TRON: analisi di mercato settimanale (dal 7 Luglio al 13 Luglio 2019 su coppia BTC/TRX)

Da un paio di settimane, come chi ci segue sa bene, nutro un certo ottimismo nei confronti di TRON, complici anche le notizie che arrivano da Singapore (dove binance ha aperto lo scambio tra TRX e dollari locali) e il recente lancio di BitTorrent speed, due notizie che, però, non sono state accolte dal mercato con l’entusiasmo che mi attendevo. La settimana scorsa avevo scritto che, nonostante nutrissi una certa fiducia rispetto alle possibilità della moneta creata da Justin Sun di invertire il ciclo bearish, la possibilità che il prezzo scivolasse fino a 218 era tutt’altro che remota; le cose sono andate effettivamente così, col minimo settimanale toccato in quota 235 Satoshi, poco più in alto di quanto avevo ipotizzato. Quello che è successo a TRX è accaduto a tutte le alt e ora anche questa moneta, così come tutte le altre altcoin, sembra prossima ad avere un discreto rimbalzo; tentiamo quindi di capire cosa aspettarci da qui a sabato 20 Luglio dando un’occhiata ai grafici.

BTC/TRX toccato un nuovo minimo storico

Non mi stancherò mai di ripeterlo, il guaio con tron è che si tratta di una moneta troppo giovane per fare trading, questo comporta che il time frame a 30 giorni sia sostanzialmente inutilizzabile ed anche quello a 7 giorni ci fornisce poche indicazioni; una cosa, però, la sappiamo con certezza ed è che l’ultimo minimo è stato sostanzialmente il punto più basso di sempre nelle quotazioni toccate da TRX sin dalla sua nascita. Per quanto riguarda il grafico 7D, una delle poche cose che riusciamo a ricavare è che l’RSI è vicino alla zona di ipervenduto; detto questo passiamo direttamente al grafico 1D e tentiamo di raccapezzarci. La sensazione, osservando soprattutto il MACD su grafico a un giorno, è che un’inversione possa essere considerata imminente, tuttavia l’RSI ci toglie un po’ di entusiasmo e consiglia ancora prudenza, non abbiamo, in altre parole, un preciso segnale di acquisto e le possibilità che il prezzo vada a testare la S1 (sempre piazzata a quota 218 satoshi) sono molto alte.

Previsione settimanale

Nonostante mi senta molto ottimista per il futuro a medio termine di TRX, nell’immediato, come accennato, consiglierei di adottare un approccio orientato alla prudenza; credo che sia sostanzialmente solo questione di tempo prima che tron vada a testare il supporto in quota 218 satoshi, quindi, nonostante ci siamo molto vicini, meglio aspettare ancora per comprare. C’è poi il rischio che il prezzo rompa la S1 e vada a testare direttamente la S2 in quota 147 satoshi, quindi, prima di comprare, meglio aspettare un chiaro segnale di inversione; chi desidera provare a domare gli orsi potrebbe, a proprio rischio e pericolo, valutare di inserire un ordine d’acquisto direttamente nei pressi della S2, dal momento che, tanto più se il prezzo dovesse finire con l’attraversare la S1 come un coltello che taglia il burro, quello sarebbe un punto ideale per un rimbalzo. Personalmente credo però che la S1 reggerà e che TRON regalerà qualche profitto nell’immediato, tuttavia potrebbe trattarsi di un banale ritracciamento verso l’alto propedeutico, più che a un’inversione, a una continuazione del trend ribassista. L’ideale, quindi, è aspettare un chiaro segnale di inversione, magari lavorando sugli incroci delle medie mobili; come al solito, però, per capire se il mio ottimismo nei confronti di TRON è stato ben riposto o se si è trattato solo di un grosso abbaglio, l’appuntamento è, come d’abitudine, a sabato della prossima settimana.

Nota bene: questo post non intende fornire in alcun modo consigli di natura finanziaria relativi a come investire il vostro denaro ma ha finalità puramente didattiche, ValuteVirtuali non ha denaro investito in TRX