Criptovalute: KuCoin quoterà BNB e supporterà binance chain

Changpeng Zhao

Noto agli appassionati e in fase di crescita (coinmarketcap lo quota come il 46° scambio al mondo per volumi) KuCoin ha spiazzato molti annunciando che aprirà almeno due nuovi mercati basati sul token emesso da binance, precisamente per le coppie BNB/BTC e USDT/BNB; se a questo aggiungiamo la recente partnership tra la stessa binance e TrustToken (l’azienda che sta dietro alla stablecoin USDT) la strategia dell’azienda guidata da Changpeng Zhao inizia a delinearsi. Dobbiamo infatti considerare che KuCoin, attualmente basata a Singapore ed una delle poche piattaforme di scambio autorevoli rimaste a consentire il trading senza procedere a verificare l’identità dell’utente, ha confermato anche che supporterà i progetti basati sulla blockchain di binance, il che significa che, oltre ad aprire le due coppie di cui sopra, manderà in quotazione anche le IEO (Initial Exchange Offering) che verranno quotate su binance; alla luce di tutto questo è chiaro come binance stia tentando di supportare la propria cripto (BNB), garantendole liquidità attraverso accordi mirati con altre piattaforme di scambio. Per quanto riguarda l’accordo con TUSD occorre ricordare che binance ha già dichiarato di avere intenzione di emettere delle proprie stablecoin, almeno una decina si dice in giro, legate alle principali valute fiat del mondo, ma con esclusione proprio del dollaro americano; l’accordo con TrustToken, quindi, appare complementare a questa decisione. Procedendo in questo modo Changpeng Zhao sembra voler guadagnare una posizione di leadership sul mercato delle IEO, puntando a farsi carico del processo di selezione dei vari progetti ed offrendo alle altre piattaforme di mandare in quotazione le varie monete semplicemente integrando la blockchain di binance; si tratta di un approccio win/win, per le varie piattaforme di scambio che possono cavalcare il mercato delle IEO senza farsi carico dei vari oneri (soprattutto legali) che questo comporterebbe e per la stessa binance che, ottenendo una leadership su questo settore, potrebbe puntare a consolidare profitti enormi.