Ethereum: analisi di mercato settimanale (dal 5 al 11 Giugno 2019 su coppia BTC/ETH)

E’ trascorsa una settimana ma per ethereum nulla è cambiato, il prezzo è ancora lo stesso che abbiamo commentato martedì scorso; dopo dei piccoli rialzi, infatti, con l’arrivo del fine settimana ETH ha bruciato la strada guadagnata ed è tornata al punto di partenza. In questo momento molte altre monete sono nella stessa situazione, i volumi si sono contratti, non sembra esserci spazio per dare seguito ai rialzi di qualche settimana fa, tuttavia non stiamo assistendo neanche ai pesanti dump che qualcuno temeva. Sembrerebbe, a dirla tutta, che a giocare la partita siano rimaste le mani forti, che stanno tenendo ad oltranza le loro posizioni, col risultato che ethereum, così come altre criptovalute, sembra essersi infilata in un trend laterale

BTC/ETH una settimana senza emozioni

A dire il vero non c’è molto da dire, la situazione è la stessa di martedì scorso; tracciando il supporto e la resistenza storici sul grafico 30D ci rendiamo conto di quanto questa fase sia cruciale per ETH, la moneta inventata da Vitalik, infatti, si trova molto vicina al suo supporto storico e se rompesse questo livello subirebbe quasi sicuramente pesanti dump. Allo stesso tempo anche la resistenza non è poi così lontana, piazzata sempre intorno quota 0.05BTC, dato che il triangolo si sta chiudendo, per cui tutto dipenderà da quale dei due livelli verrà infranto prima, se il supporto o la resistenza. Per il resto non notiamo segnali particolarmente incoraggianti sul grafico 7D, ed anche il grafico 1D finisce col non accendere alcun tipo di entusiasmo. Lo scenario che in questo momento appare più probabile è che ethereum torni a testare il supporto, se dovesse succedere terrà molti trader col fiato sospeso dal momento che questa moneta sono ormai settimane che si aggira intorno questo livello senza infrangerlo, per cui il timore è che a questo giro gli orsi riescano ad infilare la zampata vincente scatenando il panic selling su questa moneta.

Previsione settimanale

La previsione sarebbe tendenzialmente bearish per ethereum, ma le possibilità di sbagliare a questo punto sono discretamente alte comunque la si voglia guardare. Il mio consiglio, per chi non avesse accumulato grosse perdite, è di chiudere la posizione il prima possibile; per chi volesse continuare a cavalcare la situazione l’alternativa è piazzare uno stop loss in corrispondenza del supporto storico, piazzato in questo momento a quota 0.0265BTC. Per quanto riguarda tutti gli altri evitate di prendere rischi inutili, se il prezzo dovesse rompere la resistenza ci sarà sempre tempo per andare long, aprire una posizione adesso su ETH espone a rischi troppo alti e, sinceramente, non sembra valerne la pena.

Nota bene: questo post non intende fornire in alcun modo consigli di natura finanziaria relativi a come investire il vostro denaro ma ha finalità puramente didattiche, ValuteVirtuali non ha denaro investito in ETH