Ethereum: analisi di mercato settimanale (dal 16/04 al 23/04 2019 su coppia BTC/ETH)

ethereum analisi tecnica

Martedì scorso ci siamo lasciati con questa previsione (cito testualmente)

la mia previsione per ETH nella prossima settimana è chiaramente ribassista”

Era il 16 Aprile scorso ed Ethereum quotava intorno a quota 0,032BTC; soltanto due giorni dopo una promettente candela verde ha riportato il prezzo a 0,03327BTC, peccato però che si sia rapidamente consumata nei giorni successivi fino ad arrivare ad oggi, col prezzo assestato in quota 0,03186BTC. Insomma, non si può affermare che la mia previsione sia stata corretta, ma non è poi andata troppo lontano dal vero; la tendenza per Ethereum (almeno a mio parere) rimane comunque ribassista. Ma vediamo come è cambiata la situazione in quest’ultima settimana e tentiamo di capire cosa può succedere nei prossimi sette giorni.

BTC/ETH continua la tendenza bearish

Questa volta per la nostra analisi partiamo dai punti pivot e dal grafico 30D; qui vediamo chiaramente che c’è stata una rottura del supporto S1, col prezzo che ha poi tentato di risalire. Passando al grafico 7D vediamo distintamente che il prezzo non trova slancio per rompere al rialzo il punto pivot è sembra interessato a tornare a testare la S1, che non sembra però rappresentare un supporto particolarmente solido. Per quanto riguarda il MACD considerando che ha tagliato al ribasso la linea dello zero sul grafico 30D e che sembra non trovare slancio sul grafico 7D, non ci offre spiragli per essere ottimisti. L’RSI aveva costruito una divergenza rialzista, ma la sua spinta si esaurita il 18 Aprile e da quel momento non sono arrivati altri segnali incoraggianti da questo strumento. Per quanto riguarda le ichimoku, regge ancora il supporto rappresentato dalla nuvola sul grafico 30D, ma il prezzo ormai sta ronzando li intorno da un po’ di tempo e inizia a diventare sempre più probabile una rottura.

Previsione settimanale

Ethereum in questo momento è incastrato in un triangolo discendente, con il fondo a 0.03BTC che è già stato toccato in un paio di occasioni; qualora quel supporto non dovesse reggere il prossimo moderatamente solido sarà in zona 0,025BTC mentre la resistenza, qualora il prezzo dovesse trovare slancio in settimana, è posta in zona 0,036BTC. Per quanto mi riguarda trovo più probabile che nell’arco della prossima settimana il prezzo di Ethereum vada nuovamente a testare il supporto che non la resistenza; il sentiment, questo bisogna ammetterlo, però non sembra essere negativo, anzi, la comunità sembra essere abbastanza sicura che uno dei prossimi due supporti reggerà e favorirà una grande reazione di Ethereum, tuttavia non mancano i trader (come il sottoscritto) che continuano a rimanere sostanzialmente bearish su questa moneta

Nota bene: questo post non intende fornire in alcun modo consigli di natura finanziaria relativi a come investire il vostro denaro ma ha finalità puramente didattiche, ValuteVirtuali non ha denaro investito in ETH