Monero: analisi di mercato settimanale (dal 19 Luglio al 25 Luglio 2019 su coppia BTC/XMR)

Nel nostro ultimo articolo su monero avevamo scritto che per questa moneta il mio approccio era bearish, nonostante considerassi un rimbalzo nel breve periodo abbastanza probabile; il rimbalzo c’è effettivamente stato, ma molto meno rilevante di quanto me lo aspettassi, appena un dieci percento. Rispetto a una settimana fa tutte le alt si sono comportate in maniera simile, sembravano un po’ tutte intenzionate a recuperare le perdite accumulate nelle ultime settimane ma hanno poi avuto rialzi molto modesti. Quello che bisogna capire ora è se la natura modesta di questi rimbalzi è il segno di un trend ribassista ancora molto forte o se, invece, si tratta dell’inizio di una vera e propria fase di inversione.

Segui l’andamento del grafico di monero

BTC/ XMR si avvicina il tempo dell’inversione

Monero è tra le altcoin una di quelle che ha sofferto maggiormente nelle ultime settimane e quella che si è dimostrata patire di più l’esuberanza di bitcoin; osservando il grafico settimanale notiamo un paio di cose che ci riaccendono l’ottimismo, la prima riguarda il fatto che l’attuale trend bearish va avanti ormai dal febbraio 2018, la seconda riguarda una grossa divergenza rialzista che si è iniziata a costruire ad Agosto dell’anno scorso. Insomma, sarebbe davvero tempo per monero di invertire, non fosse che probabilmente la tempesta non è ancora finita. Osservando il grafico 1D, infatti, notiamo che di spazio per essere ottimisti ce n’è davvero poco e che lo scenario più probabile, almeno in questo momento, è di una continuazione del trend ribassista.

Previsione settimanale

Mio malgrado continuo ad essere bearish su monero, anche perché questa settimana, quando mi aspettavo che questa monete desse qualche segnale di forza, sono rimasto abbastanza sorpreso dagli scarsi rialzi avuti. Probabilmente è ancora presto perché XMR possa invertire e, affinché succeda, ci toccherà aspettare la fine dell’estate; bisogna infatti considerare che lo scenario più plausibile in questo momento è che la discesa continui fino a toccare l’ultimo supporto utile, intorno a quota 0.0062BTC, livello al di sotto del quale rimane solo il minimo storico.

Nota bene: questo post non intende fornire in alcun modo consigli di natura finanziaria relativi a come investire il vostro denaro ma ha finalità puramente didattiche, ValuteVirtuali non ha denaro investito in XMR