Il Mercato sotto la Lente BTCUSD & BTCEUR – 30 Aprile 2018

BTCUSD

Da un’osservazione analitica dei movimenti del prezzo emerge che il cambio principale del mercato virtuale, BTCUSD, rimane solido e ben al di sopra del supporto tecnico calcolato attorno  gli 8400 dollari. Tutto ciò sostiene il sentiment sulle operazioni di riferimento, alla luce soprattutto di una news secondo cui il sito di monitoraggio Crypto Ground, avrebbe notato lo spostamento dai cold wallet associati al famoso exchange giapponese di Bitcoin Mt.Gox 16.000 Bitcoin. I wallet sono controllati dal fiduciario di Mt. Gox Nobuaki Kobayashi. Come visualizzato sul sito, l’exchange ha spostato 16.000 BTC, equivalenti a 144 mln di dollari. La somma è stata trasferita in più tranche da 2.000 BTC a vari indirizzi. I BTC sono poi stati consolidati con due transazioni in un unico indirizzo BTC. Ovviamente non si può sapere se le monete sono state vendute o solamente spostate per qualche altro motivo, ma il fatto alimenta la cautela tra gli investitori che temono un potenziale sell off. Peraltro, dal punto di vista grafico, spicca un pattern a triangolo simmetrico che può migliorare gli attuali livelli di volatilità al ribasso o al rialzo. Tuttavia, al momento, solo il superamento deciso della resistenza segnalata presso i 9555$ potrebbe consentire l’estensione della quotazione verso il round number dei 10000 dollari per Bitcoin. Grafico BTCUSD by tradingview

BTCEUR

Lo studio dei movimenti del prezzo, per quanto riguarda il cambio BTCEUR, restituisce una situazione perlopiù stazionaria rispetto alla precedente analisi. I valori di mercato infatti appaiono stabilizzati, al di sopra dell’area di sostegno individuata a 6400 euro, e questo mantiene inalterate le probabilità di rivalutazione del cross criptovalutario. Certo è che fino a quando non verrà attraversata al rialzo la forte resistenza calcolata a 8400 euro, sarà più difficile una cavalcata delle quotazioni verso l’obiettivo di medio periodo ai 9300 euro. I volumi di scambio d’altro canto sono aumentati in modo significativo in queste ultime sedute, permettendo al mercato di mantenere valori tonici. Sul versante operativo quindi, per chi detiene attualmente Bitcoin su Euro è plausibile conservare la posizione visto che il prezzo continua a rimanere all’interno di un trend rialzista; solo la rottura short dell’area supportiva indicata attorno i 6400 euro, di fatto invaliderebbe l’intonazione long dell’analisi in corso. L’oscillatore MACD in configurazione 3.10.1, d’altronde, seguita ad evidenziare una tendenziale rialzista che rende meno probabile lo storno di un mercato che, nelle prossime 36  – 72 ore, potrebbe assumere invece dinamiche del prezzo trading range compreso tra i 7200 e gli 8000 euro per Bitcoin. Grafico BTCEUR by tradingview

Di Vincenzo Augello

Se vuoi speculare sull'andamento delle criptovalute principali, clicca qui sotto:Confronto Piattaforme Broker >>