Monero: analisi di mercato settimanale (dal 5 Luglio all’11 Luglio 2019 su coppia BTC/XMR)

Giovedì scorso, nella nostra ultima analisi, ci siamo detti che c’erano buone possibilità che si verificasse un rimbalzo che, però, abbiamo anche detto sarebbe stato abbastanza modesto, segnalando come target quota 0.0085BTC; in realtà il rimbalzo è stato leggermente superiore alle aspettative, portando il prezzo fino a quota 0.0093BTC, subito dopo, però, abbiamo assistito a un nuovo crollo col prezzo che è rapidamente tornato ai livelli da cui era partito. Chi ha letto anche la nostra ultima analisi sa che a questo punto ciò che mi aspetto è un ulteriore ribasso, tuttavia, dal momento che nel trading nulla è certo, tanto più se parliamo di criptovalute, andiamo a dare un’occhiata ai grafici per capire se effettivamente lo scenario ribassista è ancora quello più probabile

Segui le quotazioni di monero in tempo reale

BTC/XMR inversione o gatto morto?

Per prima cosa andiamo a dare un’occhiata al grafico 30D, qui vediamo che la candela di luglio ha aperto sotto il punto pivot e, per prima cosa, è andata a testare l’S1 per poi generare quel rimbalzo fino a quota 0.0093BTC che avevamo dato per molto probabile la settimana scorsa; lo scenario continua ad essere ribassista e, qualora monero rompesse l’attuale supporto, finirà inevitabilmente per testare anche la S2 in quota 0.00555BTC. Per quanto riguarda il grafico 7D vediamo rosso su tutto il fronte, male l’RSI e il MACD, male anche le ichimoku (che ci restituiscono l’immagine di un mercato chiaramente bearish) e male anche il fatto che la candela della settimana scorsa abbia formato sostanzialmente un gravestone doji. Anche per quanto riguarda il grafico 1D non c’è spazio per l’ottimismo, anche XMR, come qualunque alt, sembra destinato ad accumulare perdite nei confronti di bitcoin; la cosa che lascia francamente straniti è che, rispetto a quanto accadeva in passato, questa volta le alt vanno in rosso sia quando bitcoin sale sia quando scende, insomma, sembrano non riuscire a catturare più la liquidità necessaria ad uscire da questa fase ribassista.

Previsione settimanale

Il mio approccio a monero continua ad essere ribassista, gli orsi in questo momento sono in pieno controllo del mercato e non mi pare ci sia spazio per un’inversione; esaurito il rimbalzo della settimana scorsa prima di vedere nuovamente una reazione da parte di monero dovremo aspettare come minimo che vada a testare la S2 a quota 0.00555BTC e non è neanche detto che il prezzo non finisca col rompere quel supporto già al primo tentativo per scivolare ancora più in basso. Se non bastasse il pessimismo che inevitabilmente provoca l’analisi tecnica anche il sentiment, per quel che riguarda il mercato delle altcoin, è ai minimi storici, coi trader che ormai iniziano a non credere più nella possibilità di un’altseason. Per quanto riguarda la nostra analisi termina qui, per capire che fine avrà fatto monero il prossimo appuntamento è, come al solito, giovedì prossimo; non mancate.

Nota bene: questo post non intende fornire in alcun modo consigli di natura finanziaria relativi a come investire il vostro denaro ma ha finalità puramente didattiche, ValuteVirtuali non ha denaro investito in XMR