Bitcoin ai massimi – Aggiornamenti su Litecoin Ripple ed Ethereum

Bitcoin ai massimi storici

Nonostante i problemi iniziati a metà mese con Bitfinex, uno dei più grandi exchanges per volume che ha dovuto disabilitare depositi e prelievi in USD a causa di problemi di natura bancaria, la fiducia nel Bitcoin non sembra essere intaccata.

Il Bitcoin infatti si sta dirigendo verso nuovi massimi, avendo superato da poco la soglia psicologica di 1,200 Euro per Bitcoin e dei 1,300 Dollari USA.

Anche l’ecosistema delle criptovalute ha beneficiato dal rally del Bitcoin, e la capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute adesso si avvicina a 34 Miliardi di Dollari, di cui 21 Miliardi sono rappresentati dal Bitcoin.

Discrepanza tra USDT e USD

Tutto positivo quindi? No, il problema dei prelievi su Bitfinex ha fatto si che i prezzi del Tether Dollar (USDT), ovvero la criptovaluta che Bitfinex utilizza come indice del controvalore in Dollari dei Bitcoin, si distaccasse per la prima volta dal Dollaro USA.

Dal momento che Bitfinex è il maggiore exchange a scambiare gli USDT per USD e vista la difficoltà nei prelievi in USD, i due prezzi si sono distaccati:

In pratica gli USDT sono scambiati ad un tasso leggermente inferiore rispetto al Dollaro, $0.9 circa.

Per questo si osserva una discrepanza dei prezzi, con Bitfinex e Poloniex (altra piattaforma che utilizza gli USDT) che scambiano il BTC per $1430, ovvero circa $100 in più rispetto agli exchanges che lo cambiano contro dollaro (USD), come Bitstamp.

Sviluppi nelle altre principali criptovalute

Nel frattempo le altre criptovalute non stanno a guardare e continuano a guadagnare, per un motivo o per l’altro, nei confronti del BTC.

In questa settimana infatti ci sono stati alcuni annunci che hanno aumentato la fiducia dei criptotraders nei confronti di alcune criptovalute principali, vediamo quali.

Ripple continua a siglare contratti con nuove banche, offrendo la propria tecnologia come sistema di transazione su Blockchain. In questa settimana Ripple ha annunciato di aver chiuso accordi con 10 banche: MUFG, BBVA, SEB, Akbank, Axis Bank, YES BANK, SBI Remit, Cambridge Global Payments, Star One Credit Union and eZforex.com.

Ethereum ha un fondo di investimento in approvazione con la SEC. Dopo il rifiuto dei fondi legati al Bitcoin, adesso la SEC dovrà decidere se approvare o meno un nuovo fondo EtherIndex Ether Trust, stavolta legato all’ETH.

Litecoin ha annunciato l’approvazione di Segregated Witness, un importante upgrade di natura tecnica che era stato in ballo anche per Bitcoin, mostrando coesione tra i miner e community a supporto del progetto. Dopo l’annuncio LTC ha raggiunto i massimi degli ultimi 3 anni.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*