Gas Price: come spendere meno per le transazioni Ethereum

Il prezzo di Ethereum è salito sopra i $1000 nell’ultimo mese ed il costo delle transazioni, in Dollari, è aumentato di conseguenza. A questo valore, capire da che cosa provengono i costi delle transazioni e come sia possibile risparmiare diventa essenziale, non solo per effettuare transazioni a basso costo ma anche per capire come aumenta il tempo di attesa per una conferma di una transazione al diminuire del costo e spendere secondo le proprie esigenze e tempistiche.

Che cosa è il Gas

Il Gas è l’unità di misura del costo di un’operazione sull’Ethereum Virtual Machine. Essendo Ethereum una blockchain dove si eseguono degli smart contracts, ne consegue che ogni operazione disponibile (OPCODE) richiede un certo ammontare di Gas. Ad esempio per una ADD, ovvero l’operazione di addizione di due numeri interi, sono richiesti 3 Gas.

Che cosa è il Gas Limit

Senza entrare nello specifico di tutte le operazioni possibili sull’Ethereum Virtual Machine, è sufficiente sapere che ogni transazione ha un costo base di 21000 Gas, per il trasferimento fondi, più tutti i costi necessari per le operazioni che servono per interagire con il contratto. Per questa ragione molte applicazioni richiedono di impostare il massimo Gas Limit.

Come si calcola il costo di una singola transazione

Se il Gas necessario per un semplice trasferimento fondi, da un indirizzo Ethereum ad un altro, è 21000 Gas, il costo varia a seconda del Gas Price, ovvero da quanto si è disposti a pagare per una singola unità di Gas. Il Gas viene solitamente espresso in Gwei, che corrisponde ad un miliardesimo di Ether. Il costo di un trasferimento viene quindi calcolato così: 21000 * Gas Price.

Qual è il giusto costo per un’unità di Gas

Ovviamente non è possibile sapere a priori quanto sia il costo di un’unità di Gas, in quanto questo varia a seconda del mercato, ovvero di quanto gli altri utilizzatori della rete di Ethereum sono disposti a pagare per spedire i propri token sulla rete.

Il costo però può essere stimato grazie allo storico, a questo scopo un sito utilissimo è https://ethgasstation.info/. Qui si può trovare sia il costo standard per ogni unità di Gas, che al momento è stimato in 52 Gwei, che il costo minimo denominato Safe low, che al momento è di 24 Gwei.

Il costo minimo per un trasferimento fondi sarà quindi calcolato come 21000 * 24 Gwei = 21000 * 0.000000024 = 0.000504 Eth.

Il Safelow è il prezzo minimo perché la transazione abbia successo: la transazione avrà dei tempi di conferma più lunghi, ma sempre di 10 minuti al massimo, ma verrà comunque confermata. Il prezzo minimo è stimato calcolando che almeno il 5% dell’hash power della rete accetti tale prezzo per il Gas.

Il prezzo standard, invece, è il prezzo attualmente accettato dai top miners, che prendono parte almeno al 50% dei blocchi minati.

Nella figura sottostante mostriamo il gas price estimator che potete trovare sul sito sopra citato, ed è molto utile per stimare il tempo di conferma di una transazione al variare del Gas price.

Quanto si può risparmiare?

Tradotto in Dollari USA, il risparmio tra l’utilizzo di un Gas price standard ed un Gas price SafeLow è apprezzabile, e specialmente se si intendono trasferire piccole quantità di Ethereum può fare la differenza essendo il costo per il trasferimento costante.

A 52 Gwei per Gas unit il costo di una transazione standard è di $1,437 al cambio odierno, mentre il costo di una transazione SafeLow è di $0.663.

Se non avete la fretta di concludere una transazione in meno di 5 minuti, fretta che potrebbe però essere necessaria in alcune circostanze, come ad esempio nell’eventualità di aste online, ICO o simili, potete quindi visitare il sito EthGasStation.info per verificare quale Gas Price impostare sul vostro wallet e risparmiare anche più del 50% per ogni singolo trasferimento!

Se vuoi speculare sull'andamento delle criptovalute principali, clicca qui sotto:Confronto Piattaforme Broker >>