Al momento Polygon (MATIC) è la quattordicesima criptovaluta per capitalizzazione di mercato, ma quale potrebbe essere il trend di prezzo nel prossimo futuro, e cosa devono aspettarsi i detentori di MATIC? Prima di passare alle previsioni di prezzo del token Polygon, cerchiamo di approfondire la sua storia e le sue caratteristiche.

Come nasce Polygon (Matic)

Polygon Network è stato creato nel 2017 dal CEO Jaynti Kanani, Sandeep Nailwal e Anurag Arjin. Polygon arriva dopo che Vitalik Buterin e Joseph Poon avevano fatto notare, in una pubblicazione di un whitepaper sul framework Plasma, che Ethereum non era completamente scalabile, ed hanno quindi previsto la possibilità di sfruttare sidechain PoS collegate alla root chain.

Qui ogni singola catena si occupa delle sue reti blockchain indipendenti con il suo meccanismo di consenso e i validatori di blocchi per creare più “child chains” proprie. Il network di Matic è stato recentemente rinominato Polygon, l’internet delle blockchain di Ethereum (ETH). Le soluzioni di MATIC esistenti rimangono una priorità alta e funzionale, e il token Matic resta importante per garantire la sicurezza e la governabilità del network.

La maggior parte degli sviluppatori e dei progetti mira a creare le proprie soluzioni di ridimensionamento all’interno dell’ecosistema di Ethereum per trarre vantaggio dalla sua sicurezza e dagli effetti sul network, ma fanno fatica a navigare nel modello di scaling di Ethereum, e ad affrontare le sue complessità di implementazione.

Polygon (Matic) ha quindi annunciato la volontà di migliorare il supporto per la rete Ethereum per una più rapida scalabilità e di ridurre i crescenti costi di transazione. Polygon si prefigge l’obiettivo di ridurre le alte commissioni pagate sulla blockchain di Ethereum, introducendo una struttura all’interno di questo ecosistema in grado di fornire un framework che lo aiuti a crescere più rapidamente.

Polygon (Matic) ha un potenziale pressoché illimitato

L’integrazione di MATIC su dApps consente di accedere ai servizi di pagamento sempre e ovunque. La conferma delle transazioni effettuate viene elaborata in una frazione di secondo, e questo è reso possibile da tempi di generazione dei blicchi molto più corti, in cui le commissioni sono più basse. MATIC fornisce API/SDK per dApp, commercianti e utenti permettendo di accettare o emettere pagamenti in modo istantaneo in token crypto come ERC-20, ETH e altri.

MATIC permette agli exchange decentralizzati di effettuare scambi rapidi ed economici per tutti gli utenti, e l’integrazione di Polygon contribuisce ad un maggior livello di sicurezza e affidabilità. L’aspetto della sicurezza dei dati personali è un’altra area di competenza di Polygon Network dal momento che si tratta di una piattaforma di scalabilità blockchain e una versione adattata di Plasma.

Gli utenti hanno la possibilità di inviare e ricevere pagamenti nella valuta virtuale che preferiscono attraverso smart contract MATIC, in quanto gestisce la conversione tramite atomic swaps tra asset crypto cross-chain.

Polygon funge anche da piattaforma per i prestiti per i commercianti. I trader hanno la possibilità di accertare la validità e la credibilità dei propri prestatori di denaro, visualizzando la loro cronologia delle transazioni e al tempo stesso viene facilitato il prestito di token crypto verso coloro che hanno maggiori possibilità di rimborso tempestivo.

Grazie ad un sistema open-identity, l’analisi tecnica di MATIC assicura che gli utenti abbiano il controllo sulle proprie chiavi private senza preoccuparsi della loro sicurezza o di divulgare le proprie chiavi personali.

Previsioni di prezzo Polygon (MATIC) da fine 2022 al 2025

Il sempre più largo impiego di dApp e i numerosi aggiornamenti tecnologici hanno guidato la crescita di prezzo di MATIC. Grazie alle partnership e alle alleanze sarà possibile implementare ulteriormente la scalabilità del network fino a 65.000 transazioni al secondo.

Quanto al prezzo di Polygon (MATIC), attualmente, 7 ottobre 2022, siamo intorno agli 0,83 dollari, e sulla base di alcune delle previsioni che erano state fatte nei mesi scorsi, il prezzo avrebbe dovuto essere persino più basso.

Ora che ci avviamo alla chiusura dell’anno resta poco tempo per chiudere il 2022 con un trend di crescita, ma sembrano esserci buone premesse per aprire il nuovo anno nel migliore dei modi. Iniziando dai prossimi mesi però, quello che vediamo è un andamento di prezzo tutto sommato senza particolari movimenti né al rialzo né al ribasso.

Polygon (MATIC) potrebbe quindi chiudere il 2022 rimanendo su un prezzo compreso tra gli 0,70 e gli 0,87 dollari. È con il 2023 che dovremmo iniziare a vedere alcuni movimenti di prezzo più significativi, infatti secondo alcune previsioni Polygon potrebbe arrivare ad essere scambiato a 1 dollaro entro la fine dell’anno prossimo. Ci si aspetta che non si verifichino particolari picchi al ribasso, e che nella seconda parte dell’anno in particolare l’andamento di prezzo potrebbe raggiungere il picco massimo di 1,03 dollari.

La performance di prezzo di MATIC in futuro potrebbe rivelarsi piuttosto aggressiva, portando il token su un percorso molto promettente. Alcuni esperti del mercato crypto si aspettano che MATIC compia dei passi da gigante specialmente per via delle alleanze che dovrebbero spingere la sua crescita. Grazie a nuove partnership MATIC potrebbe conquistare il centro della scena come valida opzione di investimento e come una criptovaluta socialmente apprezzata.

Durante questo processo il numero delle transazioni al secondo effettuate aumenterà costantemente, e questo potrebbe rivelarsi anche una sfida difficile da affrontare per le crypto rivali. Complessivamente il 2023 dovrebbe rivelarsi un anno positivo per Polygon (MATIC) mentre per il 2024 non sono previste grandi conquiste.

Sulla base delle previsioni sul prezzo di MATIC di alcuni esperti, questo token inizierà il 2024 con un prezzo medio di 0,9 dollari. Entro la fine della prima metà dell’anno il prezzo potrebbe raggiungere 1,05 dollari, con un prezzo massimo di 1,07 dollari entro la fine dell’anno. Sostanzialmente non vi sarebbero previsioni di significativi movimenti di prezzo per il 2024, mentre qualche soddisfazione in più potrebbe arrivare l’anno seguente.

Alcuni analisti ritengono infatti che il prezzo di MATIC potrebbe raggiungere i 2,03 dollari nel 2025. Le previsioni sull’andamento di prezzo indicano in questo caso un picco minimo di 1,05 dollari, con la possibilità che il token venga scambiato a 1,5 dollari dopo la prima metà del 2025. Non si esclude che Polygon riesca ad attirare ancor più investitori, e che entro la fine del 2025 possa raggiungere anche i 2,5 dollari di valore.

Per testare le prospettive di guadagno che il mercato delle criptovalute offre, ma senza correre rischi affidati a eToro. Clicca qui per provare la piattaforma eToro con un conto demo completamente gratuito.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram
Qual è la tua reazione?
Felice0
Lol0
Wow0
Wtf0
Triste0
Arrabbiato0

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.