Aforismi e regole d’oro per comprendere meglio il trading criptovalutario

La rubrica -trading online- su valutevirtuali.com, ha trattato argomenti importanti del trading che vedono come sottostante il rapporto criptovalutario e d’ora in poi non resta che esercitarsi e approfondire ancora di più le nozioni basilari. Fin d’ora si è cercato di mettere insieme le regole di base che servono per la comprensione dei meccanismi di questo mercato e nell’enunciarle si è anche espresso opinioni sull’opportunità di eseguire determinate operazioni. In tutto ciò è innegabile che, come in tutte le attività umane, la componente psicologica ha il suo peso, così come l’esperienza ed il quotidiano esercizio.

Tuttavia personalmente, troppo spesso, ho visto entusiasmo per operazioni andate a buon fine trasformarsi in rabbia e delusione, quando quello stesso entusiasmo aveva spinto il trader ad operare al di sopra e al di fuori delle sue reali possibilità. Così nel contesto di questo articolo troverete alcuni aforismi che possono rivelarsi utili, almeno quanto la conoscenza della tecnica, perchè dettati dall’esperienza. Ora intanto colgo l’occasione per produrre un decalogo di buone regole per i traders neofiti.

1) Prima di ordinare una posizione a mercato osservatelo attentamente.

2) Se il grafico di un cross criptovalutario non esprime tendenze convincenti non operate.

3) Non operate sempre e solamente su un cross.

4) Se avete incertezza sulle conclusioni alle quali siete pervenuti, ma volete comunque operare su un determinato cross, è opportuno impostare ordini pendenti o condizionati.

5) Non versate sul conto trading più denaro di quanto potete permettervi o soldi destinati alle utilità giornaliere.

6) Abbiate fermezza e logica nel fermare le perdite.

7) Se state guadagnando realizzate il profitto.

8) Non complicatevi l’esperienza con il trading mediante strumenti o strategie troppo complicate, è sufficiente avere un buon metodo e money management per investire con profitto.

9)Non entusiasmatevi facilmente per le operazioni andate a buon fine, ma non fatevi nemmeno demoralizzare da quelle negative.

10) I migliori consiglieri rimangono l’esperienza e lo studio.

Gli aforismi e qualche buona regola generale, come il decalogo appena formulato, sono frutto dell’esperienza e di tante ore passate davanti ai monitors. A volte possono sembrare banali per la loro semplicità, ma restano principi di verità e riferimenti incontrovertibili. Una loro lettura e rilettura, nei momenti d’indecisione o di sconforto può aiutare più di quanto si pensi. Di seguito ho elencato alcuni di questi aforismi raccolti tra quelli che mi sono sembrati maggiormente espressivi ed incisivi.

  • Non drammatizzate sulle occasioni mancate. Ci sarà presto un altro movimento e pertanto un’altra buona opportunità per guadagnare nel mercato delle criptovalute, che è un mercato estremamente liquido e volatile.
  • Un buon trader criptovalutario cerca di interpretare i possibili movimenti di mercato non solo dalle notizie ma anche dagli indici e dai grafici.
  • Quando vi chiedete o vi viene chiesto, in quale direzione andrà il mercato, dovreste essere in grado di rispondere “ non lo so, ma seguendo l’azione del mercato e le mie analisi, nella maggior parte dei casi sarò posizionato nel modo corretto” – anche quando la posizione corretta è quella di rimanere fuori dal mercato.
  • Non tutti i giorni e non tutte le ore sono valide per entrare nel mercato. Osservate bene prima la volatilità ed il volume degli scambi.
  • No vi fate influenzare da fattori esterni e da opinioni diverse dalle vostre. Anche gli altri sbagliano. La vostra forza sta nella serietà e nell’impegno che avete messo nello studio del mercato.
  • Il mercato delle criptovalute molto difficilmente vi renderà milionari, ma potrà offrirvi dei buoni profitti; ma è anche un mercato che non perdona facilonerie ed improvvisazioni.
  • Gli indicatori su cui basare le proprie valutazioni sull’apprezzamento o meno di una moneta virtuale sono numerosi. Sceglietene alcuni, due o tre al massimo, e su questi costruite una vostra personale tabella storica delle reazioni del mercato al variare dei valori degli indicatori.
  • Cercate di entrare in direzione del trend, a meno di importanti segnali che confermino un’inversione. Ricordate, il trend è vostro amico, non andate contro la tendenza, state sempre dalla parte “giusta” del mercato.
  • Non posizionate target troppo lontani dal mercato: nessuno si è mai rovinato prendendo un minor profitto. Guadagna e pentiti !
  • Se la vostra idea è buona e gli ordini sono inseriti nel sistema, lasciategli il tempo di lavorare; non si guadagna niente stando per ore a fissare il video con gli occhi puntati su ogni singolo pip di movimento. Adoperate questo tempo per studiare i grafici, le notizie fondamentali e le altre valute elettroniche.
  • Se avete capitale e margine a sufficienza non uscite da una posizione solo perché il trend si è invertito. Se la vostra analisi era buona il mercato vi darà ragione.
  • Proteggete il vostro capitale iniziale ma anche i vostri guadagni mediante un buon money management. Rispettate il vostro stile di trading.
  • Preservate il capitale. Non investite più del 5% del capitale in un singolo trade. Per esempio, se il deposito totale è di 1000 euro, ogni trade dovrebbe essere limitato a 50 euro.
  • Prendete profitto quando l’operazione va bene. Prima di entrare in un trade, decidete quanto volete guadagnare.
  • Buon trading.

Di Vincenzo Augello

Se vuoi speculare sull'andamento delle criptovalute principali, clicca qui sotto:Confronto Piattaforme Broker >>