Litecoin: analisi di mercato settimanale (dal 5 Ottobre all’ 11 Ottobre 2019 su coppia BTC/LTC)

Settimana scorsa, nella consueta analisi del venerdì dedicata all’andamento delle quotazioni di litecoin, avevamo scritto che lo scenario più probabile per questa moneta era una continuazione del trend ribassista; lo ammetto, soprattutto ad inizio settimana LTC mi ha fatto sudare freddo, tuttavia quando iniziavo a temere di aver sbagliato la mia previsione, ecco che il prezzo ha mostrato i primi segnali di debolezza è nella giornata di ieri ha ceduto, non di schianto ma comunque in maniera rilevante. In questo momento litecoin si trova in prossimità di un livello cruciale, qualora dovesse rompere quota 0,0067BTC, infatti, potremmo essere quasi sicuri che andrà a toccare un nuovo minimo, tuttavia chi dovesse avere una posizione aperta farebbe comunque bene a non anticipare la chiusura perché questa moneta potrebbe anche riuscire a sorprenderci. Detto questo passiamo senza ulteriori indugi a dare un’occhiata ai grafici e proviamo a capire cosa attenderci dai prossimi sette giorni.

BTC/LTC tori e orsi dormono, chi si sveglierà per primo dominerà il mercato

Finalmente ha aperto la candela del mese di ottobre e possiamo quindi osservare la chiusura del mese scorso e l’apertura di quello appena iniziato per tentare di capire che cosa ci aspetta nel corso di questo mese; purtroppo però i punti pivot ci sono scarsamente utili. La candela di settembre, infatti, ha testa la R1 per poi ritracciare in corrispondenza del punto pivot ed è proprio qui che ha aperto la nuova candela del mese, portandosi leggermente al di sotto di questo livello a causa del ritracciamento che abbiamo osservato negli ultimi tre giorni; il punto è capire se i tori riusciranno a rispedire il prezzo sopra tale livello o se proseguiranno la caccia all’S1. Osservando il time frame settimanale non cogliamo segnali particolarmente rilevanti, quindi passiamo direttamente al grafico 1D; qui la sensazione è quella di uno scenario ancora dichiaratamente ribassista, col prezzo che si sta muovendo lateralmente ormai da un mese. Le nuvole di ichimoku ci mostrano che, nel suo movimento laterale, il prezzo è penetrato all’interno della nuvola, condizione che si accompagna normalmente a una certa dose di imprevedibilità; tuttavia, al netto di imponderabili sorprese, la sensazione della settimana scorsa trova conferma di nuovo, litecoin non ha ancora terminato la sua discesa negli inferi.

Previsione settimanale

Per quanto mi riguarda i sette giorni appena trascorsi non hanno fatto che confermare la linea di pensiero che sto seguendo, per cui ancora una volta conservo il mio orientamento bearish per litecoin e ribadisco che, allo stato attuale, credo che il fondo dovrebbe presentarsi intorno a quota 0,005BTC. A chi dovesse avere una posizione aperta, come accennato, consiglio di piazzare lo stop loss leggermente sotto quota 0,0067BTC, rotto questo livello, infatti, tanto vale limitare le perdite; se però quel supporto dovesse reggere allora possiamo immaginare che LTC tenti un rimbalzo importante, anche perché il libro degli ordini (dal lato di chi vende) sembra essere abbastanza sottile e non ci troviamo di fronte un sell wall particolarmente difficile da scalare. Settimana prossima, comunque, quasi sicuramente la situazione si sarà chiarita e potremo verificare insieme se la mia previsione bearish si sarà rivelata esatta (ed in tal caso litecoin avrà toccato un nuovo minimo) oppure no.

Nota bene: questo post non intende fornire in alcun modo consigli di natura finanziaria relativi a come investire il vostro denaro ma ha finalità puramente didattiche, ValuteVirtuali non ha denaro investito in LTC.