Facebook come Tesla: compra Bitcoin?

Dalla giornata di ieri si è fatta sempre più insistente la notizia secondo cui Facebook starebbe comprando Bitcoin. Ma per quale motivo?

Il tutto parte da un tweet del CIO di Altana Digital Currency Fund, Alistair Milne, secondo cui oggi Facebook annuncerà di aver acquistato Bitcoin, esattamente come alcune altre grandi aziende hanno fatto da inizio anno, come Tesla.

Il tweet è in realtà l’unica fonte discretamente autorevole di questa indiscrezione. E tanto è bastato affinché la notizia facesse il giro del mondo, creando non poco interesse in questo ambito.

Che si tratti o meno di verità, lo sapremo a breve. Oggi è infatti previsto l’evento Facebook Q1 2021 Earnings, ovvero l’appuntamento in cui la società presenterà i propri risultati trimestrali, e in cui dovrebbe anche chiarire se tale rumor corrisponda o meno a concretezza.

Se così fosse, Facebook dovrà anche specificare se i Bitcoin sono ancora nel proprio portafoglio o sono stati ceduti, e con qualche risultato.

Insomma, vedremo tra poche ore se Facebook avrà o meno ottenuto il successo di Tesla, che ad inizio anno aveva acquistato una ingente mole di Bitcoin, vendendone poi il 10% nelle settimane successive e incassando una plusvalenza di oltre 100 milioni di dollari nel primo trimestre 2021. Un risultato che ha condizionato in modo molto positivo la prestazione trimestrale della società di Elon Musk… sarà capitata la stessa cosa anche per Facebook? Il rumor lanciato nelle scorse ore corrisponderà a verità o no?

Non ci resta che pazientare ancora qualche ora per avere la piena consapevolezza delle mosse della galassia di Zuckerberg, che ancora non ha affatto rinunciato – peraltro – al lancio di una propria valuta digitale…