EOS: analisi di mercato settimanale (dal 14/04 al 21/04 2019 su coppia BTC/EOS)

Domenica scorsa abbiamo chiuso la nostra analisi settimanale su EOS all’insegna del pessimismo; osservando il grafico abbiamo notato che il prezzo aveva formato una divergenza ribassista e ci siamo detti che il dump sarebbe stato inevitabile. Il prezzo da quel momento è entrato in un ciclo bearish e il dump è effettivamente arrivato ed è in corso proprio in questo momento mentre scrivo; nella giornata di oggi, infatti, questa criptovaluta ha accumulato le perdite maggiori nel corso dell’ultima settimana. Detto questo andiamo a vedere più nello specifico che cosa è successo e cosa dobbiamo aspettarci per la settimana prossima

BTC/EOS fine del ciclo rialzista

Nei primi giorni di dicembre 2018 EOS è entrato in un ciclo rialzista che lo ha portato a raddoppiare il proprio valore rispetto a bitcoin; in questo momento tale tendenza sembra essersi esaurita e gli orsi sembrano adesso controllare il mercato. In questo momento il prezzo è già abbondantemente in ipervenduto sul grafico 4H, ma è il grafico 1D che dobbiamo guardare per comprendere meglio che tipo di evoluzione avremo in futuro; qui la prima cosa che notiamo è che il prezzo è ancora molto lontano dalla zona di ipervenduto, cosa che ci fa presupporre che il ciclo ribassista sia appena iniziato. Insomma, la situazione non è rosea ma non è nemmeno così terrificante; quello cui stiamo assistendo potrebbe essere comunque un semplice ritracciamento, il prezzo infatti non ha ancora rotto il supporto che si è formato in questi ultimi 4 mesi, come vediamo distintamente osservando il grafico 7D. Nei prossimi giorni avremo modo di osservare come evolverà la situazione, se il prezzo rimbalzerà correttamente sul supporto e se dovesse formare una configurazione di inversione EOS potrebbe trovare nuovo slancio e i tori rientrare in controllo della situazione, in caso contrario si prospettano tempi grigi per coloro che hanno investito su questa moneta.

Previsione settimanale

In questo momento EOS si sta dirigendo in quota 0,00089 dove andrà ad incontrare il supporto; quello sarà un momento cruciale, se il supporto dovesse reggere ci sono ancora buone speranze che il prezzo torni a salire, io però francamente non lo reputo lo scenario più probabile. Per questa settimana mi sento di consigliare di tenervi ben lontani da EOS, difficilmente troverete occasioni di profitto operando su questa moneta col clima attuale; occorrerà vedere comunque come evolverà la situazione nelle prossime settimane, mi aspetto che il prezzo torni giù in quota 0.00055BTC e a quel punto si potrà valutare, in base allo scenario che si sarà venuto a creare, se investire su un rimbalzo oppure no. Attenzione però, perché nel caso si dovesse rompere quel livello il prezzo precipiterà giù in zona 0,00016 provocando grosse perdite per molti traders. Insomma, in questo momento è meglio stare alla larga da EOS e continuare a seguire la situazione in attesa che si presenti un chiare segnale di inversione; perché questo avvenga potrebbero volerci settimane, forse persino mesi, quindi siate cauti se intendete operare su questa criptovaluta, anche nel caso facciate scalping, rischiate di produrre grosse perdite in archi di tempo molto brevi.

Nota bene: questo post non intende fornire in alcun modo consigli di natura finanziaria relativi a come investire il vostro denaro ma ha finalità puramente didattiche, ValuteVirtuali non ha denaro investito in Eos