brand Oceania Cruises.

Nel caso delle prime due navi le consegne sono previste nel 2026 e nel 2029 mentre le altre due sono in consegna nel 2027 e nel 2028. Il contratto per tutte e 4 le navi è già effettivo ed è garantito da un finanziamento.

Inutile dire che la notizia della commessa è sicuramente positiva per Fincantieri e infatti la quotata è da questa mattina sulla cresta dell’onda. Ma le good news non si fermano qui. Sempre con lo stesso armatore sono infatti allo studio altre 4 unità. In questo caso le consegne sono previste per il 2030, il 2032, il 2034 e in ultimo il 2036. Questa seconda intesa non è però operativa ma è vincola all’ottenimento di un finanziamento.

Secondo gli analisti di Intesa Sanpaolo che hanno commentato la notizia della nuova commessa, il valore del primo ordine per la realizzazione delle quattro nuove navi da crociera dovrebbe essere pari a circa 3 miliardi di euro. Il valore del secondo ordine (che, lo ricordiamo, non è ancora affettivo) dovrebbe essere pari al doppio: circa 6 miliardi di euro.

Ma per gli analisti le azioni Fincantieri sono da mantenere

Tra ordini acquisti e potenziali ordini per il futuro, per il colosso italiano della cantieristica oggi è certamente una giornata positiva ma soprattutto ci sono argomenti per una prosecuzione del trend al rialzo. Eppure le prospettive per gli analisti non sono così ottimistiche come si potrebbe essere indotti a pensare e il motivo di questa prudenza è essenzialmente uno: Fincantieri è crescita già tanto per poter continuare il suo apprezzamento.

Ad intervenire recentemente sulla quotata sono stati gli esperti di Intesa Sanpaolo che a marzo hanno confermato il rating a hold (quindi mantenere) con target price a 0,58 euro. Anche per Equota sim il rating è hold con target price a 0,54 euro. Da evidenziare che entrambi i prezzi obiettivo sono più bassi e se a ciò si aggiunge anche la raccomdanzione hold, è palese l’esortazione alla prudenza.

Fincantieri: previsioni esercizio 2024

A fine marzo Fincantieri aveva comunicato le stime degli analisti sull’esercizio 2024. Stando al consensus elaborato da 8 diverse banche d’affari che seguono il titolo, i ricavi della quotata si dovrebbero attestare a 8,02 miliardi di euro, il operativo lordo a 478 milioni di euro con una marginalità del 6 per cento e per finire il risultato netto adjusted dovrebbe essere positivo per 28 milioni di euro. A fine anno, inoltre, l’indebitamento finanziario netto dovrebbe attestarsi a quota 2,8 miliardi di euro.

Chi volesse fare trading sulle azioni Fincantieri per sfruttare la visibilità data al titolo dalle nuove commesse per la realizzazione di navi da crociera in Norvegia può operare con queste piattaforme affidabili:

  • eToro: permette di comprare azioni reali e di fare trading con i CFD operando a leva. Il broker consente di copiare i trader più bravi grazie al copy trading.
Unisciti alla community di eToro Etoro
Prova Demo Gratuita Sul sito di Etoro
  • Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Avviso: il tuo capitale è a rischio

  • Fineco: banca italiana con la migliore piattaforma di trading, permette di comprare azioni reali e di fare trading con i CFD e i super CFD. Recente novità è il conto di solo trading senza costi fissi (non ha servizi bancari).
La qualità del trading N.1 Fineco
SCOPRI DI PIÙ Sul sito di Fineco
  • 100% trading, senza compromessi
  • N.1 in Italia
  • Regime Fiscale Amministrato
  • 0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
Avviso: il tuo capitale è a rischio

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://valutevirtuali.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Broker Trading Criptovalute

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio
Deposito minimo 50€
Regulated CySEC License 247/14
Conto di pratica gratuito da 10.000€
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Piattaforma Trading N.1
Fineco
Quotazioni in tempo reale
Previous 25
Next 25
CoinPriceMarketcapSupplyChange (24H)
Crypto.com Bonus
Cripto.com - Bonus di 25$
Vuoi conoscere le crypto? Iscriviti per leggere le ultime news Crypto in anteprima No Sì, certo