EOS: analisi di mercato settimanale (dal 15 Luglio al 21 Luglio 2019 su coppia BTC/EOS)

Domenica scorsa ci eravamo lasciati con una nota di ottimismo per quanto riguardava EOS scrivendo che un rialzo fino a zona 48000 satoshi era abbastanza probabile; il rialzo c’è stato ma non così importante come credevo, il massimo di settimana, infatti, s’è fermato intorno ai 41000 satoshi. Bisogna a questo punto capire se la mia previsione è errata o se semplicemente l’obiettivo dei 48000 satoshi verrà chiuso nei prossimi giorni; gli scenari possibili in questo momento sono infatti solo due, o il rimbalzo continuerà sino ad avvicinarsi a zona 50mila satoshi, ho si esaurirà già nel corso della prossima settimana e spedirà EOS a segnare un nuovo minimo. Per tentare di capirci qualcosa, come al solito, è indispensabile andare a dare un’occhiata ai grafici; andiamo quindi subito a vedere se riusciamo a intuire cosa aspettarci da EOS per i prossimi sette giorni

BTC/ EOS il rimbalzo c’è stato, ma è stato poca roba

Come al solito saltiamo il grafico 30D, dal quale ricaviamo ben poco, ed andiamo quindi a guardare direttamente il grafico settimanale; la nuova candela aprirà domani e se quella della settimana corrente dovesse riuscire a chiudere su questi livelli potrebbe essere un segnale incoraggiante che gli orsi si apprestano ad andare in ferie e a lasciare un po’ di spazio per rifiatare a EOS. Per il resto abbiamo l’RSI in zona di ipervenduto, sia sul settimanale che sul giornaliero (dove ha formato una divergenza rialzista), il MACD tornato bullish su time frame 1d, dove il prezzo ha visibilmente rimbalzato sulla S1 e sembra dirigersi a testare il punto pivot. Facile, a questo punto, che nella prossima settimana EOS continui a risalire, ma non fatevi speranze perché la sensazione è che il rimbalzo che stiamo osservando sia il più classico dei gatti morti.

Previsione settimanale

In un’ottica di breve termine potrei anche essere bullish su EOS, tuttavia penso che questo rimbalzo si esaurirà rapidamente e che presto il valore di questa moneta tornerà a calare; anche se potrà sembrare un controsenso in questo momento in realtà sono fortemente bearish su questa moneta, nonostante consideri plausibile un rialzo anche del 20/30% da qui ai prossimi giorni. Lo scenario più probabile, però, al netto di ogni eventuale rialzo, è che EOS continui a calare, per cui il rischio di investire cercando un rimbalzo estemporanea è eccessivo e il gioco non vale la candela.

Nota bene: questo post non intende fornire in alcun modo consigli di natura finanziaria relativi a come investire il vostro denaro ma ha finalità puramente didattiche, ValuteVirtuali non ha denaro investito in EOS