I futuro dei bitcoin con l’avvento di Donald Trump

In seguito alle elezioni del presidente degli stati uniti, che ha visto vincere in maniera netta Donald Trump su l’altro candidato/a Hilary Cliton ha sorpresso tutti, è attualmente il mondo economico si interroga sul suo futuro. Le  idee di Donald Trump in campo economico sono molto diverse rispetto al presidente uscente Obama, la politica  economica di Trump è incentrata sul liberismo economico puro a favore di settori maturi come quello petrolifero ed edilizio. Durante alcuni discorsi pre- elettorali il neo presidente degli stati uniti ha dichiarato che Internet andava limitato oppure addirittura chiuso, questa sua dichiarazione ha fatto “saltare dalla sedia”   l’intera Silicon Valley, Donald Trump non ha una grosso cultura finanziaria è l’intero mondo tech è non solo teme questa sua carenza.

Non sono solo i colossi del web ad interrogarsi sul futuro dell’economia, ma anche tutto il movimento “bitcoin revolution” che teme di farne le spese in un futuro prossimo, molto investitori erano in attesa del voto prima di finanziarie nuove startup proprio perché conosco l’idee del nuovo presidente degli stati uniti. Se da un lato Trump ha fermato gli investimenti nel settore dall’altro ha visto esplodere il volume delle transizioni su tutte le cryptovalute. Infatti molti investitori hanno smobilizzato risorse su asset tipi come azioni è hanno preferito investire in bitcoin. I bitcoin dagli investitori viene percepito come bene rifugio, cioè un investimento capace di mantenere il valore nel tempo infaatti se sovrapponiamo il grafico dei bitocin è quello dell’oro sono molto simili.

In un recente articoli dell’ economist il neo presidente degli stati uniti è stato inserito nella top 10 dei rischi globali in quanto con la sua politica populista potrebbe influenzare altre nazioni. In un contesto del genere l’economia è a farne le spese, sempre secondo un altro studio effettuato da Juniper Research ha confermato che i bitcoin cresceranno di valore finché ci sarà incertezza globale.

Se da un lato l’avvento di Trump ha fermato gli investimenti in tecnologia blockchian dall’altro ha fatto aumentare il valore dei Bitcoin. In clima di incertezza mondiale dove molti eventi si susseguono alcuni quasi in netta contrapposizione con quanto visto fin ora, i bitcoin si dimostrano sempre più un asset vero è lentamente si scrolla di dosso quella nomea di moneta borderline.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*