TRON: analisi di mercato settimanale (dal 10 Novembre al 16 Novembre 2019 su coppia BTC/TRX)

Anche la settimana scorsa, come ormai da diverso tempo, la nostra ultima previsione su TRX è stata rialzista; avevamo scritto che quasi sicuramente nel corso dei sette giorni appena trascorsi il prezzo sarebbe tornato in zona 240 satoshi, in realtà i tori hanno fermato la loro spinta un po’ prima, a 230 satoshi, poi il prezzo ha iniziato a ritracciare. In questo momento le quotazioni sono tornate al livello di sabato scorso (212 satoshi) tuttavia, come avevamo anticipato, il fatto che TRON non sia riuscito a mettere a segno un nuovo massimo non è da considerarsi un bel segnale; certo, questo potrebbe avvenire nei prossimi giorni, ma per adesso, fino a che non verrà infranto il muro dei 240 satoshi, operare su TRX presenta un rischio non trascurabile.

BTC/TRX gli orsi tentano di prendersi il mercato

Negli ultimi due giorni, incluso oggi, gli orsi sono tornati ad essere protagonisti ed hanno rispedito il prezzo giù di un 10%; nulla per cui strapparsi i capelli, almeno fino adesso, come accennato, però, il fatto che TRON non abbia messo a segno un nuovo massimo non può che suscitare un po’ di inquietudine a chi è andato long su questa moneta. Per quanto riguarda il grafico 30D dobbiamo aspettare ancora una settimana prima di scoprire come aprirà la nuova candela del mese, mentre sul grafico settimanale sia il MACD che le bande di bollinger ci segnalano che siamo in presenza di un trend rialzista. Lo scenario è bullish anche per quel che riguarda il grafico 1D, tuttavia, per adesso, fino a quando non avremo una rottura del precedente massimo di 240 satoshi meglio essere prudenti e restare attendisti.

Previsione settimanale

Nonostante in questo momento TRX appaia rialzista sia su time frame settimanale che su time frame mensile non possiamo essere certi che le quotazioni continueranno a salire; il rischio di un ritracciamento fino a quota 170 satoshi non è trascurabile, quindi meglio attendere una rottura del precedente massimo prima di andare long su questa moneta. Chi invece la posizione l’ha già aperta farebbe bene a tutelarsi piazzando uno stop loss intorno a quota 205 satoshi. Nonostante la comunità si aspettasse da mesi un’altseason questa ancora non s’è fatta vedere, tutte le alt sono in sofferenza, i volumi sono bassi, e nonostante i rialzi di alcune monete l’esplosione della volatilità rialzista che abbiamo visto l’ultima volta nel 2017 resta un lontano ricordo. Difficile dire come andranno i prossimi sette giorni per TRX, i livelli di guardia sono però proprio intorno ai 200/205 satoshi (livello sotto il quale torneremmo in uno scenario berish) e intorno ai 240 satoshi (in corrispondenza dell’ultimo massimo che, se venisse infranto, segnalerebbe che siamo ancora in una tendenza bullish).

Nota bene: questo post non intende fornire in alcun modo consigli di natura finanziaria relativi a come investire il vostro denaro ma ha finalità puramente didattiche, ValuteVirtuali non ha denaro investito in TRON.