Ripple: analisi di mercato settimanale (dall’11 Luglio al 17 Luglio 2019 su coppia BTC/XRP)

Siamo di nuovo arrivati ad un nuovo martedì e puntuale come la morte e le tasse arriva anche la mia analisi su ripple; diciamocela tutta, è da quando questa moneta ha rotto il supporto che invito alla prudenza ed ho un orientamento bearish su XRP, oggi però potrei sorprendervi. Partiamo subito col dire che in questo momento gli appassionati sono divisi, come succede spesso, sul destino di questa moneta: c’è chi crede nella possibilità di un rimbalzo da qui a breve e chi, invece, afferma senza misure che Xrp dovrà perdere ancora più del 50% del suo valore attuale, arrivando a testare quota 1000 satoshi. Ovviamente solo il tempo potrà dirci come andranno le cose, noi però, tenteremo comunque di fare la nostra solita previsione non senza prima, ovviamente, aver dato un’occhiata ai grafici.

Segui le quotazioni di Ripple in tempo reale

BTC/ XRP inversione o rimbalzo, questo è il problema

Iniziamo come sempre dal grafico 30D anche perché ci permette di notare subito che il prezzo, dopo aver testato la S1, è già rimbalzato, avvicinandosi ai livelli di apertura della candela; questo potrebbe essere un segnale promettente, anche perché ripple viene da un lungo ciclo ribassista ed ha messo a segno la bellezza di sei mesi consecutivi di ribassi. Passando al grafico 7D sull’RSI notiamo una divergenza rialzista appena accennata, difficile da vedere ma che trova conferma nel momento in cui andiamo a settare l’elder ray index. Sul grafico 1D, quindi, oltre a ritrovare la medesima divergenza su entrambi gli strumenti, la vediamo ben formata anche sul MACD che proprio nella giornata di ieri è tornato rialzista, dopo che ripple ha visto una piccola ripresa dei volumi ed ha chiuso la candela di giornata con un discreto rialzo. Come abbiamo visto c’è una bella convergenza di segnali, per cui molti troveranno allettante la possibilità di andare long su XRP; resta da capire, inutile a dirsi, se si tratta dell’ennesimo gatto morto o dell’inizio di una fare di inversione

Previsione settimanale

Per questa settimana voglio essere ottimista, quindi diciamo pure che, almeno nell’immediato mi sento di poter affermare di essere, moderatamente, bullish su XRP. Il rimbalzo iniziato ieri ho seri dubbi che si sia esaurito, resta però da vedere se il prezzo sarà capace di rompere la resistenza posta intorno a quota 3350 satoshi oppure no; chi volesse adottare un approccio più cauto, dimostrando una certa intelligenza, vorrà però valutare la rottura di quota 4000 satoshi prima di comprare ripple anche perché quello si sarebbe un segnale di inversione bello solido. Non dobbiamo infatti dimenticare che il rischio concreto è che il prezzo torni su a testare quota 4000 per poi esserne respinto magari anche con una certa violenza per poi riprendere la sua corsa verso quota 1000 satoshi; insomma, i margini per un trade interessante ci sono tutti, ma il rischio è, se non si fosse abbastanza pronti nel chiudere la posizione, di ricevere un brutto schiaffone. Io comunque, che a scrivere non rischio nulla, se non il fatto di fare una brutta figura, scommetto su quella divergenza e, almeno per i prossimi sette giorni, direi che mi sento sicuro di poter affermare di essere rialzista su ripple.