Monero: analisi di mercato settimanale (dall’11 Ottobre al 17 Ottobre 2019 su coppia BTC/XMR)

Normalmente quando sbaglio una previsione la cosa mi suscita un certo fastidio, non è però questo il caso, anzi, è una delle prime volte che mi capita di essere felice di aver sbagliato una previsione; nella nostra ultima analisi su monero, infatti, avevo scritto di essere bearish su questa moneta, invece a partire dalla giornata di ieri le quotazioni di XMR sono schizzate in alto passando da un minimo settimanale di 0,0062BTC a un massimo di oggi di 0,007137BTC. Inoltre, dopo essere stato per mesi tra le criptovalute caratterizzate dai volumi più bassi oggi monero risulta tra le monete più scambiate, anche se bisogna comunque tener presente che stiamo parlando di appena 40BTC scambiati nelle ultime 24h, per cui è proprio il mercato delle alt che non riesce ad attrarre più grandi volumi. In ogni caso finalmente monero ha dato un segno di vita e questo, se non altro, mi consola dall’aver sbagliato la mia ultima previsione; andiamo quindi a dare un’occhiata ai grafici e tentiamo di capire se quello che abbiamo visto nelle ultime ore è un semplice ritracciamento o una vera inversione.

BTC/XMR finalmente un segnale di vita

Partiamo come sempre dal grafico 30D anche perché ci permette di capire in cosa ho sbagliato nella mia ultima analisi; giovedì scorso, infatti, avevo evidenziato come il prezzo fosse destinato a testare la S1 e, a stretto giro di posta, la S2. Questo perché l’apertura di ottobre era stata nettamente sotto il punto pivot; quello che è successo, però, è che il prezzo ha si testato la S1 ma questa ha fatto da supporto permettendogli di rimbalzare e tornare a testare il pivot. Il rialzo che abbiamo visto negli ultimi due giorni rappresenta proprio questo spazio sul grafico 30D, quello cioè tra la S1 (che ha coinciso col minimo degli ultimi sette giorni) e il punto pivot (che è dove si trova attualmente il prezzo). Per quanto riguarda invece il grafico 7D ci offre pochi spunti di riflessione, almeno al netto del MACD che è tornato rialzista dopo aver chiuso, proprio questa settimana, una grossa divergenza bullish; questa divergenza l’avevamo notata anche nelle nostre ultime analisi, tuttavia negli ultimi mesi si erano già formate diverse divergenze su questo time frame e tutte avevano dato vita a movimenti laterali per poi essere sistematicamente invalidate. Passiamo al grafico 1D il quale ci permette di mettere a fuoco la resistenza che potrebbe finire col dare uno stop a questi due giorni di rialzi; unendo i massimi del 7 luglio e del 18 settembre vediamo che questo movimento rialzista ha quasi esaurito la sua corsa. Intorno a quota 0,00745BTC, infatti, il prezzo incrocerà di nuovo la resistenza ed è proprio quello il livello da tenere d’occhio; se ci sarà una rottura al rialzo di quota 0,0075BTC possiamo aspettarci che l’azione dei tori trovi una certa continuità, altrimenti il prezzo verrà respinto nuovamente a testare il supporto e, a quel punto, si verificherà la rottura della S1 e il test della S2.

Previsione settimanale

Come forse avrai capito è un po’ presto per cantare vittoria, vero che monero ha avuto due giorni di rialzi consecutivi come non ne vedevamo da tempo, altrettanto vero però che lo scenario attualmente è ancora sostanzialmente ribassista; l’ideale è tenere d’occhio la resistenza ed assicurarci che venga infranta prima di aprire una posizione, la cosa più probabile però è che ci sia prima un ritracciamento. Facile quindi che il prezzo torni giù, magari durante il fine settimana, ed a quel punto sarà interessante verificare se verrà messo a segno un nuovo minimo oppure no; in ogni caso mi sento di continuare a sconsigliare di fare trading su XMR in questo momento, tuttavia può essere intelligente tornare a seguire da vicino questa moneta perché, qualora ci fosse finalmente un’inversione, allora potremo star certi che regalerà ottimi profitti a chi saprà cogliere l’opportunità.

Nota bene: questo post non intende fornire in alcun modo consigli di natura finanziaria relativi a come investire il vostro denaro ma ha finalità puramente didattiche, ValuteVirtuali non ha denaro investito in monero.