Ripple: analisi di mercato settimanale (dal 15 Agosto al 21 Agosto 2019 su coppia BTC/XRP)

Da qualche settimana nelle nostre analisi su ripple continuiamo a scrivere di essere bullish su XRP, il prezzo però, in questo periodo di tempo, si è mosso in direzione laterale e, almeno fino adesso, questa moneta non ha regalato ancora alcun profitto; osservando l’andamento del prezzo la sensazione che il trend ribassista che accompagna ripple da oltre un anno sia agli sgoccioli. In realtà il rischio di un nuovo minimo in zona 1000 satoshi non è mai passato, per cui occorre sempre avere un minimo di cautela nell’andare long su XRP, tuttavia il fatto di poter mettere uno stop loss abbastanza vicino alle quotazioni attuale ci offre un ottimo modo di tutelarci; attualmente, infatti, questa moneta vale 2600 satoshi e, per chi dovesse decidere di voler aprire una posizione long, lo stop loss può essere tranquillamente piazzato in zona 2419 satoshi, con una perdita (se dovesse scattare) di appena il 10%.

Guarda il grafico BTC/XRP

BTC/XRP continuazione o inversione?

Partiamo come al solito dal grafico 30D, qui vediamo che il prezzo sta testando la S1 e lo scenario più probabile pare essere una rottura di questo livello e un test della S2 in zona 2100 satoshi; se però questo livello di supporto dovesse riuscire a reggere senza infrangersi allora ci sarebbero discrete possibilità che il prezzo possa invertire l’attuale trend ribassista. Del resto dobbiamo anche considerare che XRP in questo momento si trova adagiato sul bordo inferiore delle bande di bollinger proprio per quel che riguarda il time frame a un mese, quindi non è così folle pensare che questo livello possa reggere e rappresentare una buona base per un rimbalzo importante. Diverso il discorso per quanto riguarda il grafico settimanale, su questo time frame infatti non abbiamo segnali rialzisti di sorta, che invece abbiamo sul grafico giornaliero dove ormai da metà maggio il MACD sta costruendo un’enorme divergenza bullish. Per come stanno attualmente le cose, quindi, non mi stupirebbe vedere un grosso pump su ripple nelle prossime settimane ed anzi considero questa possibilità più probabile che non un ulteriore ribasso.

Previsione settimanale

Investire sulle altcoin, indipendentemente dalla moneta, in questo momento richiede una bella dose di coraggio; negli ultimi mesi, infatti, il mercato delle alt ha sofferto tantissimo l’esuberanza di bitcoin e il rischio che, almeno in coppia con BTC, le alt continuino ad andare giù è molto alto. Nel caso di ripple, però, abbiamo una convergenza di segnali molto interessante su TF a 30D e su quello giornaliero; il fatto che il prezzo abbia toccato il bordo inferiore delle bande di bollinger su TF a 30D è normalmente un ottimo segnale di trading (tanto più su quel time frame). Ecco spiegato perché mi ostino a dirmi bullish su ripple e perché considero un rimbalzo in zona 11000 satoshi molto probabile.

Nota bene: questo post non intende fornire in alcun modo consigli di natura finanziaria relativi a come investire il vostro denaro ma ha finalità puramente didattiche, ValuteVirtuali non ha denaro investito in XRP.