Bitcoin: analisi di mercato settimanale (dal 30 Luglio al 5 Agosto 2019 su coppia USDT/BTC)

toro di wall street

Nella nostra ultima analisi di lunedì scorso avevo scritto di essere bearish su bitcoin, peccato solo che la nostra amata criptovaluta la pensasse differentemente; previsione sbagliata, quindi, neanche di poco e prezzo di bitcoin che nel corso degli utlimi giorni è tornato marcatamente bullish sul grafico 1D. Dopo aver aperto lunedì scorso all’insegna della debolezza, infatti, bitcoin a partire da mercoledì ha ritrovato slancio e nella giornata di oggi, in particolar modo, sta regalando ottimi profitti ai trader che avevano scommesso sul rimbalzo; a questo punto la questione è riuscire a capire se siamo di fronte a un nuovo bull run che ci condurrà a un nuovo massimo storico o si tratta solo di un banale rimbalzo cui seguiranno nuovi inevitabili ribassi? Per provare a capirlo, come sempre, andiamo a dare un’occhiata ai grafici.

Bitcoin: storico del prezzo e quotazioni

USDT/BTC tremate, tremate, i tori son tornati

Partiamo come sempre dal grafico 30D, anche perchè la nuova candela del mese (che aveva aperto sotto al punto pivot), contrariamente ad ogni aspettativa invece di andare a testare la S1 e partita al rialzo, ha infranto il punto pivot e sembra intenzionata ad andare a testare la R1; c’è da dire comunque che anche il mese scorso aprì all’insegna dei rialzi, per poi bruciare interamente i profitti accumulati e chiudere il mese sotto i 10mila dollari. Passiamo al grafico 7D, dal quale deduciamo una ripresa importante della spinta rialzista, chiaramente visibile sia attraverso il MACD che attraverso l’RSI; anche per quanto riguarda le nuvole di ichimoku, dettaglio non da poco, la sensazione è di avere di fronte un grafico chiaramente bullish. Per quanto riguarda infine il grafico 1D troviamo conferma alle sensazioni avute col grafico settimanale, anche qui abbiamo il MACD tornato positivo e il prezzo che, proprio mentre scrivo, torna a far capolino fuori dalla nuvola di ichimoku

Previsione settimanale

Unendo gli ultimi due picchi del 26 Giugno e del 10 Luglio scorsi si ricava una resistenza che, proprio questa mattina mentre scrivo (sono le nove di lunedì) viene infranta; certamente molto dipenderà dalla chiusura di giornata e il rischio che la rottura che stiamo osservando in questo momento sia una trappola per tori è abbastanza alto, tuttavia è difficile non essere bullish quando ti ritrovi di fronte agli occhi una rottura del genere. La strategia, a questo punto, potrebbe essere di comprare subito (ma è un po’ un azzardo), mentre gli utenti più prudenti vorranno comunque aspettare il pull back; una cosa è certa, in ogni caso, se il prezzo di oggi chiuderà sui livelli attuali (sopra gli 11600 dollari) significherà che bitcoin è tornato marcatamente bullish.